mercoledí, 13 dicembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ambiente    riva    volvo ocean race    nautica    ucina    invernale    il portodimare    cala de medici    press    regate    vela    campionati invernali    laser   

MINI 6.50

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

mini 50 andrea fornaro vince 8217 arcipelago 650 in classe proto
redazione

Andrea Fornaro alla seconda prova sul suo nuovissimo proto Sideral 931 firmato Bertrand conquista un primo posto che infonde energia e fiducia nel progetto Mini 6.50 (ri)avviato in fretta dopo la breve ma intensa esperienza dell’Ofcet, nata e conclusa con la vittoria della Mini Barcelona 2016. Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna – con cui nel 2015 aveva già vinto in classe serie l’Arcipelago 650 e la Round Sardinia Race a bordo dell’Argo Sideral 857 – Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua (la barca è uscita di cantiere solo due settimane fa ed è stata subito battezzata in Francia a inizio marzo alla Mini Figaro Golfe, 100nm in solitario utili a portare a casa la qualifica per l’anno della Mini Transat 2017). Racconta Andrea:
 “Le regate di questa fase iniziale della stagione sono un misto tra la fase agonistica ovvero la voglia di fare bene e la realtà dei fatti che questa barca è tanto complessa quanto delicata pertanto deve essere conosciuta a fondo in modo che sia sicura. L’obiettivo finale non va mai perso ed è quello di finire la Mini Transat, che è una regata lunga e molto dura. Ad oggi abbiamo riportato delle avarie congenite alla gioventù del progetto, che sono avvenute in regate molto corte e in acque protette, per questo non hanno comportato il ritiro, che probabilmente sarebbe invece avvenuto durante le prove in Oceano. Durante la regata di Talamone l’orecchio era sempre teso a nuovi rumori e tanto è stato lo sforzo di messa a punto della barca, considerando il lusso della navigazione in doppio. Questa edizione dell’ARCI 650 è stata caratterizzata quasi sempre da bolina con pochissimo vento, condizione che ci ha fatto faticare molto. La parte finale invece è stata bella perché la barca si è distesa rivelando tutte le sue potenzialità e finalmente siamo riusciti ad assaggiare le prestazioni alte di questo proto. La lista lavori è davvero molto lunga, ma come sempre sono ottimista e di base ad Alisia ITA 931 voglio già bene”.


20/03/2017 10:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Commissione Nautica della Confindustria Toscana a Marina Cala de’ Medici

Un confronto su “Nautica e Portualità”a cui hanno partecipato i più rilevanti gruppi industriali della cantieristica regionale

La Talisker Whisky Atlantic Challenge

L’oceano Atlantico attraversato a bordo di una canoa che per tutto il corso dell’impresa rappresenta l’unico riparo dalle intemperie e dai pericoli e Solbian realizza un’installazione senza precedenti

Volvo Ocean Race: domani la In-port race di Città del Capo

L'8 dicembrei torna in mare per la In-port race di Città del Capo, dopo che le barche sono state sottoposte a un'attenta manutenzione e i velisti hanno ricaricato le batterie in vista delle prossime, intense, settimane nell'Oceano meridionale

Invernale Argentario: freddo e maltempo, ma il campionato va avanti

Sabato si è regatato, domenica no. In tutte le divisioni le classifiche sono molto corte e la battaglia in campo è aperta

Pershing presenta il nuovo Owner Set by Poltrona Frau

E celebra i primi 10 anni di sodalizio fra due icone del Made in Italy

Volvo Ocean Race: Dongfeng Race Team vince la In-port di Città del Capo red-line

Secondi dopo una grande rimonta gli spagnoli di MAPFRE, che mantengono la testa della classifica e terzo AkzoNobel

Dolphin e Meteor animano il 27° Cimento del Garda

La classifica provvisoria è guidata da "Fantastica" di Anna e Giulia Navoni, alla barra Davide Bianchini, team Campione Italiano in carica

Fincantieri: varata a Marghera “Nieuw Statendam”

Madrina della cerimonia è stata Anne Marie Bartels, socia élite del programma fedeltà President’s Club di Holland America Line e che da giovane fu tra le prime ad attraversare l’Atlantico da Rotterdam a New York

Kingii premiato con la Menzione d’Onore all'ADI Compasso d’Oro International Award 2017

“Un riconoscimento che premia l’impegno di Kingii Corporation nella ricerca e nell’innovazione che caratterizzano gli sforzi progettuali alla base della nuova versione di Kingii Wearable"

Meteorsharing, il punto al termine della stagione

Cominciata nel modo migliore grazie alla vittoria di Lucia Mauro a bordo di "Gatto Nero" al Cimento Invernale di Desenzano, è proseguita con gli oramai classici Match Race organizzati a Venezia e Jesolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci