venerdí, 22 gennaio 2021

NACRA 15

Nacra 15 Worlds 2019 Bronzo assoluto e argento U19 per Andrea Spagnolli e Alice Cialfi

nacra 15 worlds 2019 bronzo assoluto argento u19 per andrea spagnolli alice cialfi
redazione

Buone notizie da Marsiglia dove sono appena terminati i Mondiali della Classe Nacra 15, Andrea Spagnolli (FV Malcesine) e Alice Cialfi (CV Ventotene) chiudono la settimana con il bronzo assoluto e la medaglia d'argento Under 19 al collo. 

"Siamo molto contenti per come è andato il campionato perché abbiamo affrontato giornate con condizioni ogni giorno diverse - racconta Andrea Spagnolli da Marsiglia. Fin dal primo giorno siamo stati in terza posizione, il nostro obbiettivo era centrare una medaglia e siamo molto felici anche perché non è stato affatto semplice, gli avversari si sono dimostrati molto forti e nessuno sbagliava mettendoci a dura prova ma grazie a una grande velocità e una buona tattica siamo riusciti a centrare il nostro obbiettivo."

Il commento delle prodiera Alice Cialfi: "Per me è stato un campionato molto positivo dove abbiamo avuto molti buoni spunti e abbiamo fatto tante cose bene anche se qualcosa abbiamo sbagliato, siamo contenti di come siamo riusciti a finire e di aver raggiunto l'obbiettivo che ci eravamo prefissati."

Il campionato mondiale appena concluso ha visto 80 equipaggi provenienti da 17 nazioni sulla linea di partenza e le condizioni meteo dello Stade Nautique du Roucas Blanc davanti a Marsiglia sono passate da vento medio forte nei primi giorni a vento medio leggero e leggero nelle ultime prove. Un campionato completo con la squadra azzurra che ha ben figurato portando tre equipaggi nelle prime venti posizioni; Carlo Centrone con Diana Passoni (CV 3V) chiudono al 17esimo posto e Nicolò Atzori con Roberta Cerciello (CV Windsurfing Club Cagliari) sono 18esimi.
Medaglia d'oro per i figli d'arte Ruben e Rita Booth (AUS) e argento per i tedeschi Jesse Lindstadt e Lisa Rausch. 

Gigi Picciau, Tecnico Federale Nacra 15:
" La cosa che mi dà più soddisfazione è pensare che siamo partiti due anni fa quasi da zero ed oggi siamo considerati una nazione di valore assoluto, abbiamo portato tre equipaggi nei primi venti ed eravamo qui a Marsiglia con 11 catamarani sulla linea di partenza. Questo grazie allo sforzo della Federazione e ad un lavoro congiunto che ha permesso a tutto il movimento di crescere forti di una condivisione totale durante la preparazione."  

Alessandra Sensini, Direttore Tecnico Giovanile:
"I miei complimenti a Spagnolli/Cialfi per il  3° assoluto e l'argento mondiale U19. Spagnolli chiude la sua esperienza nel settore giovanile con questo argento, una medaglia che conferma le sue buone qualità di timoniere e atleta da trasferire ora nelle classi olimpiche, per Cialfi invece ancora un anno di giovanile. 
Sono molto contenta del lavoro del tecnico Gigi Picciau, tra novembre 2018 e febbraio 2019 sono stati fatti 6 stage a Cagliari che hanno dato modo di trasferire il know how ai tecnici di Circolo e insieme a loro sviluppare sul territorio questa nuova classe, tanto che a questo mondiale ben 11 erano gli  equipaggi italiani presenti."

 


26/10/2019 08:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Antonini Navi: UP40 Crossover prende forma!

Procede spedita la costruzione della prima unità UP40 di Antonini Navi, i cui lavori sono iniziati on spec i primi di dicembre scorso. La sua versione Crossover si migliora con una soluzione open dell’area poppiera, assecondando le richieste del mercato.

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci