martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica   

MELGES 24

Melges 24, Portorose a stelle e strisce: vincono gli Americani

melges 24 portorose stelle strisce vincono gli americani
redazione

E' finita nel segno di War Canoe, imbarcazione americana timonata da Mike Goldfarb e alla prima apparizione nel circuito europeo Melges 24, la seconda tappa delle Melges 24 European Sailing Series 2018. 
Con risultati parziali molto consistenti - un undicesimo posto come peggior risultato - l'equipaggio americano è riuscito a mantenere la testa della classifica sin dalla prima giornata di regate, resistendo agli attacchi dell'entry estone Lenny - tra l'altro, vincitore tra i Corinthian - e dei campioni mondiali in carica a bordo di Maidollis, piazzatisi rispettivamente al secondo e terzo posto nella classifica generale.
Il giovane equipaggio a bordo di Arkanoè by Montura, al secondo evento a bordo nella nuova imbarcazione ITA-809, ha chiuso l'evento in tredicesima posizione overall e in ottavo posto tra i Corinthian, brillando particolarmente nella prima prova di domenica, conclusa al terzo posto nella divisione riservata ai non professionisti e al quinto posto in overall. 
Fatto tesoro anche degli insegnamenti del tattico Vid Jeranko, a bordo di Arkanoè by Montura nell'evento di Portorose, il team si sposterà ora sul Lago di Garda dove, dal 29 giugno al 1° luglio, prenderà parte alla terza tappa delle Melges 24 European Sailing Series. L'evento di Torbole sarà infatti l'ultima occasione utile per misurarsi con la flotta in vista del Campionato Europeo di Riva del Garda, evento che si preannuncia molto affollato e che vedrà la presenza di equipaggi provenienti da tutto il mondo. 
A bordo di Arkanoè by Montura hanno regatato Riccardo Gomiero, Margherita Zanuso, Filippo Orvieto, Vid Jeranko in qualità di tattico e Sergio Caramel al timone.


30/04/2018 01:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci