sabato, 19 gennaio 2019

MOTH

Moth Italia Cup 2016: Giancarlo Pedote presente al terzo atto

moth italia cup 2016 giancarlo pedote presente al terzo atto
redazione

Dieci i moth ospitati dall'Avas – Associazione Velica Alto Sebino, Lovere. Due giornate di regate previste ma, a causa di una forte perturbazione alla domenica mattina che ha provocato notevoli danni alle barche foilanti, solo quattro prove disputate al sabato hanno permesso lo svolgimento di questo terzo atto dell'Italia Cup 2016. 

Con un vento non molto costante nella prima prova e poi sempre più disteso nel corso della giornata, a portarsi a casa il primo gradino del podio è lo svizzero Adriano Petrino (1, 3, 1, 2), seguito dagli italiani Marco Lanulfi (2, 1, 2, 3) e Mario Ziliani (5, 2, 4, 1). 

Al settimo posto troviamo il velista oceanico Giancarlo Pedote, secondo posto alla Mini Transat, record al Trophée Marie-Agnés Pèron, due vittorie alla Trinité Plymouth e una serie di podi che gli hanno valso nel 2013 il primo posto nel ranking mondiale, il titolo di Champion de France Promotion Course au Large en Solitaire e di Velista dell'Anno. 

“Ho fatto il mio esordio al campionato europeo in Francia. Questa è la mia seconda regata in moth” - afferma Giancarlo -  “Io devo crescere ancora tanto con questa barca e ciò significa passare ore in acqua. Rispetto all'europeo ho fatto qualche piccolo passo avanti; del resto l'unico modo per migliorare è fare tante regate, confrontarsi direttamente con gli avversari (…). Il motivo per cui ho intrapreso questa avventura con il moth è cercare di apprendere tutto il possibile sul foil per poi riportare l'esperienza nel mio mondo, la vela oceanica. La barca è divertente, appassionante e i ragazzi della classe italiana sono davvero simpatici”

Il prossimo appuntamento con la classe italiana Moth è previsto per il 2 settembre a Punta Ala, dove per tre giorni si svolgerà il campionato italiano open e il quarto atto del circuito europeo a tappe Moth Euro Cup. 

Una speciale menzione va fatta anche per Stefano Rizzi, primo tra gli italiani all'europeo moth e sesto overall su 74 partecipanti. Anche durante la Foiling Week Rizzi è riuscito a guadagnarsi il terzo posto overall dietro al velista inglese della Volvo Ocean Race Robert Greenhalgh e a David Hivey.

 


01/08/2016 10:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci