domenica, 24 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    altura    volvo ocean race    mini 6.50    press    melges 20    circoli velici    ucina    gc32    cnrt   

FORMAZIONE

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

nasce seatec academy un centro di formazione per ingegneri architetti nautici
redazione

La formazione continua è obbligatoria per tutte le professioni riconosciute e regolamentate per le quali è stabilito l’appartenenza a un Ordine Professionale. Con l’edizione 2018 di Seatec-Compotec, in programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali.
Per ingegneri ed architetti, così come per tutte le altre professioni, sono ormai da tempo organizzate numerose attività, corsi, seminari, convegni che consentono a chi vi partecipa di vedersi riconoscere dei CFP,Crediti Formativi Professionali, al fine di mantenere, anno per anno, un cumulo di tali crediti (pari ad almeno 30 CFP) sufficienti per mantenere attiva ed efficace l’abilitazione alla professione regolamentata.
 Oltre all’obbligo di formazione continua, comunque, tali attività rivestono un valore concreto ed attuale in termini di approfondimento, aggiornamento professionale, apprendimento scientifico, miglioramento del proprio bagaglio professionale per tutti coloro che si dedicano al settore cui tali iniziative sono dedicate.
In queste attività formative convergono quindi gli interessi di fornitori di cultura e conoscenze tecniche e quelli di chi è interessato, a qualunque titolo, all’apprendimento di tali conoscenze.
 La problematica è che la disponibilità di corsi dedicati al settore navale e nautico è praticamente nulla. Succede così che per mantenere un livello di CFP sufficiente a non subire limitazioni o ritardi nel libero esercizio della professione, gli Ingegneri Navali e anche gli Ingegneri Nautici usciti dai corsi di La Spezia sono costretti a selezionare e seguire corsi dedicati ad altre specialità o materie particolari che non colgono il fulcro delle loro necessità di aggiornamento professionale continuo. 
Seatec, la mostra della tecnologia, della componentistica, del design e della subfornitura applicate alla nautica da diporto, ideata a organizzata da IMM CarraraFiere, unico evento dedicato al settore in Italia e nel sud Europa con l’edizione 2018 lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali, per ottemperare alle richieste dei rispettivi ordini professionali, sia Ingegneri, che Architetti.
Seatec opera nell’ambito della filiera nautica come fornitore di conoscenza, luogo dell’incontro professionale tra domanda e offerta per i professionisti del settore nautico e sin dai suoi esordi propone una convegnistica ricca di contenuti di alto profilo tecnico e affronta temi relativi alle nuove dinamiche del mercato della nautica come dei compositi nell’ambito della concomitante Compotec, che giunge quest’anno alla 10° edizione.
“Seatec Academy” è un campus dedicato all’aggiornamento professionale del settore, una nuova struttura qualificata in grado di organizzare corsi, seminari, conferenze tematiche, tavole rotonde, convegni incentrati sulla formazione professionale in ambito nautico e navale, che proseguano idealmente i percorsi già istituzionalizzati dalle Università che hanno dipartimenti e scuole attinenti l’ingegneria navale e nautica e l’architettura navale, come Genova, Trieste, Napoli e La Spezia.
In coordinamento con l’Ordine degli Ingegneri e l’Ordine degli Architetti della provincia di Massa Carrara, che curano il rilascio legale dei CFP, insieme a IMM CarraraFiere, dal 2017 riconosciuta come Agenzia Formativa, Seatec Academy esordirà con la sua attività durante Seatec 2018 con quattro seminari:
 
·         Ship Recycling ed Environmental Footprint, sullo smaltimento e l’impatto ambientale della nave, a cura del Rina, Registro Italiano Navale.
·         Gestione dell’energia e della sicurezza ambientale nel porto commerciale, il caso dei porti di La Spezia e Marina di Carrara, a cura dell’Autorità Portuale di La Spezia.
·         Nuove tendenze per i materiali compositi, a cura del Politecnico di Torino.
·         Uso delle fibre naturali nel settore dei materiali compositi, a cura dell’Università di Perugia, sede di Terni.


16/02/2018 19:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

Panerai Classic Yacht Challenge: vincono Bertelli su Linnet e Ferruzzi con Il Moro di Venezia I

Vittoria per Patrizio Bertelli su ‘Linnet' nella categoria Vintage e di Massimiliano Ferruzzi con 'Il Moro di Venezia I' nei Classic

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Prosecco Doc - Cooking Cup: vince Keep Cool

Francesco Dal Bon e Davide Cori vincono per il terzo anno consecutivo con a bordo il cuoco professionista Alessando Ramel

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Volvo Ocean Race: Vestas vince la Gothenburg In-Port Race, MAPFRE le Series

Spettacolare regata costiera nelle acque di Göteborg, piena di azione e di cambi al vertice. La vittoria va a Vestas 11th Racing ma con il terzo posto di oggi gli spagnoli di MAPFRE si sono matematicamente aggiudicati le In-Port Series

Un'estate di grandi eventi per il Circolo Vela Gargnano

Tante regate prima di Gorla & Centomiglia, anticipate dal Circuito Internazionale del Catamarano M 32. Il 22 settembre la Childrenwindcup. Si parte a fine giugno con il trofeo Danesi, a metà luglio il Trofeo Alpe del Garda alla base di Campione Univela

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci