giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

BARCOLANA

Musement è official travel partner di Barcolana

Amanti della vela e non solo: l’appuntamento dell’autunno si chiama Barcolana, dal 29 settembre all’8 ottobre a Trieste. Anche quest’anno la famosa regata, giunta alla sua 49a edizione, ha scelto come Official Travel Partner, Musement, il servizio multi piattaforma di esperienze di viaggio in tutto il mondo. Con duemila barche a vela, oltre 25mila velisti in mare e 300mila persone a terra, la Barcolana mette sulla stessa linea di partenza appassionati di vela, grandi campioni, piccole imbarcazioni di famiglia e scafi ad alta tecnologia. Come da tradizione, il secondo fine settimana di ottobre - quest’anno domenica 8 ottobre - si svolge la grande regata, preceduta, a partire dal 29 settembre, da un calendario di eventi che trasformeranno Trieste in un Festival del mare.
Per vivere da protagonisti questo grande evento Musement, insieme alla Barcolana e con la collaborazione tecnica di Cividin Viaggi, ha ideato una serie di pacchetti e attività acquistabili su www.barcolana.it e da sito e App di Musement: dai pass per vedere la regata dell’8 ottobre da punti privilegiati, ai soggiorni in hotel per due o più notti, agli emozionanti tour nella città di Trieste e nelle grotte del Carso.
Con il rinnovo di questa partnership, Musement consolida ulteriormente il proprio ruolo di tour operator nel comparto del turismo sportivo, con un’offerta dedicata ad un pubblico di alto profilo che spazia dalle esperienze legate al centesimo Giro d'Italia (di cui Musement è stato Official Travel Partner), alle migliori Golf Holidays in sette Paesi in tutto il mondo, fino alle proposte per appassionati di Running, Kitesurf e molto altro.
“Il turismo sportivo è per Musement una grande opportunità” - commenta Lorenzo De Salvo, Head of Sport Area di Musement - “Il mondo della vela, in particolare, rappresenta perfettamente il nostro ideale di viaggio esperienziale perché è in grado di coniugare sport, viaggio, convivialità, cultura, momenti enogastronomici, senza dimenticare i risvolti family friendly di questo fantastico sport. Il nostro obiettivo quest’anno è infatti quello di coinvolgere non solo la community dei velisti, ma anche chi vuole godere di questa fantastica occasione per trascorrere otto giorni di festa all’insegna della bellezza, delle bontà e delle meravigliose attività che questo territorio offre e vivere il vero spirito della Barcolana”.
“Da regata di circolo a evento velico internazionale, da festa per i triestini e grande festival del mare: in 49 edizioni – ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - Barcolana è cresciuta grazie all’impegno dei soci, all’entusiasmo dei volontari, alla collaborazione delle Istituzioni e degli sponsor, e grazie alle partnership con aziende innovative e pronte a sostenerci. Abbiamo conosciuto Musement nel 2015 – ha proseguito Mitja Gialuz – e subito abbiamo compreso le potenzialità di poter offrire al nostro pubblico esperienze a terra e in mare in grado di creare un coinvolgimento sempre più diretto. Dopo il primo esperimento nel 2016, oggi, a circa 100 giorni dall’evento, abbiamo già online offerte e opportunità di viaggio create su misura per il nostro pubblico”.
Numerosi sono i pacchetti proposti da Musement in occasione di Barcolana e l’offerta si amplierà nelle prossime settimane.

LA REGATA IN ELICOTTERO (E NON SOLO) - Per regalarsi un sogno è possibile acquistare un pacchetto valido l’8 ottobre, per vedere la regata dall’alto. Sono compresi: assistenza e consegna documentazione, trasferimento in auto privata a Ronchi dei Legionari, test di sicurezza, trasferimento in elicottero da aeroporto a base di partenza e assicurazione. Per chi preferisce vedere l’evento dal mare sono disponibili nello stesso giorno anche i pacchetti su gommone con driver e quello come ospite regatante di un Super Maxi. Quest'ultimo comprende parcheggio riservato, divisa completa equipaggio, assistenza, assicurazione.
BARCOLANA WATCHING - Per chi vuole seguire con più comodità l’evento, l’8 ottobre è disponibile un posto in motonave per seguire la regata dal mare. Si può ascoltare la cronaca in diretta a bordo, mangiando uno snack. L’imbarco è alle ore 8.30 e lo sbarco è un’ora dopo l’arrivo del primo, circa alle 13.30.
A TRIESTE DA 2 A 3 NOTTI - Nei giorni della manifestazione chi vuole pernottare a Trieste può scegliere da 2 a 3 notti in hotel con prima colazione, aperitivo special e consigli utili sulla città.
VIP PER UN GIORNO - Si può anche acquistare un pass vip per vedere la Barcolana da celebrity, domenica 8 ottobre. La proposta comprende parcheggio riservato, accesso “Area Vip” con maxischermo, Vip Lounge con aperitivo e posto riservato su Barcolana Watching. C’è anche la possibilità di partecipare agli eventi dedicati e agli incontri stampa con i velisti.
TASTY BUS BARCOLANA - Sport e cucina sono un abbinamento perfetto, da acquistare con questa proposta per un tour e degustazione “alla scoperta del caffè”, con una visita alla Grotta Torri di Slivia, un pranzo in azienda agrituristica e bus con accompagnatore per sabato 7 ottobre.
BARCOLANA IN TERRAZZA - Una bella terrazza sul mare. E’ il pacchetto speciale che offre la possibilità di vedere la Barcolana dalla Terrazza Ausonia in riva al mare. Si inizia alle 10 con caffè e brioche, poi un buffet lunch in terrazza accompagnati da un maxischermo per seguire la regata.
TRIESTE, PANORAMI E CASTELLI - Per esplorare la bellezza di Trieste questo pacchetto offre, sabato 7 e domenica 8 ottobre, un'escursione di mezza giornata in pullman privato con guida. Sono inclusi: la visita al Castello di Miramare e un giro nei punti panoramici più belli della città e del Carso, con ingresso al Castello di San Giusto.
TRIESTE NASCOSTA - Per scoprire i segreti della città, sabato 7 ottobre si può prenotare questa passeggiata curiosa in una Trieste insolita con guida, racconti e degustazione di caffè.


26/06/2017 18:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci