domenica, 17 febbraio 2019

MELGES 24

Melges 24: a Punta Ala brilla Altea, Arkanoè by Montura chiude al decimo posto

melges 24 punta ala brilla altea arkano 232 by montura chiude al decimo posto
redazione

Cala il sipario sulla prima tappa del circuito internazionale Melges 24 European Sailing Series, organizzato da International Melges 24 Class Association con il supporto logistico, per la prima frazione, dello Yacht Club Punta Ala.
Condizioni meteo variabili e vento irregolare hanno comunque consentito al Comitato di Regata presieduto da Alessandro Testa di portare a termine una serie completa di nove regate, tre per ciascuna giornata: non poteva sperare in meglio la flotta di quindici Melges 24 scesa in acqua a Punta Ala dopo la lunga pausa invernale.
A brillare dopo un lungo testa a testa con gli Ungheresi di FGF Sailing Team è stato Andrea Racchelli con la sua Altea che, dopo nove anni e al primo ritorno della flotta Melges 24 in quel di Punta Ala, ha replicato il successo ottenuto nel 2009.
Il team di Taki 4, con Niccolò Bertola al timone e Giacomo Fossati alle scelte tattiche e già campione del mondo Corinthian nel 2016 e 2017, ha completato il podio, classificandosi terzo.
I giovani portacolori Montura, a bordo di Arkanoè by Montura, dopo un inizio sfavillante, con due piazzamenti entro la top-five, hanno registrato posizionamenti altalenanti nella seconda metà della classifica, chiudendo l’evento in decima posizione overall, al sesto posto tra gli equipaggi Corinthian.
“L’evento di Punta Ala è stato una bella inaugurazione di stagione: nonostante gli allenamenti di questo inverno, mirati anche a prendere confidenza con la nuova barca, misurarci con altri equipaggi è sempre molto utile e ci stimola a migliorare. Il risultato della prima tappa non ci abbatte, anzi ci farà arrivare a Portorose più motivati che mai, e fino all’Europeo di Riva del Garda, in programma ad agosto, lavoreremo senza sosta per migliorare ancora" ha commentato Sergio Caramel, armatore e timoniere di Arkanoè by Montura.
Il prossimo appuntamento per gli atleti del team Arkanoè è quindi fissato per il weekend del 27-29 maggio nelle acque Slovene di Portoroz.
A bordo di Arkanoè by Montura regatano i fratelli Federico e Riccardo Gomiero, Margherita Zanuso, Filippo Orvieto in qualità di tattico e Sergio Caramel al timone.


26/03/2018 09:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Picciolini/Sardi: ancora 800 miglia per Guadalupa

Ieri il catamarano ha intercettato l'Aliseo registrando ottime velocità per tutta la giornata che gli hanno consentito di recuperare il tempo perso con la scuffia. L'impresa monitorata a terra H24 dal safety team e dalla Guardia costiera

Dakar/Gaudalupa: un oggetto sommerso danneggia la deriva di Ocean Cat

Incidente durante il quarto giorno navigazione: Ocean Cat urta un oggetto cbe provoca la rottura di una deriva, nessun danno strutturale.

Caribbean 600: si rovescia Argo, il rivale di Soldini. Equipaggio in salvo

Il MOD 70 americano Argo si è capovolto a Sud di Antigua, l’equipaggio è in salvo.

Ocean Cat: si scuffia ma non si molla

Secondo le stime del routier anche dopo la scuffia ci sono ancora possibilità per raggiungere Guadeloupe entro gli 11 giorni 1 ora 9 minuti e 30 secondi.

Mascalzone Latino vince la 35° Edizione della Primo Cup con la Smeralda 888

Alto il livello degli equipaggi: ne è prova una classifica cortissima che si è risolta a favore di Mascalzone Latino solo nell’ultimissima regata

Otranto: Just a perfect day per EL NIÑO, che vince in reale e in compensato

Gran bella giornata quella di ieri nelle acque di Otranto, con un sole estivo a baciare la flotta delle 15 barche di ‘Più Vela Per Tutti’

Fincantieri: ad Ancona al via i lavori in bacino per "Silver Moon"

Si tratta della seconda di tre navi ultra-lusso della serie “Muse” per Silversea Cruises

Nauticsud:+20% le presenze nel weekend di apertura

Il salone nautico di Napoli supera ogni previsione di afflusso con i padiglioni affollati dal pubblico, tornano i buyers esteri che identificano il Nauticsud come mercato di riferimento

Il CICO 2019 sarà sul Garda

La Federazione Italia Vela ha assegnati il Campionato Italiano Classi Olimpiche al Circolo Vela Gargnano, Società Canottieri Garda Salò, Univela Sailing e Circolo Velico Toscolano Maderno

Domenica settima prova per l'Invernale di Riva di Traiano

Nel mezzo di quella che oramai viene chiamata “L’estate di San Valentino”, si torna in acqua domenica 17 febbraio per la settima giornata del Campionato Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci