venerdí, 9 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

REGATE

MonteArgentario winter series: nasce il campionato invernale dell'Argentario

monteargentario winter series nasce il campionato invernale dell argentario
redazione

Nasce il Campionato Invernale dell'Argentario in una versione unificata. Il Circolo Nautico e della Vela Argentario con lo Yacht Club Santo Stefano insieme con il Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano hanno deciso di collaborare per un unico grande evento con un interessante programma di regate ed eventi sociali. Dopo il trend positivo dello scorso anno, in termini di partecipazione e di gradimento i tre circoli che hanno la loro base e operatività annuale sul promontorio di Monte Argentario, dopo aver testato la loro collaborazione nel Trofeo Arcipelago Toscano, hanno deciso di estendere i benefici della loro collaborazione per un Campionato Invernale che sia più interessante per tutti i partecipanti.

La costa dell'Argentario è da tutti considerata una delle più belle del Mediterraneo dove navigare, semplicemente per svago, o per competere in regate di alto profilo. Per rendere ancor più accattivanti quindi le regate che si svolgono durante l'Inverno i tre Circoli della Costa d'Argento decidono di unire gli sforzi creando un'unica manifestazione sportiva che inizierà nel prossimo mese di ottobre nelle acque antistanti di Porto Santo Stefano per la primaparte, per poi correre la seconda nelle acque antistanti Porto Ercole.

Questa novità oltre a far competere un maggior numero di imbarcazioni in classe ORC e IRC darà anche la possibilità a chi preferisce le regate lunghe, di navigare anche in coppia di partecipando all'Argentario Coastal Race: regate offshore alle quali è possibile partecipare a prescindere del Campionato Invernale.

"Consapevoli che il proliferare di campionati invernali non agevola i regatanti stessi - dichiara Claudio Boccia, presidente del CNVA -  abbiamo deciso di unire le sinergie per migliorare ulteriormente la qualità dell'evento credendo che una razionalizzazione del calendario possa essere invitante per un numero sempre maggiore di partecipanti ai quali sarà offerta la possibilità di competere in due diverse e complete serie di regate. I velisti all’Argentario sono sempre i benvenuti”.

Piero Chiozzi, Presidente dello YCSS è sicuro del successo del nuovo evento: "E’ scontato sostenere che l’unione fa la forza, ma nel nostro caso sarà proprio così! La formula del nostro Campionato Invernale consentirà ad armatori ed equipaggi di confrontarsi su due dei migliori campi di regata del Mediterraneo, in un’alternanza che esalterà il confronto, la competizione e gli aspetti tecnici delle regate. Sono convinto che questa novità attirerà molte imbarcazioni all’Argentario provocando un maggior indotto sul territorio. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo importante risultato della nostra comunità velica.”

"Unificare i campionati è una sfida che ci siamo sentiti di sposare affinché sia possibile creare un campionato da oltre 60 barche - dice Danilo Solari presidente del Circolo Velico Canottieri Porto Santo Stefano. E' un numero importante ma siamo convinti che il lavoro in sinergia porterà anche aziende locali a legarsi a questo nuovo format velico".

Il Campionato Invernale dell'Argentario inizierà nel mese di ottobre a Porto Santo Stefano con una regata costiera e dopo 3 mesi di attività, con l’inizio del nuovo anno, si sposterà a Porto Ercole. I posti barca per i partecipanti saranno garantiti nelle location dove si svolgeranno le prove del Campionato.

 


12/07/2016 19:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Giro di boa per la Monteargentario Winter Series e l’Argentario Coastal Race

Ottimo riscontro di partecipanti e gradimento per l’innovativa formula proposta dai Circoli dell’Argentario

RORC Transatalntic Race: MaseratiMulti70 a 142 miglia da Grenada

Vittoria per Phaedo nella categoria multiscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci