mercoledí, 22 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    tp52    formazione    circoli velici    laser    brindisi-corfù    151 miglia    fincantieri   

MELGES 2432

Melges 32 World League: comanda il tedesco Wilma

melges 32 world league comanda il tedesco wilma
Roberto Imbastaro

E' iniziata quest’oggi sullo spettacolare campo di regata, ai piedi della Sella del Diavolo, la tappa finale del circuito Melges 32 World League 2018 evento che apre la lunga serie di eventi Melges per i prossimi due mesi nel cuore di Cagliari.
Condizioni perfette (vento da 200 gradi con 14 nodi di intensità) e la disputa di due prove disegnano una classifica generale, al termine della giornata inaugurale, che conferma, se mai ce ne fosse bisogno, il grande equilbrio che regna in questa classe one design.
Dal mazzo della regata organizzata dallo Yacht Club Cagliari in collaborazione con Melges Europe, spuntano per ora i nomi dell’equipaggio tedesco di Wilma di Fritz Homan (con Nico Celon alla tattica) e quello del Campione del Mondo in carica il russo Tavatuy di Pavel Kuznetsov (con il tattico Evgeny Neugodnikov) che condividono la testa della classifica anche se Wilma grazie ai migliori parziali (5, 1) può per il momento guardare tutti dall’alto.
Dietro alla coppia di testa il primo degli italiani (nonchè numero uno della ranking World League) Giogi timonato da Matteo Balestrero affiancato da Branko Brcin alla tattica, che inizia con il passo migliore la propria difesa della leadership di circuito (1 e 9 i parziali odierni). Giogi si avvantaggia della prestazione quest’oggi sottotono del diretto avversario per la classifica di circuito, Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, oggi fermo all’ottavo posto della classifica.
L’incrocio di questi risultati prefigura quindi il copione delle prossime due giornate: Giogi dispone di un minimo margine per provare a controllare i diretti avversari a cominciare da Mascalzone Latino che invece è chiamato immediatamente a giocare in attacco e a testa bassa per riportarsi in scia a Giogi e tentare il sorpasso decisivo. Stesso atteggiamento è richiesto anche al Campione Melges World League 2017, il monegasco G.Spot di Giangiacomo Serena di Lapigio (attualmente settimo nella classifica di tappa) che deve giocare al meglio le chance a propria disposizione per provare a vincere questa tappa e distanziare sia Giogi che Mascalzone Latino di almeno di 3 lunghezze.

Fritz Homann - “Non male stare davanti a tutti ma questo per ora conta poco o nulla perché la classifica vera sarà quella di sabato sera. Per ora possiamo dirci soddisfatti di come abbiamo regatato, in particolare per la velocità espressa di poppa mentre di bolina abbiamo ancora qualcosa da migliorare. Proveremo a continuare con questo ritmo ben sapendo che la peculiarità di questa classe è il perfetto equilibrio tra tutte le forze in campo; per cui tutto può cambiare, anche per noi, in un attimo”.
 

 


30/08/2018 19:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Francia e Svezia brillano agli Europei 470

Due medal race, corse in perfette condizioni mediterranee, hanno concluso l’edizione 2019 del Campionato Europeo 470, svoltosi alla Marina degli Aregai con l’organizzazione dello Yacht Club Sanremo

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Weymouth: Tita/Banti mantengono la testa della classifica nei Nacra 17

Secondo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci