venerdí, 16 novembre 2018

REGATE

Morgana vince il 30° Trofeo Mario Formenton

morgana vince il 30 176 trofeo mario formenton
Redazione

Cinquantaquattro barche dai 5,50 mt ai quasi 25 mt hanno voluto festeggiare con una bella veleggiata la trentesima edizione del Trofeo Mario Formenton, Vela Cup 2018, organizzata dallo Sporting Club Sardinia in collaborazione con Yacht Club Costa SmeraldaYacht Club Punta Sardegna, in ricordo dell’ex Presidente della Mondadori Mario Formenton. Il vento leggero ha caratterizzato quest'anno il percorso tra le Isole dell'Arcipelago della Maddalena, tanto che il Comitato organizzatore ha anticipato il traguardo alla boa n. 1 in prossimità della secca Colombo, dopo 13 miglia di navigazione. Per tutti un bel momento di condivisione iniziato dal briefing di domenica sera e proseguito nei preparativi pre-partenza del giorno successivo, fino alla festa organizzata nel porticciolo di Porto Rafael dopo le premiazioni.

Morgana, il Grand Soleil 40 di Francesco di Tarsia di Belmonte, si è aggiudicato il Trofeo Formenton, riservato alle imbarcazioni categoria Crociera (30 in tutto), secondo il rating della FIV Federazione Italiana Vela per la vela d'altura. Morgana, con molti ragazzi e ragazze a bordo, ha preceduto di circa 4 minuti in tempo compensato Lirae di Luigi Gaddi; terzo posto per Katana - Amsterdam di Alessandro Mattiacci.

Primo a tagliare la linea di arrivo in tempo reale lo Swan 50 Ulika di Andrea Masi, che dopo un'ottima partenza ha avuto sempre una velocità nettamente superiore agli avversari, concludendo il percorso in poco meno di 2 ore e mezzo, contro le 5 ore e 22' dell'ultimo arrivato, l'Elan 31 Poveglia.  Thetis, lo Swan 45 di Luca Locatelli, si è invece aggiudicato oltre alla vittoria in categoria Regata ORC, lo speciale Club Swan Award, assegnato all'imbarcazione del cantiere Nautor's Swan meglio classificata nel raggruppamento con più partecipanti della "famiglia Swan". Tra i protagonisti anche il Sunfast 3200 Spargi, del Centro Velico Caprera, impegnato nel progetto We Will Care, che con l’Università Statale di Milano e lo IEO – Istituto Europeo di Oncologia - ha l’obbiettivo di elaborare metodologie all’avanguardia per il recupero emotivo di chi attraversa l’esperienza della malattia oncologica, attraverso la vela. A bordo alcune allieve del progetto "pazienti a bordo", che insieme agli istruttori hanno conquistato un ottimo terzo posto nella classifica Vela Cup, Gruppo Charlie. Linus di Roberto Gallotti ha vinto nel raggruppamento Regata Rating FIV; tra i Crociera ORC vittoria di El Chico di Daniele Fogli. La speciale classifica Vela Cup, che prende in considerazione gli ordini di arrivo in tempo reale suddividendo le barche per classi metriche, ha visto i seguenti vincitori di categoria: Poveglia, El Chico, Morgana, Trilogy, Flyng Dragon, Porthos, Ulika e Grande Orazio. Il Circuito TAG Heuer Vela Cup dopo il Trofeo Formenton, prosegue con la regata di Portovenere del 22 e 23 settembre. Per il Trofeo Formenton invece, girata la boa dei 30 anni, l’appuntamento è per la prossima estate, con lo spirito di sempre.


21/08/2018 18:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

FVG Marinas: il Governo intervenga sui canoni demaniali

La Rete FVG Marinas con i suoi 20 marina aderenti, circa 7000 posti barca, è la Rete di porti turistici più estesa in Italia e sarà a Rimini a testimoniare la propria solidarietà al Marina Blu

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci