giovedí, 22 febbraio 2018

VELA OLIMPICA

A Miami per la Coppa del Mondo delle classi olimpiche

miami per la coppa del mondo delle classi olimpiche
redazione

Con le prime regate in programma martedì prossimo, 24 gennaio, prende il via l’edizione 2017 della Coppa del Mondo di Vela, lo spettacolare circuito riservato alle Classi Olimpiche, che come d’abitudine farà il suo esordio stagionale nelle acque della Florida. Si tratta del primo dei tre appuntamenti su cui quest’anno si svilupperà la Coppa del Mondo, che dopo Miami farà quindi scalo a Hyeres, nel Sud della Francia, dal 23 al 30 aprile, per poi concludersi a Santander, in Spagna, dove dal 4 all’11 giugno è prevista la tappa finale del circuito, con in acqua tutti i migliori equipaggi del panorama mondiale, selezionati nel corso dei primi due eventi.

Ad oggi sono circa 200 gli equipaggi che scenderanno in acqua a Miami, divisi nelle dieci classi olimpiche: dieci, più la Medal Race finale, sono le regate in programma per il Singolo maschile Laser Standard, il Singolo femminile Laser Radial, il Singolo per equipaggi pesanti Finn, il Doppio maschile 470, il Doppio femminile 470 e il 2.4, che chiuderanno la serie domenica 29 dopo aver disputato tra martedì e sabato un massimo di due prove al giorno (niente Medal per i 2.4); 12 invece, sempre più la Medal Race, le prove previste per il Doppio acrobatico Maschile 49er, il Doppio acrobatico femminile 49er FX, il Catamarano per equipaggi misti Nacra 17, la Tavola a vela maschile RS:X e la Tavola a vela femminile RS:X, che dopo aver disputato un massimo di tre regate al giorno tra martedì e venerdì, sabato chiuderanno la serie con le prove finali a punteggio doppio riservate ai migliori dieci di ogni singola classifica.

In acqua anche 17 equipaggi italiani, per un totale di 22 velisti: Valentina Balbi, Silvia Zennaro, Joyce Floridia e Francesca Frazza (Laser Radial), Marco Gallo, Giovanni Coccoluto e Marco Benini (Laser Standard), Marta Maggetti e Veronica Fanciulli (RS:X F), Mattia Camboni e Daniele Benedetti (RS:X M), Enrico Voltolini (Finn), Lorenzo Bressani-Caterina Marianna Banti (Nacra 17), Maria Ottavia Raggio-Paola Bergamaschi (49er FX), Uberto Crivelli Visconti-Gianmarco Togni e Ruggero Tita-Pietro Zucchetti (49er), Giacomo Ferrari-Giulio Calabrò (470 M).

La FIV, dietro suggerimento del DT Michele Marchesini, fornirà un supporto tecnico con presenza dello Staff Tecnico. Il Presidente e il Consiglio Federale hanno altresì deciso di offrire anche un contributo economico agli atleti Italiani impegnati in questo primo, importante appuntamento internazionale del nuovo quadriennio olimpico 2017-2020, fondamentale anche perché vincolante per la qualificazione alle due tappe successive di Coppa del Mondo. Un evento, quello di Miami, a cui saranno presenti le principali Squadre Nazionali di vela e i migliori velisti delle classi olimpiche, a partire dai medagliati ai Giochi di Rio che proprio in Florida faranno il proprio esordio agonistico stagionale.


20/01/2017 19:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Volvo Ocean Race: Turn the Tide on Plastic incontra barca alla deriva

Turn The Tide on Plastic ha avvistato Sea Nymph mercoledì 14 febbraio a circa 360 miglia ad est di Guam (VIDEO)

Nasce Seatec Academy, un centro di formazione per ingegneri e architetti nautici

In programma dal 5 al 7 aprile, IMM CarraraFiere lancia Seatec Academy un’offerta formativa rivolta ai professionisti della nautica da diporto che necessitino di CFP, Crediti Formativi Professionali

Ferretti Group conquista anche l’America

Al “Miami Yacht Show” il Gruppo espone 17 modelli, fra cui tre première per il mercato statunitense: Custom Line Navetta 33, Riva 56’ Rivale e Ferretti Yachts 920

Fumo in spiaggia, la sfida verde di Bibione

Permane il divieto sulla battigia, mentre sotto l’ombrellone si punta a un patto con i turisti

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Rinviata causa allerta meteo la ripresa del Memorial Pirini

È al comando il vincitore delle ultime due edizioni, Kismet, armato da Francesca Focardi e timonato da Dario Luciani, battente bandiera del circolo ospitante

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci