giovedí, 23 marzo 2017

REGATE

Monfalcone: presentato l'Assoluto d'Altura

monfalcone presentato assoluto altura
redazione

Sala gremita, palpabile entusiasmo, pubblico attento e relatori coinvolgenti. In poco più di un’ora ieri sabato 18 febbraio presso l’hotel Europalace di Monfalcone, i dirigenti dello Yacht Club Hannibal e gli ospiti intervenuti hanno presentato il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”, che si disputerà nelle acque della città giuliana dal 20 al 24 giugno.

Parole misurate, ma non certo poco sentite quelle del Presidente YCH Carlo Luca Cazzaniga, che ha dato il benvenuto a nome del Marina Hannibal e del Club, ricordando la sua storia e il suo impegno nella diffusione della vela, specie tra i più giovani.

Il Sindaco di Monfalcone, Anna Maria Cisint, ha parlato della forte vocazione nautica della città e dell’impegno dell’Amministrazione comunale per coinvolgere nell’evento l’intera città.

Concorde nei toni anche l’intervento dell’On. Giorgio Brandolin, presidente del Coni Friuli Venezia Giulia, che ha portato i saluti di tutto il mondo dello sport regionale, sottolineando l’importanza della manifestazione che sarà ospitata per la prima volta nelle acque di Monfalcone.

Da parte delle massime cariche nazionali di Federazione Italiana Vela ed Uvai, sono giunte parole di apprezzamento per il lavoro dello YCH.

“Lo sviluppo del nostro sport deve essere legato alla crescita del movimento nel territorio e questa zona ha una forte vocazione velica” ha sottolineato Francesco Ettorre, Presidente FIV, mentre il Coordinatore del Team Altomare Fiv, Donatello Mellina ha dichiarato “Da neo eletto sono particolarmente colpito dalla vicinanza del Sindaco e delle Autorità, cosa che di solito manca in questo tipo di eventi e dalla presenza quasi totale dei vertici di Fiv e Uvai, che testimoniano una vicinanza e una volontà di fare squadra.”

“Il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura è l’unico, oltre alle discipline olimpiche, che assegna un titolo di campione italiano” ha tenuto a sottolineare Fabrizio Gagliardi, Presidente di Uvai, alla prima uscita pubblica dopo la nomina di tre giorni fa.

Al pubblico in sala sono giunti anche i saluti di Nicola Sironi di Orc International, che ha voluto assicurare la piena disponibilità e collaborazione per la riuscita dell’evento.

Parole di grande amore per il golfo e la vela anche dal campione Vasco Vascotto, che ha ricordato l’importanza della formazione in queste acque, augurandosi che i Campionati Italiano e Mondiale 2017 riusciranno a porre il Friuli VeneziaGiulia al centro della vela agonistica nazionale. 

La conferenza, che ha preceduto di quattro mesi l’avvio delle regate, è stata l’occasione per il Direttore dello Yacht Club Hannibal Loris Plet, per presentare anche il ricco programma “Pre-Campionato”, che a partire dall’11 marzo, offrirà agli equipaggi sessioni test nello stesso campo di regata previsto per il Campionato, con prove tra le boe e debriefing finale con lettura delle classifiche e dei tempi, che consentiranno agli equipaggi di ottimizzare le imbarcazioni in vista dell’appuntamento tricolore, anche grazie alla collaborazione con la Società Nautica Laguna e la Società Velica Oscar Cosulich.

Il programma include alcune regate ORC come il Campionato dei Due Golfi, organizzato dallo Yacht Club Lignano dal 22 al 25 aprile, valido quale prova di selezione, la Coppa Città di Monfalcone il 20-21 maggio e il Trofeo Marinas il 3-4 giugno.

Alla presentazione sono intervenuti anche il Title Sponsor Stroili, partner dello YCH da due stagioni, i Technical Partner Bora 180 e Astra Yachts ed è stato annunciato l’ingresso di un nuovo Main Sponsor, Banca Generali Private Banking.

Al termine dei lavori, la delegazione Fiv e Uvai è stata accompagnata dallo staff YCH e dal Presidente della XIIIZona Adriano Filippi con i consiglieri a visitare il Marina Hannibal e le strutture dello Yacht Club che ospiteranno dal 20 al 24 giugno il Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili”.

Tutti gli aggiornamenti e il calendario completo delle attività sono disponibili nel sito www.campionatoitalianoaltura2017.it e nella pagina Facebook Yacht Club Hannibal.


19/02/2017 13:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Centro Velico Caprera compie cinquant’anni

E per l’occasione ha presentato oggi a Milano il suo progetto di responsabilita’ ambientale, etica e sociale in partnership con realta' di eccellenza

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

Corrono insieme anche due dei protagonisti della prossima Roma per 1/2/Tutti, Ambrogio Beccaria e Luca Sabiu. DOpo i 10 nodi di ieri, oggi solo 4 nodi da Ovest per una flotta compatta

Roma per 1: la vela "No Frills" di Riva di Traiano fa tendenza

Sette solitari e diciannove equipaggi in doppio. Al momento più della metà della flotta in partenza per la Roma per1/2/Tutti non è in equipaggio

Il prosecco raccontato ai non udenti

La visita alla cantina Bisol e le colline del Prosecco Superiore saranno raccontate anche nella Lingua Italiana dei Segni

CICO 2017: Mattia Camboni è Campione Italiano con un giorno d'anticipo

Un titolo che invece è ancora in ballo nella flotta femminile, dato il distacco tra la leader Marta Maggetti (Fiamme Gialle) e l’Olimpionica di Rio Flavia Tartaglini (Fiamme Gialle)

Meteorsharing apre la stagione con un evento dedicato alla festa del papà

Padri e figli in barca insieme si sfidano. Testimonial e coach Enrico Zennaro e Federica Salvà

Rolex Capri Sailing Week: non solo maxi ma tante novita’ per l’edizione 2017

Regata dei Tre Golfi, Farr 40 Class Capri Regatta, Campionato Nazionale del Tirreno e Mylius Cup

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua

Tripletta dello Yacht Club Sanremo al Trofeo Nemo

Per ciascun evento sono state disputate tre prove, con regate molto tecniche e condizioni meteo molto variabili

Seatec e Compotec 2017

In un clima positivo confermatosi nel settore nautico, Seatec e Compotec 2017 aprono all’insegna di un rafforzato interesse del settore confermando la loro unicità nel panorama delle fiere tecniche italiane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci