venerdí, 24 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    formazione   

JUNIORES

Nazionali Under 16: tutti i nomi dei vincitori

nazionali under 16 tutti nomi dei vincitori
RED

VELA - Terminata la seconda edizione dei Campionati Nazionali Under 16, organizzati, su delega della FIV, dalla Compagnia della Vela in collaborazione con i circoli della XII Zona.

Questa mattina i 616 velisti iscritti sono stati accolti da una forte Bora di 25 nodi con punte vicine ai 30, cielo nuvoloso e mare molto mosso.

Lentamente il vento ha iniziato a calare sensibilmente di intensità, le nuvole sono scomparse ma il mare è rimasto piuttosto agitato. Verso le 12.00 sono usciti in mare gli atleti della classe Techno 293 seguiti poi dai Laser 4.7. Le altre classi sono rimaste a terra perché i frangenti rendevano difficoltosa l'uscita delle barche e avrebbero potuto complicare anche il loro rientro.

La classe Techno 293 è riuscita a completare una sola prova partita con 10 nodi di vento e conclusa con 5. Nella categoria U13 la vittoria è andata a Bianca D'Alpaos, davanti a Niccolò Bianconcini che si aggiudica così il titolo nazionale. al terzo posto è arrivato Lorenzo Caria.
Tra gli U15, la regata se la aggiudica Antonino Cangemi che precede Giuseppe Zerillo, vincitore overall, e Matteo Evangelisti.
Michele Cittadini (Under 17) vince la prova odierna davanti a Marta Maggetti e Elena Vacca. La Maggetti con il secondo posto, risultato che scarta, mantiene la prima posizione e conquista il titolo.

Anche la classe Laser 4.7 ha preso il via con 5-6 nodi di vento, ma a circa due terzi del percorso l'aria è calata costringendo il Comitato di Regata ad annullare la prova. Tutti a terra e nulla di fatto.

Nessuna prova per le classi RS Feva, l'Equipe EV, 555Fiv, Tyka, Optimist e 420.

"Sono molto soddisfatto di questa seconda edizione dei Campionati - ha detto Guido Ricetto Principal Race Officer dei Campionati - soprattutto per il numero di partecipanti che ha superato i 600 atleti, un numero che mi ha favorevolmente stupito. 390 imbarcazioni distribuite su cinque campi di regata. La Compagnia della Vela e i circoli della XII Zona ha fatto un ottimo lavoro, hanno allestito un'area dove alla fine delle prove i ragazzi si possono ritrovare per stare insieme e scambiarsi pareri e impressioni. I Campionati dopo la prima edizione di Marsala sta crescendo e diventando sempre più importante e i circoli stanno rispondendo in modo adeguato. Per quanto riguarda le regate la giornata di ieri è stata molto difficile, tipica dell'Adriatico, con passaggio di sistemi frontali che possono portare pioggia, vento e scarsa visibilità. La decisione di non far disputare le prove, è stata presa soprattutto per garantire la sicurezza in mare degli atleti, nostro primo obiettivo, e per evitare di falsare anche il risultato finale di un evento che nelle prime due giornate ha visto la disputa di prove molto regolari. Tutti mi sembrano comunque abbastanza soddisfatti. La Federazione lo è in modo particolare - ha concluso Ricetto - perché oltre agli ottimi risultati in campo giovanile, in questo momento si registra una crescita del movimento grazie ai circoli, alle Zone, agli istruttori e ai genitori che finanziano i ragazzi anche in un momento economico difficile."

L'evento si è chiuso con la cerimonia di premiazione tenutasi sotto il grande tendone allestito sulla spiaggia. Venezia passa la consegna a Cagliari dove si terrà la terza edizione dei Campionati Nazionali Under 16.

A Venezia, la festa della vela giovanile continua con la Primavela 2011 in programma dal 7 al 10 settembre. Domani sera alle 19.30 presso la Sala delle Feste del Museo Correr è in programma la cerimonia di inaugurazione alla quale sarà presente un numerosa rappresentativa dei 449 ragazzi iscritti che sfileranno da Riva degli Schiavoni fino a Piazza San Marco. Alla cerimonia è atteso Giorgio Orsoni, Sindaco di Venezia e Presidente della Compagnia della Vela, circolo organizzatore della manifestazione.

Qui di seguito i primi tre classificati ai Campionati Nazionali Under 16.

Optimist (124 iscritti)
Classifica assoluta (5 prove, 1 scarto)
1. Francesca Bergamo (Stv), 1-(bfd)-3-1-7, pt. 12;
2. Lorenzo Rizzo (CV Pietrabianca), 1-7-5-4-(30), pt. 17
3. Maria Vittoria Marchesini (Svbg), 7-(bfd)-8-2-6, pt. 23

Classifica Femminile (5 prove, 1 scarto)
1. Francesca Bergamo (Stv), 1-(bfd)-3-1-7, pt. 12;
2. Maria Vittoria Marchesini (Svbg), 7-(bfd)-8-2-6, pt. 23
3. Elena Puddu (YC Cagliari), (bfd)-1-4-9-13, pt. 27

Techno 293 (65 iscritti)
Classifica Under 13 Maschile (5 prove, 1 scarto)
1. Niccolò Bianconcini (Adriatico Wind Club), (2)-1-2-1-2, pt. 6;
2. Angelo Lo Castro (Clubino del Mare), 1-(5)-1-2-4, pt. 8;
3. Lorenzo Caria (SC Sardinia), (dns)-4-9-6-3, pt. 22

Classifica Under 13 Femminile (5 prove, 1 scarto)
1. Rosanna Stancampioano (Clubino del Mare), 3-3-(4)- 3-5, pt. 13
2. Bianca D'alpaos (Clubino del Mare) (6)-6-3-4-1 pt. 14
3. Aurelia Romeo (SC Marsala), 5-2*-5-5-(6) pt. 19

Classifica Under 15 Maschile (5 prove, 1 scarto)
1. Giuseppe Zerillo (Albaria), 1-1-2-(4)-2, pt. 6;
2. Antonino Cangemi (WC Cagliari), (3)-2-1-3-1, pt. 7
3. Alberto Zerillo (Albaria), 2-8-3-1-(10), pt. 14;

Classifica Under 15 Femminile (5 prove, 1 scarto)
1. Eugenia Bologna (SC Marsala) (13)-5-7-8-8 pt. 28
2. Laura Torchia (Albaria) 14-17-(29)-11-29 pt. 71
3. Isabella Alfano (Albaria) 23-23-13-17-(27) pt. 76

Classifica Under 17 Maschile (5 prove, 1 scarto)
1. Michele Cittadini (WC Cagliari), 2-2-(3)-2-1, pt. 7;
2. Andrea Schirru (WC Cagliari), 3-3-2-3-(4), pt. 11
3. Gabriele Rampolla (Clubino del Mare) (8)-7-5-6-7 pt. 25

Classifica Under 17 Femminiile (5 prove, 1 scarto)
1. Marta Maggetti (WC Cagliari), 1-1-1-1-(2), pt. 4
2. Elena Vacca (WC Cagliari), 5-4-4-(9)-3 pt. 16
3. Maria Sgrò (Nauticlub Castelfusano), (6)-5-6-4-5 pt. 20

Laser 4.7 (71 iscritti)
Classifica Maschile (4 prove, 1 scarto)
1. Lorenzo Damonte (CN Loano), (ocs)-6-1-1, pt. 8;
2. Nicolò Villa (CV Bellano), (8)-4-7-4 pt. 15
3. Paolo Lachi (LNI Pescara) 6-(bfd)-2-9 pt. 17

Classifica Femminile (4 prove, 1 scarto)
1. Sofia Capparuccini (CV Portocivitanova), 1-1-(bfd)-2, pt. 4
2. Marta Sabbadini (CN Bardolino), 2-2-(14)-5, pt. 9
3. Elisabeth Kuester (CV Bellano), 12-(bfd)-5-8 pt. 25

555FIV (176 iscritti, 44 imbarcazioni)
Classifica (4 prove, 1 scarto)
1. R. Puddu-A.Filigheddu-D.Lai-D. Di Fraia (CN Arzachena), 1-(2)-1-2, pt. 4;
2. M. Anessi-L. Bigatti-M. Vezzoli-F. Braga (AN Sebina), 2-(7)-2-1, pt. 5;
3. F. Palazzo-R. Perrini-G. Malagrino-N. De Siati (CV Ondabuena), (8)-3-3-3, pt. 9

L'Equipe EV (40 iscritti, 20 imbarcazioni)
Classifica (5 prove, 1 scarto)
1. Giulia Genesio-Francesca Volpi (CN Loano), 1-1-1-(7)-5, pt. 8;
2. Marco Rosati-Florian Smint (CV Ventimigliese), (4)-3-3-2-3, pt. 11;
3. Marta Richero-Allegra Primavera (CN Loano), 2-7-2-(11)-1, pt. 12

RS Feva (92 iscritti, 46 imbarcazioni)
Classifica (5 prove, 1 scarto)
1. Matteo Pilati-Mattia Duchi (Cvtm), 1-1-1-(2)-1, pt. 4;
2. Andrea F. Dallora-Gianluca Virgenti (CV Gargnano), (4)-2-4-1-3, pt. 10;
3. Lorenzo Bignami-Matteo Martinelli (CV Gargnano), 3-4-(10)-3-5, pt. 15

Tyka (22 iscritti, 11 imbarcazioni)
Classifica (4 prove, 1 scarto)
1. Alessandro Casadei-Elia Ravegnini (CV Torre Pedrera), 1-1-(2)-1, pt. 3;
2. Gianluigi Ugolini-Victoria Giannetti (Le Sirene), (2*)-2-1-2, pt. 5;
3. Arianna Ceccarelli-Gianmarco Dalla Chiesa (CV Cesenatico), 3-(7)-5-3, pt. 11

420 (26 iscritti, 13 imbarcazioni) - Trofeo "Coppa Giovanile Classe 420"
Classifica 420 (4 prove, 1 scarto)
1. Giacomo Ferrari-Giulio Calabrò (LNI Ostia), (4)-1-2-2, pt. 5;
2. Clara Addari-Arianna Perini (CVAA), 1-(5)-4-1, pt. 6;
3. Francesca Campri-Giualia Gatta (CN Savio), 2-2-(5)-5, pt. 9

Clara Addari-Arianna Perini (CVAA) seconde assolute hanno vinto la classifica della categoria femminile.



07/09/2011 10:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci