martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

MINI TRANSAT

Mini Transat: il Vangelo (della vela) secondo Matteo

mini transat il vangelo della vela secondo matteo
Roberto Imbastaro

Il 1° ottobre la linea di partenza della 21° edizione della Mini Transat, la traversata oceanica in solitario a bordo di barche di 6 metri e cinquanta considerata tra le più impegnative, vedrà la partenza di 81 skipper provenienti da 11 nazioni.

Tra i partecipanti anche Matteo Rusticali, skipper romagnolo e direttore sportivo del Circolo Nautico del Savio, che sarà a bordo del suo Mini 6.50 Spot ITA 444, un prototipo del 1991.

Domenica 24 settembre, ad una settimana dalla partenza, gli skipper hanno disputato il prologo, una regata dove a bordo è permesso portare ospiti, amici o parenti e che rappresenta una sorta di sfilata prima della partenza vera e propria.

Matteo Rusticali, accompagnato per l’occasione dall’amico Stefano Passeri, si è aggiudicato il dodicesimo posto nella categoria prototipi, lasciando indietro, come si dice in gergo, molte barche più nuove e performanti della sua Spot ITA 444.

“Sono felicissimo di questo risultato” dichiara entusiasta Matteo, “trovarmi sulla linea di partenza del prologo e vedere la maggior parte della flotta dietro, mi ha caricato di energia positiva.”

Preparare una campagna Mini Transat infatti è un cammino lungo e molto impegnativo e Rusticali ha investito 5 anni per essere pronto a questo appuntamento.

“Spot è un prototipo del 1991 ed è la barca più vecchia di tutta la flotta”, continua lo skipper, “Abbiamo lavorato molto per adattare la sua linea con le nuove disposizioni del regolamento di Classe e per renderla più competitiva.”

I lavori, che Matteo ha sempre eseguito personalmente o con il supporto di amici, hanno dimostrato che la barca ha ancora tanto da dire nonostante i sui 26 anni.

 “La Mini Transat è una regata in solitario,” conclude Matteo, “ma il mio progetto è corale. Devo infatti ringraziare tutti gli amici, gli sponsor e le tantissime persone che hanno deciso di seguire e supportare questo sogno che ora è diventato realtà.”


25/09/2017 16:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci