mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

TECHNO293

Mondiali Techno 293 day 2: la pioggia ferma il vento, ma non il divetimento

mondiali techno 293 day la pioggia ferma il vento ma non il divetimento
redazione

Stop forzato oggi, martedì, sul Garda Trentino per i Mondiali Techno 293 in programma al Circolo Surf Torbole fino a sabato 29 ottobre. Le nuvole basse e la pioggia non hanno fatto distendere il vento da nord, che ad un certo punto sembrava promettere bene, tanto che posa-boe e Comitati di Regata erano usciti in acqua per eventualmente iniziare le procedure di partenza. Fortunatamente da mercoledì il tempo dovrebbe migliorare e di conseguenza anche il vento dovrebbe tornare ad animare le acque dell’Alto Garda per far planare i quasi 500 giovani surfisti che sulla tavola olimpica giovanile Techno 293 si giocano in questi giorni il titolo mondiale nelle varie categorie di età under 15, under 17 e Plus. 
Le classifiche rispetto a lunedì sera sono leggermente cambiate a seguito di alcune proteste e al riordinamento di alcuni arrivi, controllati per ore e ore dall’incrocio dei dati tra le registrazioni dei membri del Comitato di regata e i GPS del tracking, che ogni regatante porta con sè. 
Le variazioni maggiori in classifica rispetto a lunedi sera si sono avute nella categoria maschile e femminile Junior Under 15: tra i maschi per gli italiani nella top ten c’è Davide Antognoli ottavo (7-5), Alessandro Josè Tomasi nono (5-8) ed Edoardo Tanas undicesimo (Fraglia Vela Malcesine) in una classifica molto stretta, dovuta anche alle sole due prove disputate finora. Gabriele Guella (Circolo Surf Torbole) è 14°, ma a soli 12 punti dal terzo. In testa il britannico Finn Hawkins, seguito dal greco Kalpogiannakis e l’israeliano Zror. Tra le femmine sempre Under 15 confermato il settimo posto della ligure Matilde Fassio (CN Loano), mentre al decimo troviamo Silvia Aromatario (Nautic Club Castelfusano) e al tredicesimo l’altra ligure Marta Monge. Conduce Mak Cheuk Wing di Hong Kong. Tra gli under 17 confermata la leadership dell’anconetana Giorgia Speciale e il nono della cagliaritana Enrica Schiurru; bene gli azzurri anche tra i maschi con il secondo posto di Nicolò Renna - preceduto dal francese Garandeau-, oltre all’ottavo posto del caldarese Alex Gasser e il tredicesimo di Riccardo Renna, protagonista di un primo nella prova 1.
Domani mattina presto nuovamente tutti pronti al Circolo Surf Torbole per proseguire questo mondiale da record, che sicuramente nei prossimi giorni riserverà spettacolo e colpi di scena.


25/10/2016 22:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci