martedí, 12 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

NAUTICA

Monaco Solar Boat Challenge

monaco solar boat challenge
redazione

Apertura ufficiale giovedi 14 luglio, per il Monaco Solar Boat Challenge, organizzata dallo Yacht Club de Monaco in collaborazione con la UIM (Unione Internazionale Motonautica). Si tratta del primo e unico concorso al mondo per barche ad energia solare viste navigare in mare aperto. Le barche a confronto in questi giorni a Montecarlo sono state progettate e in più anche vengono anche timonate da gruppi di studenti provenienti da università internazionali.

Quest'anno lo Yacht Club de Monaco ospita 15 squadre provenienti da Belgio, Ungheria, Germania, Polonia, Monaco e in particolare dall'Olanda. Da questo paese vengono tra gli altri il Clafis Victron Energy Solar Boat Team e il TU Delft Solar Team, che sono rispettivamente Campione del Mondo 2016 e vice-campione in Coppa del Mondo, evento che si tiene in Olanda all'inizio di questo mese su iniziativa di Ducth Solar Challenge. 

Nel primo giorno del Monaco Solar Boat Challenge la banchina di fronte allo Yacht Club brulica di giovani ingegneri, impegnati ad armeggiare sulle loro barche in vista delle prime gare che iniziano venerdi 15. Tutti sono pronti a competere sul loro prototipi, che intanto, lungo la banchina del Quai Louis II, attirano molta attenzione da parte di passanti e visitatori i quali possono anche gustare alcune specialità culinarie preparate in forni ad energia solare.

Con questo evento, lo Yacht Club de Monaco vuole promuovere l'energia solare al grande pubblico e incoraggiare una nuova generazione di ingegneri che possano progettare e costruire le barche di domani. Nel Principato si ricorda che poco più di un secolo fa, altri pionieri vennero a Monaco per presentare i loro più recenti sviluppi tecnologici nei motori a combustione per le imbarcazioni a motore. Oggi quella tradizione continua.

Le barche solari in azione a Montecarlo sono in grado di sviluppare velocità di oltre 20 nodi, grazie alla tecnologia che imbrigli l'energia del sole e all'uso dei foil sugli scafi. Nel 2015, la potenza di questi prototipi ha lanciato il primo International YCM Speed Record, che è stato conquistato dal Clafis Private Solar Energy Team con una velocità di 44,4 chilometri all'ora su una distanza di un ottavo di miglio (231.5m). Il pilota, Gerhard van der Schaar, attuale campione del mondo, si è detto assai felice di partecipare a questo evento: "E' bello essere di nuovo qui a Monaco. C'è un'atmosfera molto accogliente, ed è molto incoraggiante vedere così tanti giovani coinvolti".

Accanto all'evento principale si svolge anche il Vripack Grand Prix per il quale cinque studenti delle scuole superiori provenienti dal Lycée Technique et Hôtelier di Monaco stanno costruendo la propria barca (grazie al kit base fornito da Vripack) per partecipare al concorso. "Non vediamo l'ora di vedere il prodotto finale, ma per il momento siamo abbastanza soddisfatti dei progressi", ha detto Nicolas, uno degli studenti partecipanti.

Programma provvisorio (può essere soggetto a variazioni)

Venerdì 15 Luglio

Dalle 8.00:        Monaco Solar Boat Challenge Paddocks aperto al pubblico 

                       (Quai Louis II, ingresso libero)

09:00:               Briefing per i piloti

11:00:               Regata di flotta Endurance (50 giri)

12:00-15:00:   Specialità culinarie solari

15:30:               Parata

16:00:               International YCM Speed ​​Record

18:00:               Tour al Solar Impulse Monaco Mission Control Center

                       (Per i concorrenti solo su prenotazione) 

Sabato 16 Luglio

Dalle 9:00:        Monaco Solar Boat Challenge Paddocks aperto al pubblico 

                       (Quai Louis II, ingresso libero)

10:00-12:00:      Gare di Slalom

13:00-15:00:      Specialità culinarie solari

14:00-16:00:      Duelli One-on-One

18:00:               Gala Party e premiazione (solo su invito)

 


15/07/2016 16:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci