domenica, 25 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela paralimpica    azzurra    swan    fraglia vela riva    alcatel j/70    calvi network    52 super series    altura    optimist    vela olimpica    j/70    gc32    finn    scarlino   

VELA OLIMPICA

A Miami per la Coppa del Mondo delle classi olimpiche

miami per la coppa del mondo delle classi olimpiche
redazione

Con le prime regate in programma martedì prossimo, 24 gennaio, prende il via l’edizione 2017 della Coppa del Mondo di Vela, lo spettacolare circuito riservato alle Classi Olimpiche, che come d’abitudine farà il suo esordio stagionale nelle acque della Florida. Si tratta del primo dei tre appuntamenti su cui quest’anno si svilupperà la Coppa del Mondo, che dopo Miami farà quindi scalo a Hyeres, nel Sud della Francia, dal 23 al 30 aprile, per poi concludersi a Santander, in Spagna, dove dal 4 all’11 giugno è prevista la tappa finale del circuito, con in acqua tutti i migliori equipaggi del panorama mondiale, selezionati nel corso dei primi due eventi.

Ad oggi sono circa 200 gli equipaggi che scenderanno in acqua a Miami, divisi nelle dieci classi olimpiche: dieci, più la Medal Race finale, sono le regate in programma per il Singolo maschile Laser Standard, il Singolo femminile Laser Radial, il Singolo per equipaggi pesanti Finn, il Doppio maschile 470, il Doppio femminile 470 e il 2.4, che chiuderanno la serie domenica 29 dopo aver disputato tra martedì e sabato un massimo di due prove al giorno (niente Medal per i 2.4); 12 invece, sempre più la Medal Race, le prove previste per il Doppio acrobatico Maschile 49er, il Doppio acrobatico femminile 49er FX, il Catamarano per equipaggi misti Nacra 17, la Tavola a vela maschile RS:X e la Tavola a vela femminile RS:X, che dopo aver disputato un massimo di tre regate al giorno tra martedì e venerdì, sabato chiuderanno la serie con le prove finali a punteggio doppio riservate ai migliori dieci di ogni singola classifica.

In acqua anche 17 equipaggi italiani, per un totale di 22 velisti: Valentina Balbi, Silvia Zennaro, Joyce Floridia e Francesca Frazza (Laser Radial), Marco Gallo, Giovanni Coccoluto e Marco Benini (Laser Standard), Marta Maggetti e Veronica Fanciulli (RS:X F), Mattia Camboni e Daniele Benedetti (RS:X M), Enrico Voltolini (Finn), Lorenzo Bressani-Caterina Marianna Banti (Nacra 17), Maria Ottavia Raggio-Paola Bergamaschi (49er FX), Uberto Crivelli Visconti-Gianmarco Togni e Ruggero Tita-Pietro Zucchetti (49er), Giacomo Ferrari-Giulio Calabrò (470 M).

La FIV, dietro suggerimento del DT Michele Marchesini, fornirà un supporto tecnico con presenza dello Staff Tecnico. Il Presidente e il Consiglio Federale hanno altresì deciso di offrire anche un contributo economico agli atleti Italiani impegnati in questo primo, importante appuntamento internazionale del nuovo quadriennio olimpico 2017-2020, fondamentale anche perché vincolante per la qualificazione alle due tappe successive di Coppa del Mondo. Un evento, quello di Miami, a cui saranno presenti le principali Squadre Nazionali di vela e i migliori velisti delle classi olimpiche, a partire dai medagliati ai Giochi di Rio che proprio in Florida faranno il proprio esordio agonistico stagionale.


20/01/2017 19:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

I ragazzi di Simone Camba riportano a Cagliari Azuree

I ragazzi di NewSardiniaSail porteranno a Cagliari dalla Grecia Azuree, la barca a vela dell'associazione. Un'esperienza preziosa per i giovani in affido dal Dipartimento di Giustizia

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Tutto pronto per il XXII Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al via la manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

La Centomiglia del Garda al Bol d'Or in Svizzera

Il prossimo appuntamento per il circuito "Interlake 2017" è programmato al lago Balaton in Ungheria con il giro del lago magiaro

Conclusa l’Argentario Sailing Week - Panerai Classic Yachts Challenge 2017

Una menzione particolare va a Linnet (1905) di Patrizio Bertelli con Pietro D’Alì al timone, che ha girato la prima boa di bolina del percorso odierno al primo posto in tempo reale davanti a imbarcazioni di maggiori dimensioni e dello stesso progettista

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci