sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

MELGES24

Melges 24: Altea vince la tappa di Riva

melges 24 altea vince la tappa di riva
Roberto Imbastaro

Andrea Racchelli su Altea ha mantenuto la testa della classifica fin dal primo giorno e si è meritatamente vinto la tappa rivana (quarta del circuito europeo) delle Melges 24 Sailing Series, valida come campionato italiano di classe. Dopo 8 combattute regate (4-2-1-7-1-5-2-3 i parziali) ha vinto con buon margine, 7 punti, sul portacolori della Fraglia Vela Riva Angelo Di Terlizi, ottimo secondo finale coaudiuvato da Matteo Ivaldi al timone. Di Terlizi lo scorso anno si era aggiudicato la stessa tappa, conquistando il titolo di “King of the Lake”; bel finale dell’equipaggio a bordo di Marrakech Express armato dal fragliotto, che si è preso la soddisfazione di vincere la regata finale (dopo regate piuttosto regolari con 13, 3,2,3,6,2,8,1), lasciando a 3 punti lo svizzero Rast, coaudiuvato da un sempre bravissimo Flavio Favini, che è riuscito a risalire di una posizione ai danni dell’italiano Gianluca Perego su Maidollis. 
Tra i cortinthian (non professionisti) ha mantenuto il primo posto, anche se per un solo punto, Gill Race Team del britannico Quinton. Primo degli italiani Giacomo Fossati sul suo Taki 4, sesto finale tra i 22 partecipanti della categoria “amatoriale".

Alla Fraglia Vela Riva si chiude la parentesi dedicata agli scafi Melges, avendo avuto ospiti prima i piccoli e numerosi Melges 20, per poi lasciare spazio al Campionato Europeo Melges 32 vinto da Mascalzone Latino e ora con il tricolore Melges 24. Ma la Fraglia Vela Riva non si ferma: da una parte le squadre giovanili sono impegnate nei massimi campionati di classe Optimist e Laser, dall’altra si riparte il 20 luglio con l’Eurocup 4000, Campionato riservato ai veloci skiff Laser 4000, già impegnati a regatare alla Fraglia Vela Riva 4 anni fa, che tornano per sfidare i Campioni europei in carica, i britannici Sarah e Stephen Cockerill.


17/07/2016 19:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci