venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

CALA DE MEDICI

"Navigare dal Cala de' Medici", l'offerta per le imbarcazioni che decidono di trasferirsi al porto

quot navigare dal cala de medici quot offerta per le imbarcazioni che decidono di trasferirsi al porto
redazione


Il Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici, sempre in prima linea ed attento a seguire gli andamenti del mercato, propone per il 2018 l’offerta “Navigare dal Cala de’ Medici”, offerta che prevede canoni di locazione favorevoli per tutte quelle imbarcazioni che decidono di trasferirsi al Cala de’ Medici da un altro porto.
Marina Cala de’ Medici SpA, che aveva già proposto nel 2014 quest’offerta chiamata allora “Ormeggio revolving”, adesso, dopo aver portato a termine la mission della locazione dei posti barca da 10 a 16 metri, ripropone questa formula di sicuro interesse non solo per i privati, ma anche per le attività commerciali presenti all’interno del Porto che decidono di ormeggiare in diga foranea con la formula revolving.
Marina Cala de’ Medici SpA, sottolinea l’AD della Società Matteo Italo Ratti, «non avendo posti barca propri, ma solamente la gestione di quelli dei suoi 600 Soci, si limita a proporre una politica commerciale mediante offerte, promozioni e tariffe suggerite».
Passando in rassegna le formule proposte, già nel 2016 la società di gestione, oltre a continuare ad offrire offerte vantaggiose per tutti quegli gli utenti che, non essendo mai stati al Cala de’ Medici, decidevano di trasferirvi la propria imbarcazione, aveva ampliato la proposta rivolgendosi alla propria clientela interessata a servizi aggiuntivi grazie al “Service Portuale”, offrendo pacchetti che prevedevano anche la pulizia della coperta a scadenze prestabilite e della carena con drone subacqueo.
«Dopo un decennio di crisi congiunturale – continua a spiegare Ratti – la nautica sta recuperando parte di quella quota del 70% di valore economico perso dal 2007 ad oggi. I prezzi sono in risalita e, quindi, sono sicuro che a breve registreremo la ripresa della compravendita di posti barca, sino ad ora azzerata da canoni di locazione troppo bassi e vili. Noi procederemo con l’aumento progressivo dei canoni di locazione degli ormeggi mediante la proposta di tariffe consigliate molto attente al mercato attuale».
«Se i prezzi per i posti fissi e assegnati ai Soci aumenteranno, proporremo una serie di offerte specifiche per gli ormeggi a breve termine sui posti revolving e per tutte le Società che decideranno di lavorare al Cala de’ Medici. Attualmente nella struttura portuale lavorano 101 lavoratori diretti, che arrivano ad oltre 400 come indotto. Più agevoleremo l’ingresso di nuove attività commerciali, più innalzeremo i servizi resi a Soci e Utenti, rendendo l’infrastruttura sempre più rilevante nel e per il territorio».


26/02/2018 11:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci