giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    este 24    nautica    salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    solidarietà    ufo22   

MELGES 32

Melges 32: Cala Galera pronta per il Mondiale

melges 32 cala galera pronta per il mondiale
redazione

Mentre si stanno ancora spegnendo le luci della festa del Marina “+30” e della premiazione del Trofeo Arcipelago Toscano, la Marina e il CNVA si preparano ad ospitare il Campionato del Mondo della Classe Melges 32, organizzato in collaborazione con Melges Europe.

“La classe con i suoi timonieri e i suoi grandi campioni della vela è stata più volte ospitata nelle nostre acque, ed ora volevamo vedere in acqua la regata clou” dice il direttore sportivo Augusto Massaccesi.

Per Giangi Serena, vice presidente del Circolo, presidente della Classe Internazionale Melges 32 e soprattutto vice campione europeo 2017, la serie di regate a Cala Galera rappresenta “ un onore oltre che motivo di orgoglio perché con il Mondiale Melges 32 ospiteremo all’Argentario e nel nostro circolo alcuni tra i più forti velisti al mondo che daranno un grande spettacolo, visibile da terra ma anche chi è in mare potrà avvicinarsi al campo di regata. Il Circolo poi si sta preparando per ospitare la ventina di  team che arriveranno all’Argentario ben prima dell’inizio del Mondiale. Le barche saranno già in zona nei giorni precedenti per un giro di ricognizione sul campo di regata. Al momento sono 8 le nazioni rappresentate : Italia, Turchia, Montecarlo, Germania, Svezia, Norvegia, Russia e  Danimarca e presto i team sveleranno i nomi dei campioni a bordo per tentare di conquistare il tiolo iridato”.

Per l’assessore al Comune Michele Lubrano “ avere nuovamente i Melges 32 nelle nostre acque è sinonimo di alto gradimento da parte di velisti internazionali e di alto livello . Dopo gli eventi di maggio e luglio a Porto Ercole l’essere di nuovo all’Argentario nel periodo clou della stagione sarà un grande impegno in termini organizzativi, ma sarà un grande spettacolo per tutti i villeggianti oltre che un’occasione per i nostri giovani velisti di avere modo di seguire da vicino le tattiche e le strategie dei grandi campioni”.

Tra i partecipanti Vincenzo Onorato, neo campione del mondo ORC, al timone di Mascalzone Latino coadiuvato alla tattica dal neozelandese Cameron Appleton, Edoardo Lupi e Massimo Pessina su Torpyone con Lorenzo Bressani alla tattica, neo campioni europei della classe, la svedese Inga di Richard Goransson con Vasco Vascotto alla tattica, sempre ai vertici delle classifiche, Andrea Lacorte con Vitamina Amerikana con Gabriele Benussi alla tattica, la norvegese Pippa di Lasse Petterson. Mentre sono ancora tutti da svelare i tattici che  gli armatori sceglieranno per coadiuvarli a bordo, ben quattro sono gli equipaggi Corinthian ( senza professionisti a bordo) Caipirinha (ITA) Martin Reintjes, Homanit JR ( GER) Kilian Holzapfel, Pelle P (Dan) Kin Haugaard, Vitamina (ITA) Francesco Graziani.


03/08/2017 09:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci