sabato, 22 gennaio 2022

MINI 5.80

Mini 5.80: partita la Transat dei "piccolissimi" fatti in casa

mini 80 partita la transat dei quot piccolissimi quot fatti in casa
Bruno Socillo

Un gruppo di sei Mini Class Globe 5.80 tutti costruiti “in casa” sta facendo la storia con la prima Transat Race in solitario che è partita ieri a mezzogiorno da Lagos in Portogallo. Sono diretti a Rubicon Marina, a Lanzarote nelle Canarie, prima di dirigersi verso Antigua ai Caraibi a 3600 miglia di distanza.

Solo quattro dei sei partecipanti sono partiti in tempo.  TREKKA, mini dell’ideatore della regata Don McIntyre, partirà mercoledì 3 con due giorni di ritardo. La sua preparazione finale ha subito qualche interruzione negli ultimi giorni. L'irlandese Jim Schofield è arrivato alle 4 del mattino del giorno della partenza dopo 16 ore di viaggio in traghetto dal Regno Unito con "Molly Claire" al seguito. Ha appena finito di costruire la barca! Ora deve varare e attrezzare lo scafo, preparare l'attrezzatura di sicurezza e la cambusa. Potrebbe non partire fino a sabato, con cinque giorni di ritardo.

Le sei barche si riuniranno a Lanzarote prima di partire per la regata principale attraverso l'Atlantico il 18 novembre.

È stata una settimana frenetica per tutti i partecipanti con i preparativi dell'ultimo minuto, comprese le registrazioni della classe One design, i controlli di stabilità dell'albero, le ispezioni di sicurezza e i briefing; oltre a qualche festa tra addetti ai lavori che non guasta mai!

Boatshed.com è il Gold Sponsor dell’evento, e il suo CEO Neil Chapman ha fornito la barca del comitato di regata, il suo superbo Van de Stadt 41 "Supertaff".

La partenza

Mentre una brezza costante da NW soffiava dai 10 ai 14 nodi, le nuvole grigie sono scomparse ed è apparso un sole splendido per la felicità degli skipper e delle barche degli spettatori presenti alla partenza.

E’ stato subito evidente che anche i piccoli tirano fuori le unghie e così non c’è stata la partenza conservativa che tutti si attendevano, ma un grande (pqp) spettacolo di spi con Etienne e Peter che hanno tagliato la linea per primi sotto A5, con Michal terzo che guadagnava acqua sotto vela piena e il grande A3, e Severin che chiudeva la linea sotto A5.

Si sono dati battaglia fin dalle prime miglia, con Michal che ha approfittato della potenza extra per sorpassare Peter e lottare con Etienne per il comando, fino ad essere superato una volta in mare aperto, quando ha dovuto ammainare per primo  il grande A3 perdendo il comando.

 


02/11/2021 09:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci