mercoledí, 23 aprile 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

rc44    windsurf    vela olimpica    press    circoli velici    regate    rolex china sea race    420    idec    pasquavela    meteo    transat ag2r    altura    garda    optimist    fiamme gialle   

REGATE

Miss K vince il Trofeo Gianni Cozzi

miss vince il trofeo gianni cozzi
redazione

VELA - Si è chiusa oggi l’ottava edizione del Trofeo Gianni Cozzi, che per due giorni ha visto la flotta iscritta, scontrarsi su due diversi campi di regata; il primo, sabato, con un percorso Sanremo – Ventimiglia – Bordighera e il secondo, oggi, Sanremo – Aregai. Purtroppo il vento è stato molto leggero ed ha costretto il comitato di regata, in entrambe le giornate, a dare una riduzione. 
Miss K, BA 40 di Marco Babando, dello Yacht Club Sanremo, è il vincitore assoluto del Trofeo Cozzi 2012, piazzandosi al primo posto in classifica Overall, primo in classe IRC e primo in ORC 1. Secondo posto, in Overall, per Vitesse, di Preti e Gazzano dello Yacht Club Sant’Ampelio e terzo per Heaven Can Wait di Albino Picco (Yacht Club Sanremo).  
In classe IRC il secondo posto è tutto di Heaven Can Wait – che si piazza nella medesima posizione anche in ORC 1, - mentre al terzo troviamo Il Pingone di Mare, di Federico Stoppani (Yacht Club Sanremo). Terzo posto in ORC 1 per Viki VI di Guglielmo Bodino, che ha vinto la prova di oggi.  
Da segnalare la partecipazione al Trofeo Cozzi del Moro di Venezia, di Massimiliano Ferruzzi, il primo della serie delle nove indimenticabili barche, che hanno fatto la storia dello yachting a livello internazionale. Nella classe ORC 2 vince il Trofeo Cozzi Il Pingone di Mare; secondo posto per Vitesse e terzo per Leoni da Mare II di Francesco Ronzoni (Circolo Velico Como).  
Fotitieng, di Emilio Milanino, con due primi in entrambe le prove, vince la Gran Crociera. Secondo posto per Serenissima Amo, di Andrea Villa, che, grazie al risultato di oggi risale la classifica, e terzo per Dharma di Pierluigi Bernardi (tutti Yacht Club Aregai).  
Libera 1: Gianni Berretta, con Wolly B, della Lega Navale, conquista il primo posto, seguito da Sita, di Trino Barnabò (Yacht Club Aregai) e da Cigale di Paolo Pinto. Dodge 1 di Andrea Folli vince la Libera 2; secondo posto per Il Grifone di Mare di Gianni Trapani (Yacht Club Sant’Ampelio) e terzo per Mordilla, di Minio Rino (Yacht Club Sanremo).  
L’appuntamento con il Trofeo Gianni Cozzi, organizzato dagli Yacht Club Sanremo e Aregai, in collaborazione con Assonautica Imperia, Yacht Club Sant’Ampelio, Veladoc e Circolo Nautico Arma e grazie al sostegno del Gruppo Cozzi Parodi e Alberti – Cipressa Sapori è per il 2013.  


27/05/2012 18.41.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Rolex China Sea Race: vince Ragamuffin

Il 90 piedi di Syd Fischer ha dominato questa edizione fin dalla partenza da Hong Kong e ha terminato la gara in 57 ore 31 minuti e 18 secondi

Pasquavela: Vanitè, Muzyka 2, Vulcano, Low Noise e La Superba i vincitori

L'ultimo giorno di regate, caratterizzato da venti sui 12 nodi di intensità che sono andati poi a diminuire nel corso della giornata, ha consentito di disputare 2 prove sia per le classi d'Altura che per i J24 - ph. J.R. Taylor

Rolex China, vince Neil Pryde:"In vita mia non ho mai navigato, ho sempre gareggiato"

Sabato mattina, Hi Fi è stata la terza barca a completare il percorso di 565 miglia da Hong Kong a Subic Bay, nelle Filippine, dopo una intensa competizione con il TP 52 lo statunitense Lucky - ph. K. Arrigo/Rolex

GP Italia, Mini 6.50: nei serie si impone Marina Militare

Andrea Pendibene e Giovanna Valsecchi su ITA520MM chiudono, primi della Classe Serie, il Grand Prix d’Italie. Un altro risultato eccezionale per lo skipper della Marina Militare e la sua co-skipper, in lotta per il titolo italiano.

RC44: Bombarda Racing a Cascais con la novità Kostecki

Bombarda Racing si presenterà all'appuntamento di Cascais forte di un equipaggio in parte rinnovato. A bordo di ITA-42 saliranno il tattico John Kostecki e il prodiere Paolo Bassani

FLASH - GP Italia: Zambelli/Bona nei Proto Pendibene/Valsecchi nei Serie

Al Gran Prix d'Italia Mini 6.50 hanno tagliato il traguardo per primi in tempo reale Michele Zambelli e Alberto Bona (788 proto)

L'Italia domina al 32° meeting del Garda Optimist

Davide Duchi - atleta della Fraglia Vela Riva - vince il 32° Meeting del Garda Optimist. Tra i cadetti conquista il gradino più alto del podio Francesco Novelli

Concluso lo Stintino Funboard Event

Verso le 13 Eolo ha inziato a soffiare con la sufficiente intensità (tra i 12 e i 16 nodi) da Libeccio e si è dato così il via alle danze delle batterie dei regatanti - ph. Roberto Pintus

Nasce Cerevisia, il Primo Festival delle birre artigianali del Trentino

Il 6,17 e 18 maggio 2014 incontri, degustazioni, tavole rotonde e laboratori per conoscere al meglio la birra e il suo mondo al Palanaunia di Fondo

Hyeres: un acuto della Tartaglini nella prima giornata di regate

Oltre a Flavia Tartaglini (una vittoria su tre regate), sono andati discretamente anche Filippo Baldassarri e Giulia Conti e Francesca Clapcich