venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

attualità    salone nautico di genova    tp52    perini cup    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate    marevivo   

MELGES 24

Melges 24, Arkanoè a metà classifica dopo la prima giornata di regate

melges 24 arkano 232 met 224 classifica dopo la prima giornata di regate
redazione

Ha preso il via oggi nella cornice della baia di Pirano, che si estende tra l'omonima cittadina slovena e Porto Rose, la seconda tappa delle Melges 24 European Sailing Series.
In condizioni di Bora leggera che è andata calando nel corso del pomeriggio, i venticinque equipaggi partecipanti hanno potuto completare tre prove, tutte valide ai fini della redazione della classifica finale.
Al termine della prima giornata di regate, il team Arkanoè by Montura, con la new entry Vid Jeranko - ex atleta olimpionico sloveno - alle scelte tattiche, si piazza in quindicesima posizione nella classifica generale e al nono nella categoria Corinthian, riservata ai non professionisti, con un quattordicesimo, diciottesimo e nono posto come parziali di giornata.
"C'è un po' di amaro in bocca per come sono andate le regate di oggi: nella prima prova eravamo partiti alla grande, poi ci siamo trovati ingaggiati in un testa a testa con una barca Estone che ci ha portato a manovre forzate diverse da quelle che avremmo scelto: per duellare con loro, abbiamo perso quasi dieci posizioni ed ecco che abbiamo concluso quattordicesimi. La seconda prova è stata segnata da piccoli errori tattici e di conduzione, poi abbiamo trovato un ritmo migliore nell'ultima prova del giorno e speriamo di mantenere lo stesso passo anche nei prossimi giorni, consapevoli che c'è sempre tanto da lavorare per migliorarsi - ha commentato Sergio Caramel, armatore e timoniere di Arkanoè by Montura, al rientro in banchina.
Miglior barca di giornata si è rivelata War Canoe di Mike Goldfarb, entry americana alla prima presenza nel circuito European Sailing Series, seguita da Maidollis del campione del mondo in carica Gian Luca Perego e dai due volte campioni del mondo Corinthian a bordo di Taki 4.
A bordo di Arkanoè by Montura regatano Riccardo Gomiero, Margherita Zanuso, Filippo Orvieto, Vid Jeranko in qualità di tattico e Sergio Caramel al timone.


27/04/2018 21:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Este 24: Marco Flemma leader con il suo Ricca d'Este

Classifica molto compressa, vede Ricca D’Este dominare con un impressionante 3,1,1,1,3 davanti a La Poderosa 2.0 di Ugolini con due punti di ritardo e Esterina di Maurizio Galanti a dieci punti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci