giovedí, 19 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    regate    liv    vela oceanica    marina militare    farr 400    disabili    nautica    press    este 24    spiagge    assonat    finn    nave italia    gommoni    dinghy 12   

MELGES 20

Melges World League a Porto Venere continua con la flotta Melges 20

melges world league porto venere continua con la flotta melges
redazione

Porto Venere, dopo l’esordio della flotta Melges 32 con la prima tappa della Melges World League European Division  (il cui successo è stato ottenuto dal team italiano Giogi di Matteo Balestrero), torna ad ospitare una appuntamento Melges World League nell’imminente fine settimana che vedrà protagonisti i campioni del Melges 20.
La regata di Porto Venere costituisce il terzo evento della Melges 20 World League, il circuito mondiale di regate iniziato a febbraio negli Stati Uniti, con le  prime due tappe (delle 16 stagionali programmate) in Florida, nelle acque di Miami.
Sono oltre 30 i team (in rappresentanza di 9 Nazioni tra cui Russia, Australia, Giappone, Sud Africa, Polonia, Germania, Principato di Monaco, Svezia e Italia) attesi sulla linea di partenza del primo evento europeo Melges 20 World League. Tra i nomi dei candidati al successo della regata italiana spiccano quelli di Mascalzone Latino Jr. di Achille Onorato (Vicecampione del Mondo 2014) con alla tattica il neozalendese Cameron Appleton, Russian Bogatyrs di Igor Rytov (attuale numero 2 del ranking mondiale Melges World League), i monegaschi Arcora di Orel Kalomeni (affiancato alla tattica dal francese Sebastian Col), Raya di Matteo Marenghi Vaselli (insieme al tattico sloveno Branko Brcin) Synergy GT del veterano della Classe Valentin Zavadnikov. gli  italiani Camay di Lauro Bonora (con Carlo Fracassoli), Maolca di Manfredi Vianini Tolomei, Mezzaluna di Marco Franchini e Asante Sana di Claudio Dutto solo per citarne alcuni. 
La flotta Melges 20 registra anche nuovi arrivi come il team di Gone Squatchin di Pietro Loro Piana, G3B Sailing Team Mendieta di Luigi Giannattasio, Vanite di Marco Aquila.
Il primo segnale di avviso è fissato per venerdì  7 aprile alle ore 13.30.


05/04/2017 19:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Populaire IX scuffia al largo del Marocco

L'equipaggio è all'interno della barca capovolta. IN arrivo i soccorsi

Roma per1/2/Tutti: sarà arrivo al fotofinish per 7 barche

Tutti insieme appassionatamente verso il traguardo: tra un paio d'ore la linea d'arrivo sarà affollatissima

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Andrea Fantini vince in solitario, Ciccio Manzoli-Leonardo Servi in doppio

Andrea Fantini brucia la flotta, vince la "per 1" e taglia il traguardo 2° assoluto. Ciccio Manzoli e Leonardo Servi vincono la "per 2"

Roma per Tutti, Endlessgame verso la Line Honours - Le spettacolari immagini del drone del CNRT (VIDEO)

Endlessgame si avvia verso il trionfo e nei per 2 c'è un duello all'ultimo miglio

Garmin Marine Roma per Tutti: Line Honours per Endlessgame

L'equipaggio del Red Devil Sailing Team ha concluso nella notte la sua cavalcata vittoriosa verso la Line Honours. In attesa degli altri arrivi per conoscere il vincitore overall

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Benetti al Singapore Yacht Show 2018

Il cantiere, cogliendo l’occasione per celebrare il suo 145esimo anniversario, dimostra l’importanza strategica della regione APAC, con la presentazione di Oasis 135’

La Stagione europea della Melges World League parte da Forio d'Ischia

Al via tutti i migliori dal Campione del Mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetzov insieme al Campione uscente del circuito Melges World League 2017 il monegasco G.spot di Giangiacomo Serena di Lapigio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci