giovedí, 21 marzo 2019

CALA DE MEDICI

"Navigare dal Cala de' Medici", l'offerta per le imbarcazioni che decidono di trasferirsi al porto

quot navigare dal cala de medici quot offerta per le imbarcazioni che decidono di trasferirsi al porto
redazione


Il Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici, sempre in prima linea ed attento a seguire gli andamenti del mercato, propone per il 2018 l’offerta “Navigare dal Cala de’ Medici”, offerta che prevede canoni di locazione favorevoli per tutte quelle imbarcazioni che decidono di trasferirsi al Cala de’ Medici da un altro porto.
Marina Cala de’ Medici SpA, che aveva già proposto nel 2014 quest’offerta chiamata allora “Ormeggio revolving”, adesso, dopo aver portato a termine la mission della locazione dei posti barca da 10 a 16 metri, ripropone questa formula di sicuro interesse non solo per i privati, ma anche per le attività commerciali presenti all’interno del Porto che decidono di ormeggiare in diga foranea con la formula revolving.
Marina Cala de’ Medici SpA, sottolinea l’AD della Società Matteo Italo Ratti, «non avendo posti barca propri, ma solamente la gestione di quelli dei suoi 600 Soci, si limita a proporre una politica commerciale mediante offerte, promozioni e tariffe suggerite».
Passando in rassegna le formule proposte, già nel 2016 la società di gestione, oltre a continuare ad offrire offerte vantaggiose per tutti quegli gli utenti che, non essendo mai stati al Cala de’ Medici, decidevano di trasferirvi la propria imbarcazione, aveva ampliato la proposta rivolgendosi alla propria clientela interessata a servizi aggiuntivi grazie al “Service Portuale”, offrendo pacchetti che prevedevano anche la pulizia della coperta a scadenze prestabilite e della carena con drone subacqueo.
«Dopo un decennio di crisi congiunturale – continua a spiegare Ratti – la nautica sta recuperando parte di quella quota del 70% di valore economico perso dal 2007 ad oggi. I prezzi sono in risalita e, quindi, sono sicuro che a breve registreremo la ripresa della compravendita di posti barca, sino ad ora azzerata da canoni di locazione troppo bassi e vili. Noi procederemo con l’aumento progressivo dei canoni di locazione degli ormeggi mediante la proposta di tariffe consigliate molto attente al mercato attuale».
«Se i prezzi per i posti fissi e assegnati ai Soci aumenteranno, proporremo una serie di offerte specifiche per gli ormeggi a breve termine sui posti revolving e per tutte le Società che decideranno di lavorare al Cala de’ Medici. Attualmente nella struttura portuale lavorano 101 lavoratori diretti, che arrivano ad oltre 400 come indotto. Più agevoleremo l’ingresso di nuove attività commerciali, più innalzeremo i servizi resi a Soci e Utenti, rendendo l’infrastruttura sempre più rilevante nel e per il territorio».


26/02/2018 11:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo Mon Ile concede il bis

E' Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano il vincitore assoluto del Campionato Invernale di Riva di Traiano 2018/2019. In regata 2 vincono Vulcano 2 e Canopo, nei Crociera Soul Seeker

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

RS Feva Italia: nell’anno del mondiale di Follonica ecco come parte la stagione nazionale

In questo avvio di stagione anche il doppio giovanile FIV RS Feva inizia ad organizzare le prime attività 2019

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

IV Women’s Sailing Cup Italia per AIRC

Al Porto Turistico di Chiavari dal 22 al 24 marzo 2019 3 giorni di regate, azioni eco-friendly, fitness, mercato dell’artigianato e alimentare, talent show in cucina e tanto altro ancora

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci