giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

MELGES 32

Melges 32: Cala Galera pronta per il Mondiale

melges 32 cala galera pronta per il mondiale
redazione

Mentre si stanno ancora spegnendo le luci della festa del Marina “+30” e della premiazione del Trofeo Arcipelago Toscano, la Marina e il CNVA si preparano ad ospitare il Campionato del Mondo della Classe Melges 32, organizzato in collaborazione con Melges Europe.

“La classe con i suoi timonieri e i suoi grandi campioni della vela è stata più volte ospitata nelle nostre acque, ed ora volevamo vedere in acqua la regata clou” dice il direttore sportivo Augusto Massaccesi.

Per Giangi Serena, vice presidente del Circolo, presidente della Classe Internazionale Melges 32 e soprattutto vice campione europeo 2017, la serie di regate a Cala Galera rappresenta “ un onore oltre che motivo di orgoglio perché con il Mondiale Melges 32 ospiteremo all’Argentario e nel nostro circolo alcuni tra i più forti velisti al mondo che daranno un grande spettacolo, visibile da terra ma anche chi è in mare potrà avvicinarsi al campo di regata. Il Circolo poi si sta preparando per ospitare la ventina di  team che arriveranno all’Argentario ben prima dell’inizio del Mondiale. Le barche saranno già in zona nei giorni precedenti per un giro di ricognizione sul campo di regata. Al momento sono 8 le nazioni rappresentate : Italia, Turchia, Montecarlo, Germania, Svezia, Norvegia, Russia e  Danimarca e presto i team sveleranno i nomi dei campioni a bordo per tentare di conquistare il tiolo iridato”.

Per l’assessore al Comune Michele Lubrano “ avere nuovamente i Melges 32 nelle nostre acque è sinonimo di alto gradimento da parte di velisti internazionali e di alto livello . Dopo gli eventi di maggio e luglio a Porto Ercole l’essere di nuovo all’Argentario nel periodo clou della stagione sarà un grande impegno in termini organizzativi, ma sarà un grande spettacolo per tutti i villeggianti oltre che un’occasione per i nostri giovani velisti di avere modo di seguire da vicino le tattiche e le strategie dei grandi campioni”.

Tra i partecipanti Vincenzo Onorato, neo campione del mondo ORC, al timone di Mascalzone Latino coadiuvato alla tattica dal neozelandese Cameron Appleton, Edoardo Lupi e Massimo Pessina su Torpyone con Lorenzo Bressani alla tattica, neo campioni europei della classe, la svedese Inga di Richard Goransson con Vasco Vascotto alla tattica, sempre ai vertici delle classifiche, Andrea Lacorte con Vitamina Amerikana con Gabriele Benussi alla tattica, la norvegese Pippa di Lasse Petterson. Mentre sono ancora tutti da svelare i tattici che  gli armatori sceglieranno per coadiuvarli a bordo, ben quattro sono gli equipaggi Corinthian ( senza professionisti a bordo) Caipirinha (ITA) Martin Reintjes, Homanit JR ( GER) Kilian Holzapfel, Pelle P (Dan) Kin Haugaard, Vitamina (ITA) Francesco Graziani.


03/08/2017 09:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci