venerdí, 19 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    melges 32    cnsm    circoli velici    campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    invernali    soldini    regate    vela olimpica   

NAUTICA

Nauta firma il Tender 48’ che sta nascendo nei cantieri Maxi Dolphin di Erbusco

nauta firma il tender 48 8217 che sta nascendo nei cantieri maxi dolphin di erbusco
redazione

Nuova commessa di prestigio per il cantiere Maxi Dolphin di Erbusco (Brescia). All’MD75 by MILLS, attualmente in fase di realizzazione, si affianca un Tender da 48’, disegnato da Nauta Yachts, che rinnova così l’esperienza del cantiere nel settore delle imbarcazioni a motore.
Il Nauta Tender 48’ nasce come progetto di imbarcazione veloce da appoggio e connessione per un superyacht di maggiori dimensioni; è dotata di un bottazzo continuo e morbido di protezione che agevola l’appoggio alla barca “madre”.
Il design esterno è ispirato a un’apparenza estetica che ricorda le barche da lavoro: una “patrol boat” caratterizzata però da linee eleganti, che si combinano bene alla sostanza di una barca estremamente marina e pratica.
Il pozzetto è pensato per vivere il mare quotidianamente. È provvisto di due grandi prendisole a poppa che proseguono, nella zona protetta dall’hard top, con due salottini simmetrici che si sviluppano attorno a tavolini abbassabili, per creare ulteriori zone sdraio al riparo dal sole. Quest’area è in diretta comunicazione con la plancia di comando, funzionale e moderna, con i vetri della finestratura rivolti in avanti per una migliore visibilità, anche durante la navigazione notturna.
Sottocoperta il layout prevede una comoda cabina armatoriale a prua, dotata di bagno proprio, una cucina e una cabina marinaio/ospiti, anch’essa con servizi privati. Lo stile è elegante e accogliente, arricchito dall’uso di materiali originali come il lino laminato su resina usato per i paglioli e i soffitti, oltre che per i piani della cucina e dei bagni.
La motorizzazione, a due motori Cummins da 600hp con idrogetti Rolls Royce Kamewa, è pensata per avere una velocità di crociera sostenuta (38 nodi di max speed) e una notevole autonomia di navigazione; in questo modo il Tender 48’ può seguire senza interruzioni la barca “madre” durante le sue lunghe crociere.
L’imbarcazione sarà pronta per il varo prima della prossima estate 2018. 


14/11/2017 11:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Parte domenica l'Autunnale Peloritano

Prende il via domenica 21 il Campionato Autunnale Peloritano al Marina di Capo d'Orlando che riapre le sue braccia, ovvero le su banchine, ai velisti dopo il successo del Vela Cup del mese scorso

Garda: il Trofeo dell'Odio a Diavolasso

“Diavolasso” della scuderia velica “Ac&e-Sicurplanet” con lo skipper veronese Andrea Farina (Cn Brenzone) ha vinto la 66° edizione e del Trofeo dell’Odio, classica autunnale del Circolo Vela Gargnano.

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Viareggio, arriva in porto la flotta delle vele d’epoca

Oltre 60 barche a vela d’epoca e circa 500 membri di equipaggio stanno convergendo a Viareggio dove dal 18 al 21 ottobre si svolgerà la XIV edizione del Raduno Vele Storiche Viareggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci