mercoledí, 23 agosto 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

disabili    melges 32    centomiglia    palermo-montecarlo    circoli velici    windsurfing    j class    waszp    swan    yacht club hannibal    marine    420    laser    match race    regate   

TECHNO293

Mondiali Techno 293 day 2: la pioggia ferma il vento, ma non il divetimento

mondiali techno 293 day la pioggia ferma il vento ma non il divetimento
redazione

Stop forzato oggi, martedì, sul Garda Trentino per i Mondiali Techno 293 in programma al Circolo Surf Torbole fino a sabato 29 ottobre. Le nuvole basse e la pioggia non hanno fatto distendere il vento da nord, che ad un certo punto sembrava promettere bene, tanto che posa-boe e Comitati di Regata erano usciti in acqua per eventualmente iniziare le procedure di partenza. Fortunatamente da mercoledì il tempo dovrebbe migliorare e di conseguenza anche il vento dovrebbe tornare ad animare le acque dell’Alto Garda per far planare i quasi 500 giovani surfisti che sulla tavola olimpica giovanile Techno 293 si giocano in questi giorni il titolo mondiale nelle varie categorie di età under 15, under 17 e Plus. 
Le classifiche rispetto a lunedì sera sono leggermente cambiate a seguito di alcune proteste e al riordinamento di alcuni arrivi, controllati per ore e ore dall’incrocio dei dati tra le registrazioni dei membri del Comitato di regata e i GPS del tracking, che ogni regatante porta con sè. 
Le variazioni maggiori in classifica rispetto a lunedi sera si sono avute nella categoria maschile e femminile Junior Under 15: tra i maschi per gli italiani nella top ten c’è Davide Antognoli ottavo (7-5), Alessandro Josè Tomasi nono (5-8) ed Edoardo Tanas undicesimo (Fraglia Vela Malcesine) in una classifica molto stretta, dovuta anche alle sole due prove disputate finora. Gabriele Guella (Circolo Surf Torbole) è 14°, ma a soli 12 punti dal terzo. In testa il britannico Finn Hawkins, seguito dal greco Kalpogiannakis e l’israeliano Zror. Tra le femmine sempre Under 15 confermato il settimo posto della ligure Matilde Fassio (CN Loano), mentre al decimo troviamo Silvia Aromatario (Nautic Club Castelfusano) e al tredicesimo l’altra ligure Marta Monge. Conduce Mak Cheuk Wing di Hong Kong. Tra gli under 17 confermata la leadership dell’anconetana Giorgia Speciale e il nono della cagliaritana Enrica Schiurru; bene gli azzurri anche tra i maschi con il secondo posto di Nicolò Renna - preceduto dal francese Garandeau-, oltre all’ottavo posto del caldarese Alex Gasser e il tredicesimo di Riccardo Renna, protagonista di un primo nella prova 1.
Domani mattina presto nuovamente tutti pronti al Circolo Surf Torbole per proseguire questo mondiale da record, che sicuramente nei prossimi giorni riserverà spettacolo e colpi di scena.


25/10/2016 22:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

Primo Rally della Laguna Sud

La prima tappa partirà da Chioggia, sabato 26 agosto alle 11.00 (Raduno alle 09.00 Darsena Mosella) e, attraversando la laguna sud, terminerà a Malamocco

"Audi J/70 World Championship": da Moby e Tirrenia super sconti per i partecipanti

La manifestazione nata dalla collaborazione tra lo Yacht Club Costa Smeralda e la Classe J/70 che si terrà dal 12 al 16 settembre prossimi nello splendido scenario di Porto Cervo

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

È iniziato il countdown della XIII Palermo-Montecarlo

Saranno 44 nell’edizione numero XIII le barche sulla linea di partenza lunedì 21 agosto, di cui 20 straniere in rappresentanza di 9 Paesi

Domenica il Trofeo Formenton TAG Heuer Vela Cup

Anche il pluricampione Tommaso Chieffi alla regata delle vacanze; quest'anno Vittorio Codecasa, con lo Swan 45 Jeroboam Ca’Nova, potrebbe aggiudicarsi per la terza volta il Trofeo

Ardi è arrivato a Mahon

Dal 29 agosto al 2 settembre lo stupendo One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Palermo, dalla Cala ai Palazzi Storici. Passeggiata al Piano della Marina

La zona prosciugata attorno all’ anno 1000, veniva anche chiamato ‘’platea marittima’’ e dagli inizi del ‘300 venne bonificato per volere della famiglia Chiaramonte che vi costruì il proprio hosterium, oggi Palazzo Steri

VOR: MAPFRE si aggiudica la Leg Zero

MAPFRE si aggiudica la Leg Zero, e ora due mesi di lavoro prima della partenza della Volvo Ocean Race

Prosegue l’avventura di Ardi

L'One Tonner, barca scuola del Club Nautico Versilia prosegue la navigazione verso Mahon dove dal 29 agosto al 2 settembre parteciperà alla XIV Copa Del Rey De Barcos de Epoca, penultima tappa del Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci