mercoledí, 25 aprile 2018

MELGES 24

Melges 24: a Punta Ala brilla Altea, Arkanoè by Montura chiude al decimo posto

melges 24 punta ala brilla altea arkano 232 by montura chiude al decimo posto
redazione

Cala il sipario sulla prima tappa del circuito internazionale Melges 24 European Sailing Series, organizzato da International Melges 24 Class Association con il supporto logistico, per la prima frazione, dello Yacht Club Punta Ala.
Condizioni meteo variabili e vento irregolare hanno comunque consentito al Comitato di Regata presieduto da Alessandro Testa di portare a termine una serie completa di nove regate, tre per ciascuna giornata: non poteva sperare in meglio la flotta di quindici Melges 24 scesa in acqua a Punta Ala dopo la lunga pausa invernale.
A brillare dopo un lungo testa a testa con gli Ungheresi di FGF Sailing Team è stato Andrea Racchelli con la sua Altea che, dopo nove anni e al primo ritorno della flotta Melges 24 in quel di Punta Ala, ha replicato il successo ottenuto nel 2009.
Il team di Taki 4, con Niccolò Bertola al timone e Giacomo Fossati alle scelte tattiche e già campione del mondo Corinthian nel 2016 e 2017, ha completato il podio, classificandosi terzo.
I giovani portacolori Montura, a bordo di Arkanoè by Montura, dopo un inizio sfavillante, con due piazzamenti entro la top-five, hanno registrato posizionamenti altalenanti nella seconda metà della classifica, chiudendo l’evento in decima posizione overall, al sesto posto tra gli equipaggi Corinthian.
“L’evento di Punta Ala è stato una bella inaugurazione di stagione: nonostante gli allenamenti di questo inverno, mirati anche a prendere confidenza con la nuova barca, misurarci con altri equipaggi è sempre molto utile e ci stimola a migliorare. Il risultato della prima tappa non ci abbatte, anzi ci farà arrivare a Portorose più motivati che mai, e fino all’Europeo di Riva del Garda, in programma ad agosto, lavoreremo senza sosta per migliorare ancora" ha commentato Sergio Caramel, armatore e timoniere di Arkanoè by Montura.
Il prossimo appuntamento per gli atleti del team Arkanoè è quindi fissato per il weekend del 27-29 maggio nelle acque Slovene di Portoroz.
A bordo di Arkanoè by Montura regatano i fratelli Federico e Riccardo Gomiero, Margherita Zanuso, Filippo Orvieto in qualità di tattico e Sergio Caramel al timone.


26/03/2018 09:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Milano, oltre 150 Marinai d’Italia al 50esimo anniversario del loro monumento

la cerimonia dell’Alzabandiera Solenne con i “fischi del Nostromo”, accompagnata dall’esecuzione dell’Inno Nazionale suonato dalla Banda della Polizia Locale

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci