mercoledí, 14 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

AMBIENTE

Nasce la APP della Divisione Vela Marevivo per avvistamento cetacei, specie protette e rifiuti

Passione per il mare, rispetto dell'ecosistema marino e tecnologia finalmente viaggiano allineati grazie a una nuova applicazione. Nasce da un progetto tutto italiano l'APP "Occhio al mare" che consente a chiunque si trovi per un determinato periodo di tempo in mezzo al mare di segnalare, con una fotografia scattata da un qualsiasi smartphone, l'avvistamento di cetacei, specie marine protette e fenomeni inquinanti più o meno circoscritti, legati all'abbandono dei rifiuti in plastica. Tutti i dati raccolti, rielaborati da Marevivo, saranno consegnati ad enti istituzionali nazionali ed internazionali per il monitoraggio e lo studio della “salute” del mare.

Sviluppata dalla collaborazione tra Legavela Servizi, Divisione Vela di Marevivo, Lega Italiana Vela e Cristiana Monina Nautical Events, "Occhio al mare" è uno strumento semplice, graficamente intuitivo e innovativo nelle finalità, adatto a tutti i naviganti (diportisti e possessori di imbarcazioni a vela e a motore, regatanti, navigatori esperti, windsurfer, atleti derivisti, turisti in pedalò, etc. etc...) che, chiamando un pubblico vasto ed eterogeneo allo sviluppo di mappe ambientali dei nostri mari costantemente aggiornate, crea una sensibilità importante per il rispetto dell'ecosistema e degli ambienti marini.

Disponibile su Google Play Store per i dispositivi Android e su Appstore per i dispositivi Apple.

"Navigare, osservare, foto-identificare: con questi pochi passaggi ognuno di noi può offrire in modo semplice e immediato il proprio contributo personale alla ricerca scientifica e al rispetto del mare - il commento di Cristiana Monina, founder dell'omonima agenzia – Lo fanno già gli equipaggi della Divisione Vela Marevivo e i soci dei 42 club affiliati alla Lega Italiana Vela e speriamo che presto lo facciano tutti gli appassionati di mare. Per questo, continuiamo a lavorare allo sviluppo di una tecnologia che raccolga e metta in rete informazioni precise su cetacei, tartarughe, meduse ma anche sui rifiuti presenti nel nostro mare".

“Un’app che può entrare a far parte della Responsabilità Sociale d’Impresa: condividere valori per creare valore – afferma Barbara Biggiero, Managing Director e partner di Cristiana Monina Nautical Events – Un efficace approccio strategico alla Responsabilità Sociale d’Impresa è un importante strumento per acquisire un vantaggio competitivo, difatti un corretto equilibrio tra aspetti ambientali, sociali ed economici dell’attività d’impresa si traduce in un aumento della fiducia nel brand e in un rafforzamento d’ immagine”.


12/07/2018 17:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Non c'è pace per la vela olimpica

Decisioni sempre più legate a favoritismi e giochi di potere. Spunta una non meglio specificata "Barca a chiglia in doppio misto" per regate offshore

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci