giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5    j24   

TECHNO293

Mondiali Techno 293 day 2: la pioggia ferma il vento, ma non il divetimento

mondiali techno 293 day la pioggia ferma il vento ma non il divetimento
redazione

Stop forzato oggi, martedì, sul Garda Trentino per i Mondiali Techno 293 in programma al Circolo Surf Torbole fino a sabato 29 ottobre. Le nuvole basse e la pioggia non hanno fatto distendere il vento da nord, che ad un certo punto sembrava promettere bene, tanto che posa-boe e Comitati di Regata erano usciti in acqua per eventualmente iniziare le procedure di partenza. Fortunatamente da mercoledì il tempo dovrebbe migliorare e di conseguenza anche il vento dovrebbe tornare ad animare le acque dell’Alto Garda per far planare i quasi 500 giovani surfisti che sulla tavola olimpica giovanile Techno 293 si giocano in questi giorni il titolo mondiale nelle varie categorie di età under 15, under 17 e Plus. 
Le classifiche rispetto a lunedì sera sono leggermente cambiate a seguito di alcune proteste e al riordinamento di alcuni arrivi, controllati per ore e ore dall’incrocio dei dati tra le registrazioni dei membri del Comitato di regata e i GPS del tracking, che ogni regatante porta con sè. 
Le variazioni maggiori in classifica rispetto a lunedi sera si sono avute nella categoria maschile e femminile Junior Under 15: tra i maschi per gli italiani nella top ten c’è Davide Antognoli ottavo (7-5), Alessandro Josè Tomasi nono (5-8) ed Edoardo Tanas undicesimo (Fraglia Vela Malcesine) in una classifica molto stretta, dovuta anche alle sole due prove disputate finora. Gabriele Guella (Circolo Surf Torbole) è 14°, ma a soli 12 punti dal terzo. In testa il britannico Finn Hawkins, seguito dal greco Kalpogiannakis e l’israeliano Zror. Tra le femmine sempre Under 15 confermato il settimo posto della ligure Matilde Fassio (CN Loano), mentre al decimo troviamo Silvia Aromatario (Nautic Club Castelfusano) e al tredicesimo l’altra ligure Marta Monge. Conduce Mak Cheuk Wing di Hong Kong. Tra gli under 17 confermata la leadership dell’anconetana Giorgia Speciale e il nono della cagliaritana Enrica Schiurru; bene gli azzurri anche tra i maschi con il secondo posto di Nicolò Renna - preceduto dal francese Garandeau-, oltre all’ottavo posto del caldarese Alex Gasser e il tredicesimo di Riccardo Renna, protagonista di un primo nella prova 1.
Domani mattina presto nuovamente tutti pronti al Circolo Surf Torbole per proseguire questo mondiale da record, che sicuramente nei prossimi giorni riserverà spettacolo e colpi di scena.


25/10/2016 22:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci