giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    platu25    alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5   

REGATE

MonteArgentario winter series: nasce il campionato invernale dell'Argentario

monteargentario winter series nasce il campionato invernale dell argentario
redazione

Nasce il Campionato Invernale dell'Argentario in una versione unificata. Il Circolo Nautico e della Vela Argentario con lo Yacht Club Santo Stefano insieme con il Circolo Velico e Canottieri Porto Santo Stefano hanno deciso di collaborare per un unico grande evento con un interessante programma di regate ed eventi sociali. Dopo il trend positivo dello scorso anno, in termini di partecipazione e di gradimento i tre circoli che hanno la loro base e operatività annuale sul promontorio di Monte Argentario, dopo aver testato la loro collaborazione nel Trofeo Arcipelago Toscano, hanno deciso di estendere i benefici della loro collaborazione per un Campionato Invernale che sia più interessante per tutti i partecipanti.

La costa dell'Argentario è da tutti considerata una delle più belle del Mediterraneo dove navigare, semplicemente per svago, o per competere in regate di alto profilo. Per rendere ancor più accattivanti quindi le regate che si svolgono durante l'Inverno i tre Circoli della Costa d'Argento decidono di unire gli sforzi creando un'unica manifestazione sportiva che inizierà nel prossimo mese di ottobre nelle acque antistanti di Porto Santo Stefano per la primaparte, per poi correre la seconda nelle acque antistanti Porto Ercole.

Questa novità oltre a far competere un maggior numero di imbarcazioni in classe ORC e IRC darà anche la possibilità a chi preferisce le regate lunghe, di navigare anche in coppia di partecipando all'Argentario Coastal Race: regate offshore alle quali è possibile partecipare a prescindere del Campionato Invernale.

"Consapevoli che il proliferare di campionati invernali non agevola i regatanti stessi - dichiara Claudio Boccia, presidente del CNVA -  abbiamo deciso di unire le sinergie per migliorare ulteriormente la qualità dell'evento credendo che una razionalizzazione del calendario possa essere invitante per un numero sempre maggiore di partecipanti ai quali sarà offerta la possibilità di competere in due diverse e complete serie di regate. I velisti all’Argentario sono sempre i benvenuti”.

Piero Chiozzi, Presidente dello YCSS è sicuro del successo del nuovo evento: "E’ scontato sostenere che l’unione fa la forza, ma nel nostro caso sarà proprio così! La formula del nostro Campionato Invernale consentirà ad armatori ed equipaggi di confrontarsi su due dei migliori campi di regata del Mediterraneo, in un’alternanza che esalterà il confronto, la competizione e gli aspetti tecnici delle regate. Sono convinto che questa novità attirerà molte imbarcazioni all’Argentario provocando un maggior indotto sul territorio. Voglio ringraziare tutti coloro che hanno contribuito a questo importante risultato della nostra comunità velica.”

"Unificare i campionati è una sfida che ci siamo sentiti di sposare affinché sia possibile creare un campionato da oltre 60 barche - dice Danilo Solari presidente del Circolo Velico Canottieri Porto Santo Stefano. E' un numero importante ma siamo convinti che il lavoro in sinergia porterà anche aziende locali a legarsi a questo nuovo format velico".

Il Campionato Invernale dell'Argentario inizierà nel mese di ottobre a Porto Santo Stefano con una regata costiera e dopo 3 mesi di attività, con l’inizio del nuovo anno, si sposterà a Porto Ercole. I posti barca per i partecipanti saranno garantiti nelle location dove si svolgeranno le prove del Campionato.

 


12/07/2016 19:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Numeri incredibili di pubblico e media per la partenza di Vento di Sardegna

I saluti ufficiali delle istituzioni e dei partner del progetto OSTAR sono stati emozionanti, così come la presenza della Brigata Sassari

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci