venerdí, 18 agosto 2017

MELGES 40

Melges 40 Grand Prix all'esordio in regata tra le boe dello Yacht Club Costa Smeralda

melges 40 grand prix all esordio in regata tra le boe dello yacht club costa smeralda
redazione

Il Melges 40, il più grande e performante one design del brand americano della dinastia Melges, è pronto a fare il proprio esordio in regata domani, in anteprima assoluta a Porto Cervo. 
Lo Yacht Club Costa Smeralda, organizzatore dell'evento, terrà a battesimo sul campo di regata il nuovo monotipo con canting keel di 40 piedi in carbonio disegnato dallo Studio Botin & Partners.Il Melges 40 nasce come monotipo da regata con prestazioni al massimo livello. Restano ora da confermare in competizione i numeri e le performance di questo purosangue che, nei test svolti a Dubai nei mesi scorsi, ha dimostrato velocità molto simili a quelle di un TP52.
Per il primo appuntamento della stagione 2017, l'unico in Italia, sono quattro gli scafi presenti a Porto Cervo, mentre nei prossimi mesi è previsto il varo di altre unità.
STIG dell'italiano Alessandro Rombelli (già campione del mondo Melges 32 e Melges 20), INGA dell'armatore svedese Richard Gorannson (campione in carica delle Melges Series 2016), il team russo di SYNERGY GT guidato da Valentin Zavadnikov (vincitore delle Audi Sailing Series nel 2014) e il team di Dubai NIGHTSHIFT con l'armatore Hannes Waimer saranno i protagonisti di questo appuntamento.
L'attuale configurazione a bordo prevede un equipaggio di nove membri compreso l'armatore-timoniere. Le scelte tattiche saranno affidate all'oro olimpico Jordi Calafat per STIG, al pluriridato Vasco Vascotto per INGA, al vincitore di Coppa America Ed Baird per SYNERGY GT e all'irlandese ex Volvo Ocean Race Gordon Maguire per NIGHTSHIFT.
Il primo segnale di partenza per le prove a bastone sarà domattina alle ore 12.00, con previsioni di vento medio-leggero tra i 7 e i 12 nodi dai quadranti orientali. L'evento si concluderà sabato 17 giugno con la cerimonia di premiazione in Piazza Azzurra alle ore 18.00.


15/06/2017 19:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente"

Turismo: a Fiumicino la tradizionale processione a mare dell'Assunta

Ferragosto:a Fiumicino la Processione a mare dell'Assunta Attesi al rito migliaia di romani su banchine porto canale

Oggi la conclusione degli europei Juniores dei doppi 420 e 470

La flotta 420 vede i liguri Ferraro-Orlando in zona podio, mentre negli under 17 Sposato-Centrone con molta regolarità mantengono la testa della classifica

Adelasia di Torres alla Maxi Yacht Rolex Cup

A settembre il team sardo parteciperà alla prestigiosa regata organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda

La regata di Santa Chiara al Circolo della Vela Marciana Marina

Nella classe Optimist Categoria Cadetti (nati negli anni 2006/2008) il primo posto della classifica è stato conquistato dal timoniere milanese Francesco Castelli che non ha avuto praticamente rivali

Arriva il "Settembre a vela" del Garda con Gorla, Centomiglia e Children

Per chiudere la grande estate il 16-17 settembre si navigherà con l'11° edizione della ChildrenWindCup, ospiti i piccoli pazienti dei reparti di Onco ematologia pediatrica del Civile di Brescia

MAPFRE vince lo sprint a Saint Malo

Team Brunel, con l'italiano Alberto Bolzan chiude in seconda posizione e i cino/francesi di Dingfeng in terza. Domenica la partenza della quarta e ultima frazione verso Lisbona

Nuovi territori per il 2018, due test in Croazia

Dopo una stagione di successo nel 2017 che si estende per nove mesi e sei eventi negli USA e in Europa, le 52 SUPER SERIES intendono espandersi in nuovi territori e aree durante la stagione 2018

Volvo Ocean Race: verso Lisbona con Mapfre al comando

La flotta della VOR è quasi tutta compatta all'altezza di Capo Finisterre con Mapfre che guida le danze cercando la vittoria nella Leg Zero

Quattro medaglie azzurre agli Europei Juniores 420 e 470

Oro nei 470 maschili e 420 under 17, rispettivamente di Ferrari-Calabrò e Sposato-Centrone. Argento europeo nei 420 open maschili e bronzo nei 420 femminili under 17, conquistato da Ferraro-Orlando e dalle gemelle Scodnik

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci