sabato, 25 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

yacht club costa smeralda    tp52    gc32    1000 vele per garibaldi    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi   

MELGES 40

Melges 40: Stig di Alessandro Rombelli è Campione del mondo

melges 40 stig di alessandro rombelli 232 campione del mondo
Redazione

Stig di Alessandro Rombelli (con Francesco Bruni alla tattica) firma il bis confermandosi Campione del circuito Melges 40 Grand Prix dopo il trionfo nella stagione scorsa.
 
La vittoria per Stig giunge con un giorno di anticipo grazie alla straordinaria prestazione del team di Rombelli sul campo di regata di Lanzarote, sede del quarto e ultimo appuntamento 2018 (dopo gli eventi di PalmaVela, One Ocean Grand Prix di Porto Cervo e Copa del Rey).  Stig, che ha imposto il proprio ritmo sin dal primo giorno, ieri ha allungato il passo e fiaccato la resistenza degli avversari; ipotecando così il successo delle Melges 40 Grand Prix Finals di Lanzarote e automaticamente blindando anche la leadership di circuito.  Primato nella ranking 2018 che, per tutta la stagione e fino alla vigilia di questa tappa, apparteneva allo svedese Inga di Richard Goransson (con Cameron Appleton alla tattica).
 
Il duello per la vittoria di circuito è stata una storia durata un’intera stagione in cui Inga e Stig hanno monopolizzato le classifiche: INGA è stato imbattibile (vincendo i primi due appuntamenti) fino alla Copa del Rey dove Stig (che aveva iniziato nel peggiore dei modi la stagione) ha ritrovato in un colpo solo il successo e, soprattutto, quella perfezione e velocità che l’aveva portato a dominare nel 2017.
 
La giornata odierna ha visto quali protagonisti dapprima Inga che, chiamato al “miracolo” per provare a riportarsi sotto a Stig, si aggiudica la prova numero 7 davanti a Sikon di Yukihiro Ishida (in lotta per il podio di tappa e di circuito) e Stig. Nella seconda prova di giornata, vinta da Sikon (“boat of the day” con Manuel Weiller alla tattica), Inga riesce ancora una volta a precedere Stig che, con il terzo posto, può agevolmente controllare da vicino le mosse dell’avversario. La nona e ultima prova vede il secondo bullet di giornata per Sikon davanti a Stig e Vitamina Cetilar di Andrea Lacorte (con Gabriele Benussi).
 
Resta da disputare ancora la decima e ultima prova nella giornata di domani. Prova che, se pur non avrà effetti sul nome del vincitore di tappa e di circuito, risulterà decisiva ai fini della definizione del podio sia dell’evento di Lanzarote che dell’intera serie Melges 40 Grand Prix 2018. Sikon è ora virtualmente secondo sia per quanto concerne la tappa  (precedendo al momento Vitamina Cetilar) sia nel ranking di circuito avendo frapposto due avversari tra sé e Inga (computo necessario per superare Inga).
 
Classifica generale Melges 40 Grand Prix Final di Lanzarote dopo 9 prove e uno scarto:

1. ITA 4 STIG - Alessandro Rombelli (2,1,2,1,1,3,3,3,2): pt. 15
2. JPN 40 SIKON - Yukihiro Ishida (5,2,4,3,5,2,2,1,1): pt. 20
3. ITA 63 VITAMINA CETILAR - Andrea Lacorte (1,3,3,2,3,5,4,5,3) pt. 24
4. MON 13 DYNAMIQ SYNERGY - Valentin Zavadnikov (4,4,1,3,2,1,5,4,4) pt. 25
5. SWE 42 INGA - Richard Goransson (3,5,5,4,4,4,1,2,5): pt. 28

 


10/11/2018 19:58:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Caorle: parte domenica la 45^ edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, vedrà al via 32 imbarcazioni provenienti da Italia, Austria, Germania, Slovenia e Croazia, con ben 22 iscritti nella storica categoria 500x2

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Cambusa - La ricetta di Gianfranco Vissani: crudo misto di mare

Accostamenti arditi per il crudo di pesce proposto dal grande Chef Gianfranco Vissani. Però poi dal piatto scaturisce una sorprendente armonia di sapori che lascia stupefatti

Fraglia Vela Desenzano: una giornata di vela gratuita per i più giovani

Il “Vela Day” del 2 giugno è un’altra di quelle giornate ormai tradizionali in Fraglia, come l’Open Vela per gli adulti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci