sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

MELGES 24

Melges 24 Sailing Series: Fracassoli sempre primo

melges 24 sailing series fracassoli sempre primo
redazione


Prosegue a gonfie vele la tappa rivana dei Melges 24 impegnati fino a domenica con le regate valide sia per la seconda tappa dell'European Sailing Series, che per l’assegnazione del titolo nazionale di classe. La manifestazione con 40 scafi al via provenienti da 13 nazioni, è organizzata dalla Fraglia Vela Riva in collaborazione con la classe Melges 24 e, dopo l’annuncio di venerdì dell’assegnazione a Riva del Garda del Campionato Europeo Melges 24 per il 2018, si cominciano già a prevedere le presenze per questo evento continentale che potrebbe portare almeno un’ottantina di barche. 
Anche e soprattutto Maidollis prosegue a gonfie vele, lo scafo di Gianluca Perego, timonato dal già Campione del Mondo Carlo Fracassoli (nel 2012), nonchè secondo ai mondiali 2016: con le tre regate disputate oggi venerdì sempre con vento da nord che è oscillato dai 10-12 nodi di bolina ai 16-18 alla partenza/poppa, Fracassoli con due primi, un secondo e un sesto è al comando con 4 punti di vantaggio su Altea di Claudio Ceradini con Andrea Racchelli al timone, protagonista  di una vittoria parziale nell’ultima prova di giornata e decisamente migliorato dopo il settimo del primo giorno. Regolare l’ungherese FGF di Ròbert Bakòczy, terzo, 3 punti dietro ad Altea. Bella rimonta dello statunitense Bruce Ayres con la sua Moonsoon, venerdì quindicesimo e con le regate di sabato mattina balzato quarto grazie ad un 3-1-5. Male invece l’altro statunitense USA 848 Lucky Dog di Travis Weilede, con a bordo David Hughes, campione del mondo nel 2016 a Miami con lo stesso monotipo. Per quanto riguarda i “corinthian” (non professionisti) nettamente  in testa il britannico Geoff Carveth, che con due quarti e due primi lascia a 9 punti lo svizzero Joerg Hotz. Primo italiano Sergio Caramel, con parziali un po’ alterni (6-2-16-3). Domani partenza ancora la mattina (ore 9:00) con il probabile vento da nord, che se così fosse confermato, caratterizzerebbe l’intera tappa, dato che da venerdì si è regatato sempre con vento da nord, a causa dei temporali e del tempo perturbato in continuo movimento. Con le ultime regate di domenica, verrà anche assegnato il titolo nazionale Melges 24, vinto lo scorso anno sempre a Riva da Altea, attualmente secondo.


20/05/2017 18:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci