martedí, 26 marzo 2019

MELGES 24

Melges 24, Arkanoè a metà classifica dopo la prima giornata di regate

melges 24 arkano 232 met 224 classifica dopo la prima giornata di regate
redazione

Ha preso il via oggi nella cornice della baia di Pirano, che si estende tra l'omonima cittadina slovena e Porto Rose, la seconda tappa delle Melges 24 European Sailing Series.
In condizioni di Bora leggera che è andata calando nel corso del pomeriggio, i venticinque equipaggi partecipanti hanno potuto completare tre prove, tutte valide ai fini della redazione della classifica finale.
Al termine della prima giornata di regate, il team Arkanoè by Montura, con la new entry Vid Jeranko - ex atleta olimpionico sloveno - alle scelte tattiche, si piazza in quindicesima posizione nella classifica generale e al nono nella categoria Corinthian, riservata ai non professionisti, con un quattordicesimo, diciottesimo e nono posto come parziali di giornata.
"C'è un po' di amaro in bocca per come sono andate le regate di oggi: nella prima prova eravamo partiti alla grande, poi ci siamo trovati ingaggiati in un testa a testa con una barca Estone che ci ha portato a manovre forzate diverse da quelle che avremmo scelto: per duellare con loro, abbiamo perso quasi dieci posizioni ed ecco che abbiamo concluso quattordicesimi. La seconda prova è stata segnata da piccoli errori tattici e di conduzione, poi abbiamo trovato un ritmo migliore nell'ultima prova del giorno e speriamo di mantenere lo stesso passo anche nei prossimi giorni, consapevoli che c'è sempre tanto da lavorare per migliorarsi - ha commentato Sergio Caramel, armatore e timoniere di Arkanoè by Montura, al rientro in banchina.
Miglior barca di giornata si è rivelata War Canoe di Mike Goldfarb, entry americana alla prima presenza nel circuito European Sailing Series, seguita da Maidollis del campione del mondo in carica Gian Luca Perego e dai due volte campioni del mondo Corinthian a bordo di Taki 4.
A bordo di Arkanoè by Montura regatano Riccardo Gomiero, Margherita Zanuso, Filippo Orvieto, Vid Jeranko in qualità di tattico e Sergio Caramel al timone.


27/04/2018 21:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Domenica 24 marzo è la Giornata Europea del Gelato Artigianale

Il gelato artigianale, delizia per i palati di ogni età e nazione, si prepara ad essere il protagonista indiscusso del primo weekend di primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci