venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    perini cup    attualità    tp52    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate   

AMBIENTE

Nasce la APP della Divisione Vela Marevivo per avvistamento cetacei, specie protette e rifiuti

Passione per il mare, rispetto dell'ecosistema marino e tecnologia finalmente viaggiano allineati grazie a una nuova applicazione. Nasce da un progetto tutto italiano l'APP "Occhio al mare" che consente a chiunque si trovi per un determinato periodo di tempo in mezzo al mare di segnalare, con una fotografia scattata da un qualsiasi smartphone, l'avvistamento di cetacei, specie marine protette e fenomeni inquinanti più o meno circoscritti, legati all'abbandono dei rifiuti in plastica. Tutti i dati raccolti, rielaborati da Marevivo, saranno consegnati ad enti istituzionali nazionali ed internazionali per il monitoraggio e lo studio della “salute” del mare.

Sviluppata dalla collaborazione tra Legavela Servizi, Divisione Vela di Marevivo, Lega Italiana Vela e Cristiana Monina Nautical Events, "Occhio al mare" è uno strumento semplice, graficamente intuitivo e innovativo nelle finalità, adatto a tutti i naviganti (diportisti e possessori di imbarcazioni a vela e a motore, regatanti, navigatori esperti, windsurfer, atleti derivisti, turisti in pedalò, etc. etc...) che, chiamando un pubblico vasto ed eterogeneo allo sviluppo di mappe ambientali dei nostri mari costantemente aggiornate, crea una sensibilità importante per il rispetto dell'ecosistema e degli ambienti marini.

Disponibile su Google Play Store per i dispositivi Android e su Appstore per i dispositivi Apple.

"Navigare, osservare, foto-identificare: con questi pochi passaggi ognuno di noi può offrire in modo semplice e immediato il proprio contributo personale alla ricerca scientifica e al rispetto del mare - il commento di Cristiana Monina, founder dell'omonima agenzia – Lo fanno già gli equipaggi della Divisione Vela Marevivo e i soci dei 42 club affiliati alla Lega Italiana Vela e speriamo che presto lo facciano tutti gli appassionati di mare. Per questo, continuiamo a lavorare allo sviluppo di una tecnologia che raccolga e metta in rete informazioni precise su cetacei, tartarughe, meduse ma anche sui rifiuti presenti nel nostro mare".

“Un’app che può entrare a far parte della Responsabilità Sociale d’Impresa: condividere valori per creare valore – afferma Barbara Biggiero, Managing Director e partner di Cristiana Monina Nautical Events – Un efficace approccio strategico alla Responsabilità Sociale d’Impresa è un importante strumento per acquisire un vantaggio competitivo, difatti un corretto equilibrio tra aspetti ambientali, sociali ed economici dell’attività d’impresa si traduce in un aumento della fiducia nel brand e in un rafforzamento d’ immagine”.


12/07/2018 17:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci