mercoledí, 15 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    circoli velici    luna rossa    farr 40    rs feva    vela olimpica    nacra 17    420    optimist    windsurf    press    melges 24   

MELGES 20

Melges 20 World League: secondo appuntamento stagionale a Miami

melges 20 world league secondo appuntamento stagionale miami
redazione

La flotta one design Melges 20 torna protagonista in questo fine settimana con il secondo dei sedici appuntamenti del circuito internazionale Melges 20 World League 2018.
Da domani e fino a domenica la sfida sarà nuovamente sul campo di regata di Miami. Qui si disputerà la “rivincita” del precedente duello che ha visto primeggiare, nella prima tappa stagionale World League, il campione del mondo in carica, lo statunitense Pacific Yankee di Drew Freides.
Nella tre giorni di regate in Florida saranno al via tutti i migliori specialisti Melges 20 tra i quali il detentore del trofeo 2017 Russian Bogatyrs di Igor Rytov, che vuole ritrovare da subito il ritmo vincente, lo stesso che ha caratterizzato la propria incredibile stagione scorsa, dopo il mezzo falso con un risultato fuori dalla top five nella regata di esordio. Punta alla vittoria anche il connazionale Nika di Vladimir Prosikhin (secondo la volta scorsa).
I colori azzurri saranno difesi da due equipaggi di grande esperienza e blasone all’interno della flotta: Mascalzone Latino di Achille Onorato, che occupa attualmente il terzo posto nella Melges 20 World League, e il veterano Dario Levi su Fremito d’Arja. Entrambi i team, insieme anche ad altri equipaggi del Vecchio Continente presenti a Miami (come il monegasco Raya di Matteo Marenghi Vaselli e il danese Upupup timonato da Bo Boje Pedersen) preparano nelle acque americane la propria stagione europea, dove si assegnerà anche il titolo di Campione del Mondo, non trascurando alcuna occasione di confronto a viso aperto con i migliori.
 


16/03/2018 09:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

Ratificata l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold

Caorle, "Festa del Pesce": una sfida a colpi di sarde

La Festa del Pesce - A settembre l’evento culinario più tradizionale di Caorle (VE)

Mondiali Aarhus: Carolina Albano qualifica l'Italia nel Laser Radial a Tokyo 2020

L’Italia conquista oggi ad Aarhus la terza qualifica per le Olimpiadi di Tokyo 2020! Si tratta del Laser Radial e a compiere l’impresa è stata la giovane Laserista triestina Carolina Albano (CV Muggia) non ancora ventenne

Mondiali Aarhus: anche il 470 maschile si qualifica per Tokio

Anche oggi arriva una preziosa qualifica per l’Italia ai Giochi Olimpici di Tokyo 2020: Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò (Marina Militare) con il quinto posto odierno entrano in Medal Race e qualificano l'Italia per Tokio 2020

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Europeo Melges 24: Maidollis allunga il passo

I Campioni del Mondo 2017 a bordo di Maidollis (7-1-1 oggi), dopo l'ottimo esordio della prima giornata in cui avevano messo a segno una magnifica doppietta, tornano ad essere protagonisti e consolidano la leadership della classifica provvisoria

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Gargnano, Garda: Itaca è tornata a casa

Tredici anni dopo la sua ideazione il progetto Itaca ha fatto nuovamente tappa al Circolo Vela della Centomiglia

Mini 6.50: con 12 h di vantaggio, Boggi riparte da Horta

Dopo aver vinto la prima tappa de Les Sables D’Olonne-Azzorre-Les Sables D’Olonne (SAS), con un vantaggio di 12 ore sul secondo, Ambrogio Beccaria a bordo di Geomag parte oggi alle 19 ora italiana

Tokio 2020: altre 3 qualifiche per l'Italia ai mondiali di Aarhus

L’Italia è qualificata alle Olimpiadi di Tokyo 2020 anche nelle classi RS:X maschile, RS:X femminile con Marta Maggetti e il Nacra 17 con Ruggero Tita e Caterina Banti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci