sabato, 28 maggio 2016

TURISMO

Mostre: a Lipari archeologia e arte contemporanea

mostre lipari archeologia arte contemporanea
redazione

Per chi passasse dalle Eolie da questo week-end fino al 9 giugno segnaliamo questa interessantissima mostra al Museo Archelogico Eoliano di Lipari.

-------------------

La colomba di Picasso, le astrazioni dell’Accardi, le incisioni di Arnaldo Pomodoro e, sullo sfondo, preziosi e inediti reperti archeologici come la coppa dell’Età del Bronzo antico (2200-1800 a.C.) rinvenuta nel villaggio di Filo Braccio a Filicudi durante gli scavi del 2009, sulla quale un ignoto artista del tempo ha raffigurato una serie di imbarcazioni. Tra archeologia e arte moderna e contemporanea, sono le Eolie, il loro mare, la loro antichissima storia il trait-d’union della  mostra in programma a Lipari dal 14 aprile al 9 giugno. S’intitola Contaminazioni. Dall’età del bronzo alle collezioni artistiche eoliane moderne e contemporanee, è organizzata dal Museo Archeologico Luigi Bernabò Brea e vede la cura di Michele Bellamy Postiglione, Maria Clara Martinelli e Michele Benfari.

Sarà inaugurata sabato 14 aprile, alle 18.30, nella Chiesa di Santa Caterina in coincidenza con l’avvio della 14/a Settimana della Cultura, e sarà visitabile, con ingresso gratuito, fino al 9 giugno.

Un’operazione curatoriale insolita per esporre due sezioni speculari e coerenti di opere d’arte moderna e contemporanea insieme a preziosi reperti archeologici. E’ il caso dell’unico esempio al mondo di coppa dell’Età del Bronzo antico con raffigurazioni di barche insieme alla figura umana. In mostra, oltre agli artisti già citati, opere di Piero Dorazio, Rosario Bruno, Mario Sironi, Piero Guccione, Giuseppe Uncini, Renato Guttuso, Filippo de Pisis, Franco Gulino, Elio Marchegiani e molti altri ancora. Entrambi i gruppi di opere provengono da una piccola ma significativa presenza di collezioni di arte moderna e contemporanea nel territorio eoliano. “Un momento di dialogo sinergico – spiegano i curatori – attraverso stili di arte e periodi diversi accomunati dall’intento di descrivere e raccontare fatti e storie legate direttamente all’arcipelago eoliano”.

-----------------------

INFO

“Contaminazioni. Dall’età del bronzo alle collezioni artistiche eoliane moderne e contemporanee

Museo Archeologico Bernabò Brea – Lipari (Me)

Orari visite, tutti i giorni 9-13, 15-19

Ingresso gratuito

 


12/04/2012 11:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Napoli: Scugnizza vince il Campionato Nazionale del Tirreno

È Scugnizza Total Lubmarine, di Enzo De Blasio, la barca vincitrice del Campionato Nazionale del Tirreno concluso oggi nel golfo di Napoli. Secondo a pari punti Selene Alifax, di Massimo de Campo poi Sagola Biotrading, di Peppe Fornic

Andrea Mura verso Riva per la "1000 Vele per Garibaldi"

Partenza sabato per la regata Rivadi Traiano /Caprera, che si concluderà con due triengoli di 15 miglia tra le isole della Maddalena - (nella foto Andrea Mura in navigazione oggi su Ubiquity-Vento di Sardegna)

Tutti a Caorle: parte "La Cinquecento"

Il via verrà dato domenica 29 maggio alle ore 14.00 dal tratto di mare antistante la passeggiata a mare di Caorle e sarà possibile seguire la regata anche da casa, attraverso il tracking satellitare -ph. A. Carloni

Vittorio Malingri: il ritorno del guerriero

Vittorio e Nico Malingri, con il Citroen Unconventional Team, presentano una nuova stagione di record a bordo del catamarano Feel Good

Gavitello: Parma in testa, CNRT insidia il 2° posto a YC Costa Smeralda

I vincitori di giornata in IRC sono il First 45 Vahiné 7 di Francesco Raponi (CNRT) e il J122 Chestress3 di Giancarlo Ghislanzoni (YCI)

La Cinquecento: inizia da Caorle la Ostar di Michele Zambelli

Navigherà in Adriatico per tutta la stagione per prendere confidenza con la sua nuova barca, il 950 Illumia 12

Va a Enfant Terrible la prima tappa del Farr 40 International Circuit

Si è chiusa con la netta affermazione di Enfant Terrible-Adria Ferries (Rossi-Vascotto, 1-2-1) la prima tappa del Farr 40 International Circuit, evento organizzato da D-Marin Mandolina a Sebenico

Gavitello d'Argento: vince Parma seguito da YCCS e CN Riva di Traiano

Lo YC Parma è primo con 273.2 punti e seguito in classifica dallo Yacht Club Costa Smeralda (Thetis, Mela e Ulika) con 267.75 punti e dal Circolo Nautico Riva di Traiano (Duende AM, Vahiné 7 e Vulcano2) con 224.5

Rolex Capri International Regatta, day 2

Guidano la classifica Seaweve in ORC e Fra Diavolo in IRC. Nella foto Dudi Coletti (CNRT) al timone di Mrs Marietta Cube

LegaVela a Salò: vince Barcola e Grignano

La Società Velica di Barcola e Grignano con Michele Paoletti, Mitja Gialuz, Alessandro Bonifacio e Diego “Didi” Furlan ha vinto la selezione di Salò della Lega Italiana Vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci