sabato, 17 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    volvo ocean race    x-yachts    nauticsud    marevivo    cambusa    social media    campionati invernali    ambiente    formazione    porti    libri    nautica    assarmatori    ferreti group    press    premi   

MINI 6.50

Mini 6.50: all'Arcipelago 650 si cerca il vento

mini 50 all arcipelago 650 si cerca il vento
Roberto Imbastaro

Poco vento nella prima fase di questa interessante regata, l’Arcipelago 6.50, partita ieri da Talamone. Una decina di nodi da NO hanno impegnato ieri la flotta dei 19 Mini (Lorenzi Hub, ex Sideral di Andrea Fornaro è rimasto a terra per problemi con le dotazioni di sicurezza) delineando le prime scelte tattiche che hanno portato parte della flotta a restare verso terra, mentre altri skipper hanno scelto il “bordo fuori”. Tutto questo fino all’altezza di Castiglione della Pescaia.

Al passaggio di Punta Ala vediamo un Sideral con la coroncina sulla mappa del Tracking per i Proto, mentre il francese di FRA 868 predomina sulla flotta dei serie.

A questo punto la rotta sembra uniformarsi all’avvicinarsi al canale di Piombino.

Le sorprese di questa prima fase dell’ARCI 650? Da segnalare il proto ITA 342 di Rosetti-Savelli che anche con i suoi anni e con tante miglia sotto la chiglia riesce ad avere un buon passo trovandosi nella visuale dei capo flotta. Anche il Naus ITA 309 di Scalabrin-Polo riescono al momento ad avere una posizione di tutto rispetto.

SITUAZIONE ALLE ORE 8.00 DI SABATO 18 MARZO.

Il gruppo si è ricompattato, anche per la poca aria della notte, solo FRA 868 ha preso le distanze passando per primo Capraia con un largo distacco.

Ancora fortissimi i ragazzi del Proto ITA 342 e del Naus TEN TEN II che continuano a tenere testa al resto della flotta.

Sempre a vista Penelope ITA 603 e JOLLY ROGER (Sabiu-Beccaria) che si marcano stretti. Sia Luca Sabiu, sia Ambrogio Beccaria parteciperanno alla prossima regata Roma per 1/2/Tutti in programma a Riva di Traiano dal 9 aprile. Sabiu in solitario, macinando miglia nella Roma per 1 per prepararsi alla Mini Transat, Beccaria nella Roma per 2, in coppia con il campione italiano offshore Stefano Chiarotti, con speranze concrete di puntare al podio.  

Al momento c’è poco vento, solo 4 nodi da Ovest.

ph. Benedetta Pitscheider


18/03/2017 09:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Bruno Bozzetto, la Rete ti ama!

Dal 1 Settembre 2017 al 13 Febbraio 2018 sono stati pubblicati circa 600 articoli online che citano il papà del Signor Rossi, e hanno raccolto oltre 150.000 azioni di engagement (Fonte dati: BauciWeb)

Giovanni Soldini e Maserati: ancora 2700 miglia per Londra

Dopo aver lottato due giorni per superare una depressione tropicale, questa notte poco prima dell’alba, il trimarano italiano è entrato nella fascia degli alisei da Nord Est, sinonimi di venti costanti

Bper Banca Crotone International Carnival Race 2018

Le ultime regate hanno rimesso ordine nella classifica: Gradoni con due vittorie ha consolidato il primato; Schulteis (secondo) ha confermato di essere il suo vero rivale; Nuccorini ha scalzato dal podio Yuill;

Invernale Riva di Traiano: una giornata che vale doppio

Disputate due prove che rimettono in linea il numero di regate disputate. Nei "per 2" testata l'innovativa formula "Finish&Go"

Stati Uniti e Russia si impongono nel fine settimana di regate Melges 20

Il campione del Mondo Pacific Yankee conquista la prima tappa Melges 20 World League a Miami

Undicesima Regata all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo Cavallo Pazzo l'X35 di Enrico Danielli, secondo Twins dei fratelli Gemini, terzo Tityre di Borsò. In IRC2 primo primo VIS IOVIS di Magliozzi, secondo Gunboat Rangiriri di Masucci, terzo Loucura di Gagliardi

Nautica: Ice si prepara a lanciare il nuovissimo Icecat 61

Il carattere sportivo dell'ICECAT 61 è facilmente percepibile dall'ampio uso del carbonio, che viene infuso con resina epossidica della miglior qualità col sistema del sottovuoto per scafo, coperta e paratie

FIV: siglato l'accordo con la Guldmann per l'attività paralimpica

Guldmann è un'azienda con sede in Danimarca che dedica il suo operato allo sviluppo , alla produzione e alla vendita di tecnologie applicate al benessere delle persone

Velista dell'Anno FIV, ecco tutti i finalisti

I nomi e le schede dei finalisti del Velista dell'Anno FIV. La premiazione a Roma, Villa Miani, il 12 marzo p.v., preceduta da una tavola rotonda dedicata all'America's Cup

Annullata la prima giornata del Campionato Vela d'Altura di Bari

Vento tra i 22 e i 29 nodi e onda fino a tre metri bloccano la prima giornata di prove. I 37 equipaggi torneranno in acqua il 25 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci