domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

52 super series    optimist    vela olimpica    alcatel j/70    azzurra    altura    j/70    gc32    finn    scarlino    nautica    vele d'epoca    tp52    press   

MINI 6.50

Mini 6.50: Andrea Fornaro vince l’Arcipelago 650 in classe Proto

mini 50 andrea fornaro vince 8217 arcipelago 650 in classe proto
redazione

Andrea Fornaro alla seconda prova sul suo nuovissimo proto Sideral 931 firmato Bertrand conquista un primo posto che infonde energia e fiducia nel progetto Mini 6.50 (ri)avviato in fretta dopo la breve ma intensa esperienza dell’Ofcet, nata e conclusa con la vittoria della Mini Barcelona 2016. Di nuovo in coppia col canario Oliver Bravo de Laguna – con cui nel 2015 aveva già vinto in classe serie l’Arcipelago 650 e la Round Sardinia Race a bordo dell’Argo Sideral 857 – Fornaro sembra soddisfatto di questa prima regata italiana della stagione, nonostante le difficoltà dovute ad una messa a punto avvenuta praticamente in acqua (la barca è uscita di cantiere solo due settimane fa ed è stata subito battezzata in Francia a inizio marzo alla Mini Figaro Golfe, 100nm in solitario utili a portare a casa la qualifica per l’anno della Mini Transat 2017). Racconta Andrea:
 “Le regate di questa fase iniziale della stagione sono un misto tra la fase agonistica ovvero la voglia di fare bene e la realtà dei fatti che questa barca è tanto complessa quanto delicata pertanto deve essere conosciuta a fondo in modo che sia sicura. L’obiettivo finale non va mai perso ed è quello di finire la Mini Transat, che è una regata lunga e molto dura. Ad oggi abbiamo riportato delle avarie congenite alla gioventù del progetto, che sono avvenute in regate molto corte e in acque protette, per questo non hanno comportato il ritiro, che probabilmente sarebbe invece avvenuto durante le prove in Oceano. Durante la regata di Talamone l’orecchio era sempre teso a nuovi rumori e tanto è stato lo sforzo di messa a punto della barca, considerando il lusso della navigazione in doppio. Questa edizione dell’ARCI 650 è stata caratterizzata quasi sempre da bolina con pochissimo vento, condizione che ci ha fatto faticare molto. La parte finale invece è stata bella perché la barca si è distesa rivelando tutte le sue potenzialità e finalmente siamo riusciti ad assaggiare le prestazioni alte di questo proto. La lista lavori è davvero molto lunga, ma come sempre sono ottimista e di base ad Alisia ITA 931 voglio già bene”.


20/03/2017 10:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

VIDEO - America's Cup, Day 1: due vittorie per New Zealand

Il video della 1a giornata delll'America's Cup con le due vittorie di New Zealand su Oracle

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci