giovedí, 23 novembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    guardia costiera    vela    veleziana    mini transat    trasporti    volvo ocean race    transat jacques vabre    foiling    platu25    j24    windsurf    cala de medici    campionati invernali   

470

Mondiale 470: 4 equipaggi italiani accedono alla Gold Fleet

mondiale 470 equipaggi italiani accedono alla gold fleet
redazione

Con le due prove di oggi si chiude la fase delle qualificazioni al Campionato Mondiale di 470 a Salonicco. Quattro equipaggi italiani accedono alla Gold Fleet, 2 donne su 3 ed entrambi gli uomini. Sole e caldo sui campi di regata, con vento ancora da sud, ma un po’ più leggero di ieri: nella prima prova sono partiti con 12 nodi, ed hanno chiuso la seconda con 6/8.

 

Donne

Conduce la classifica la britannica Hannah Mills, oro a Rio 2016 e argento a Londra nel 2012 con Saskia Clark, qui regata con Eilidh McIntyre, seguono le slovene Tina Mrak e Veronika Macarol e al terzo posto le polacche Agnieszka Skrzypulec e Irmina Mrózek Gliszczynska.

Le prime italiane sono al 26esimo posto e sono Elena Berta e Sveva Carraro (Aeronautica Militare), 11 e 16 i risultati odierni, seguono due posizioni più indietro Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini (YCI), con un buon quinto ed un quindicesimo nelle prove di oggi. Non entrano in Gold Fleet per poco Ilaria Paternoster e Bianca Caruso dello Yacht Club Italiano (17,19) per una decina di punti.

Il primo obiettivo è stato raggiunto – ci dice Luis Rocha, coach FIV per i 470F – due dei nostri equipaggi sono tra i 30 migliori, da qui dobbiamo valutare gli errori in fase di qualifica e quanto di buono fatto, impegnarsi per migliorare le debolezze e potenziare le forze”.

 

Uomini

Entrambi gli equipaggi italiani entrano in Gold Fleet: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare Italiana) secondi nella prima prova di oggi, meno bene nella seconda – scartano un 32esimo. Anche Matteo Capurro e Matteo Puppo (YCI) passano il taglio, nonostante il prodiere non sia affatto in forma a causa di un’otite per cui sta prendendo dei forti antibiotici che lo indeboliscono. L’equipaggio oggi registra un 16esimo e un 21esimo posto, ma la vera sfida sarà riuscire a tornare in acqua domani.

 

Negli uomini conducono gli svedesi Anton Dahlberg e Fredrik Bergstrom, seguiti dagli autraliani Mathew Belcher (oro olimpico a Londra 2012) e Will Ryan vincitori insieme della medaglia d’argento a Rio nel 2016.

Il gioco vero inizia domani – dice Gigi Picciau, coach FIV per i 470M – speriamo che il meteo sia quello che preferiscono i nostri ragazzi, con vento sopra gli 8 nodi”.

 

Domani si torna in acqua, in programma ci sono due regate al giorno fino a venerdì e sabato la medal race.


12/07/2017 00:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Riva di Traiano: i Big subito in evidenza

Sole, mare calmo e poco vento. Ma la regata si fa e brilla lo Swan 45 Aphrodite

Riva Boutique: eccellenza e artigianalità per un Natale in grande stile

Lo store online ufficiale di Riva si arricchisce di nuovi accessori realizzati con lo stile e la qualità del cantiere mito della nautica mondiale, perfette idee regalo per le festività

Terza giornata all'Invernale del Circeo

La classifica generale IRC dopo 5 prove e uno scarto vede in testa TAHRIBA l’Elan E5 dello skipper Francesco Di Diodato portacolori del Nautilus Yacht Club con al timone Pino Stillitano

L’Ocean Film Festival World Tour fa tappa a Roma

Kayak, surf, vela, esplorazione subacquea: una selezione di medio e cortometraggi per tutti gli appassionati di mare e avventura - Il 20 novembre al cinema Moderno ore 20:15

Francesco Cappuzzo campione nazionale Wave Windsurf per la seconda volta

Il campione in carica ha prima battuto nella finale del single elimination il milanese Jacopo Testa, campione nazionale Freestyle 2017, giunto terzo, e nell'avvincente finale del double elimination ha sconfitto di misura Andrea Rosati

Progetto "PrimaVela": la Vela sul lago Maggiore

Vela GO è l’ente promotore ed organizzatore di “PrimaVela” che ha dato l’opportunità a una cinquantina di ragazzi dell'Istituto Marcelline di Arona di avvicinare una disciplina sportiva

Volvo Ocean Race: un fine settimana di fuoco

Gli appassionati che seguono la cartografia elettronica, le posizioni e le classifiche della Volvo Ocean Race saranno incollati ai loro schermi per vedere come evolverà la situazione e come sarà il prossimo report

Nicolò Renna vince i Campionati Sudamericani Techno Plus

all’altra italiana Giorgia Speciale oro tra le femmine. Nel 2018 dovranno guadagnarsi la convocazione olimpica personale con i risultati conseguiti dopo 3 eventi internazionali

Troostwijk, all'asta uno yacht e la storica "La Spina"

Questo tipo di lotti non sono una novità per Troostwijk che negli ultimi mesi ha indetto aste per diverse imbarcazioni e automobili di lusso.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci