mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

MELGES 24

Melges 24: a Punta Ala brilla Altea, Arkanoè by Montura chiude al decimo posto

melges 24 punta ala brilla altea arkano 232 by montura chiude al decimo posto
redazione

Cala il sipario sulla prima tappa del circuito internazionale Melges 24 European Sailing Series, organizzato da International Melges 24 Class Association con il supporto logistico, per la prima frazione, dello Yacht Club Punta Ala.
Condizioni meteo variabili e vento irregolare hanno comunque consentito al Comitato di Regata presieduto da Alessandro Testa di portare a termine una serie completa di nove regate, tre per ciascuna giornata: non poteva sperare in meglio la flotta di quindici Melges 24 scesa in acqua a Punta Ala dopo la lunga pausa invernale.
A brillare dopo un lungo testa a testa con gli Ungheresi di FGF Sailing Team è stato Andrea Racchelli con la sua Altea che, dopo nove anni e al primo ritorno della flotta Melges 24 in quel di Punta Ala, ha replicato il successo ottenuto nel 2009.
Il team di Taki 4, con Niccolò Bertola al timone e Giacomo Fossati alle scelte tattiche e già campione del mondo Corinthian nel 2016 e 2017, ha completato il podio, classificandosi terzo.
I giovani portacolori Montura, a bordo di Arkanoè by Montura, dopo un inizio sfavillante, con due piazzamenti entro la top-five, hanno registrato posizionamenti altalenanti nella seconda metà della classifica, chiudendo l’evento in decima posizione overall, al sesto posto tra gli equipaggi Corinthian.
“L’evento di Punta Ala è stato una bella inaugurazione di stagione: nonostante gli allenamenti di questo inverno, mirati anche a prendere confidenza con la nuova barca, misurarci con altri equipaggi è sempre molto utile e ci stimola a migliorare. Il risultato della prima tappa non ci abbatte, anzi ci farà arrivare a Portorose più motivati che mai, e fino all’Europeo di Riva del Garda, in programma ad agosto, lavoreremo senza sosta per migliorare ancora" ha commentato Sergio Caramel, armatore e timoniere di Arkanoè by Montura.
Il prossimo appuntamento per gli atleti del team Arkanoè è quindi fissato per il weekend del 27-29 maggio nelle acque Slovene di Portoroz.
A bordo di Arkanoè by Montura regatano i fratelli Federico e Riccardo Gomiero, Margherita Zanuso, Filippo Orvieto in qualità di tattico e Sergio Caramel al timone.


26/03/2018 09:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci