domenica, 19 aprile 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    volvo ocean race    ufo22    roma per 1/2/tutti    gaetano mura    regate    roma per 1    mini650    roma x due    marina di varazze    ucina   

MELGES 24

Mondiale Melges 24: in testa c'è Altea

mondiale melges 24 in testa 232 altea
redazione

Su due campi di regata, uno di fronte a Torbole e uno più a sud, posizionato poco a nord di Limone, ha preso il via ieri il Campionato del Mondo Melges 24 con la nutrita flotta dell'evergreen di casa Melges divisa in quattro gruppi, contrassegnati da altrettanti colori.

Centoventinove, provenienti da ventidue nazioni, le barche in acqua ad aspettare l'attesissimo start. In occasione delle prime due prove si sono affrontati, a nord il gruppo arancione contro quello blu, mentre a sud la sfida è stata tra i gruppi bianco e nero.

Alla fine l'Italia la fa quasi da padrona e piazza in testa Altea di Andrea Rachelli che, con un secondo e un sesto, mette dietro i favoriti della vigilia.

Condizioni difficili per tutti, molti richiami generali tanto che i più forti, almeno sulla carta, si ritrovano a ricoprire posizioni non in linea con le previsioni, eccezion fatta per il tedesco Markus Wieser che, insieme al tattico Pascal Rambeau, è staccato di una sola lunghezza grazie a un primo e ad un ottavo. La terza piazza è appannaggio di un outsider: Tommaso del Rio che su Maitech gira le boe sempre in ottima posizione e conclude a ridosso dei primi. Un risultato incredibile anche per lui.

Anche la classifica Corinthian parla la nostra lingua, più precisamente quella della Sardegna, con i ragazzi di SIV Arborea, undicesimi in overall, che staccano di un solo punto Jeco Team della famiglia Cavallini, quattordicesimo in generale. Con un ritardo di quindici punti è bronzo provvisorio il finlandese Matias Sappovaara, inseguito da un altro di casa nostra: Alessio Marinelli su Pensavo Peggio.
Oggi altre due prove con campi di regata e gruppi invertiti. Mercoledì, invece, si concluderà la serie di qualificazione e con l'entrata dello scarto alla sesta prova si comporranno le due classifiche: Gold e Silver.

Ed è proprio dalla Gold che usciranno i nomi dei campioni del mondo Melges 24: un titolo per la overall e uno per i Corinthian.


31/07/2012 7.03.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva per 2: la "corta" che non ti aspetti

Duello sopra il Circeo tra Tany&Tasky IV e Strega Rossa per la vittoria nella Riva per 2

- FLASH - Roma per 1: Gaetano Mura urta un grosso tronco. Non ci sono danni apparenti

Roma per 1: Gaetano Mura ha preso un tronco. No danni apparenti

Caorle: la Solitudine dei numeri Pari del Circolo Nautico Santa Margherita

Partita da Caorle la Ottanta, nuova regata offshore del Circolo Nautico Santa Margherita

Caorle: tutti i vincitori de "La Ottanta" del CNSM

Margherita prima assoluta XTutti, Città di Grisolera Tecnostrutture prima X2

B2 vince la Roma per Tutti

Primo in tempo reale il TP 52 di Michele Galli timonato da Francesco de Angelis

Contest indovina i vincitori della Roma per 1/2/Tutti: si chiude alle 24 di lunedì 13 aprile

CONTEST – INDOVINA I VINCITORI DELLA ROMA PER 1/2/TUTTI - Chiusura ore 24:00 del 13 aprile 2015

Roma per 2: vincono Andrea Caracci e Nino Merola

Hanno tagliato la linea del traguardo posta nello specchio d’acqua antistante il porto di Riva di Traiano alle 16:35:24. Il tempo totale impiegato per percorrere le 530 miglia del percorso è stato di 100h20m24s

Roma per 1: la lunga notte (insieme?) di Mura e Girelli

Questa notte la barca di Mario Girelli andava addirittura indietro. Nel tracking, quasi appaiate, la prua di Mura era rivolta a nord, quella di Girelli a sud. Sembrava che dormissero nello stesso letto

VIDEO - Roma per 2: Simeoli:"Il prossimo anno corro da solo"

Intervista a Giancarlo SImeoli - Duende/Aeronautica Militare, prima della partenza della Roma per 2

Roma per 2: il vento regala una partenza a gonfie vele

Partenza in perfetto orario a Riva di Traiano per la XXII edizione della Roma per 1/2/Tutti, con sole e con un bel vento fresco da ovest di circa 10 nodi