domenica, 20 agosto 2017

PRESS

Milano: al convento dei Frati Cappuccini i prodotti della Valnerina per sostenere le popolazioni terremotate!

milano al convento dei frati cappuccini prodotti della valnerina per sostenere le popolazioni terremotate
redazione

Domenica 27 novembre i frati Missionari Cappuccini aprono le porte del loro convento in P.le Cimitero Maggiore 5,  a Milano, per la grande festa 'Aspettando il Natale', dalle 10 alle 18. Sarà una giornata densa di attività legate al mondo dei presepi, con un’opportunità in più, quella di poter acquistare anche i prodotti della gastronomia tipica della Valnerina dai Comuni di Norcia, Spoleto e Castelluccio. Purtroppo sappiamo che la maggior parte delle aziende agricole in quell’area sono state gravemente colpite dal terremoto. Fra le tante necessità, ora hanno anche la priorità di smaltire velocemente i loro magazzini per poter pensare a una ricostruzione che permetta di vivere e far ripartire l’economia. I Missionari Cappuccini, che già stanno contribuendo ad un importante progetto di ricostruzione di un Centro Comunitario polivalente ad Arquata del Tronto, hanno accolto questo appello. All’interno del cortile del convento domenica ci saranno dei gazebo dove i visitatori potranno trovare le tanto apprezzate specialità tipiche della Valnerina, quali salumi, formaggi, porchetta, miele, biscotti e legumi.

Durante la giornata fin dal mattino si potranno anche gustare i prodotti da forno ancora fumanti preparati grazie in diretta alla preziosa collaborazione dell’Associazione dei panificatori di Milano e agli studenti panificatori della scuola professionale CIOSF di Cinisello Balsamo. Per chi vorrà invece riscoprire i sapori di una volta verrà servita  la ‘Casseula’ nel refettorio del convento o in porzioni da asportoa. E poi, come già annunciato, musica, giochi per grandi e piccini, il Laboratorio per imparare a costruire il Presepe e  Mercatino di Natale con  Presepi e tante curiosità etniche. Per info: www.missioni.org  - tel. 02.3088042 (ore ufficio).


22/11/2016 15:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

La Centomiglia gioca con il territorio del Garda

L'appuntamento con le regate in tutti i vari week end di settembre

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Volvo Ocean Race, Alberto Bolzan: "Perché ho scelto Team Brunel"

Alberto Bolzan è già da alcune settimane impegnato a bordo del VOR 65 battente bandiera dei Paesi Bassi con il quale ha completato la Leg Zero

I Campionati del Mondo MicroClass di Annecy

73 barche già iscritte ad una settimana dal via è un record assoluto per la Micro Class. 3 continenti e 10 nazioni rappresentate sono un ottimo biglietto da visita

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci