mercoledí, 25 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    nautica    meteor    suzuki    press    guardia costiera    barcolana    roma per 1/2/tutti    alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    j70    azzurra    quantum key west 2017   

NAUTICA

Nautica, il settore mostra segnali di ripresa e va alla ricerca di nuovi professionisti

nautica il settore mostra segnali di ripresa va alla ricerca di nuovi professionisti
redazione

Wyser, società internazionale di Gi Group specializzata nella ricerca e selezione di middle e senior management specializzato, in occasione del 56° Salone Nautico di Genova, analizza le nuove tendenze e opportunità del mercato nautico per identificare i profili dei professionisti più ricercati in questo settore che, da fine 2015, ha registrato sensibili segnali di ripresa e per il quale si attende una crescita attorno al 7,5% per il 2016. Tra i profili più richiesti troviamo dunque il Project Manager, che deve unire le competenze tecniche e produttive con un forte orientamento al cliente, l’Ingegnere Elettronico per sistema di bordo e il Responsabile Commerciale, con forti competenze tecniche ed elevata esperienza. Molto richiesto anche l’Architetto di Commessa che affianchi il Project Manager, soprattutto in cantieri che producono barche fino ai 35m, mentre in cantieri di produzione barche dai 60 m in su la figura chiave risulta essere il Project Engineer, focalizzato sulla gestione dell'ufficio tecnico che si occupa di realizzare il progetto passando dalla fase di design all’industrializzazione e produzioneTra i requisiti richiesti: laurea in Ingegneria Navale, Nautica, Meccanica, Elettrica ed Elettronica, laurea in Architettura e Yacht Design. In tutti i casi le competenze tecniche legate alla conoscenza del prodotto e del settore devono essere accompagnate da capacità relazionali, flessibilità mentale e approccio internazionale. Nuovi corsi di Laurea in Economia Marittima e Logistica sembrano infine rispondere ad attività professionali emergenti come le nuove figure delle agenzie marittime dello yachting, degli operatori del charter e i broke. Da evidenziare anche la continua e crescente attenzione che il mercato nautico globale ha riservato negli ultimi anni alle nuove tecnologie e allo sviluppo eco-compatibile. Queste nuove tendenze hanno richiesto e richiederanno un continuo aggiornamento delle competenze e nuove figure professionali, soprattutto nell'area della Ricerca e Sviluppo.Dopo anni di depressione del mercato nautico domestico, stiamo finalmente registrando segnali di ripresa – commenta Carlo Caporale, Amministratore Delegato di Wyser Italia – Molte aziende si stanno riposizionando e i cantieri si muovono anche in termini di riorganizzazione interna per disegnare nuovi processi e affrontare al meglio le sfide del nuovo mercato. In questo scenario è evidente l’esigenza di reperire manager, direttori generali e amministratori che siano in grado di pianificare strategicamente le attività al fine di far crescere le aziende, uscendo da una visione troppo spesso conservativa del settore”.

 


19/09/2016 20:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

In gara Matteo Miceli, Stefano Chiarotti, Ambrogio Becaria, Alberto Bona, Luca Sabiu e tutta la classe 950 che si prepara alla sua prima regata oceanica con arrivo a Riva di Traiano

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

TP52: Azzurra si mantiene agganciata al vertice della classifica

Azzurra è a soli due punti dal leader provvisorio, Provezza, al pari di Quantum e Platoon. Con una sola prova da disputare domani i giochi sono quanto mai aperti

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, intervista in banchina

La prima intervista in banchina a Les Salbles d'Olonne e la commozione di Armel

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci