giovedí, 18 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    veleziana    star    vela paralimpica    kite    ambiente    melges 24    porti    vele d'epoca    melges 32    circoli velici    invernali    soldini    regate    vela olimpica    barcolana    melges 20   

MELGES 20

Melges 20 World League: secondo appuntamento stagionale a Miami

melges 20 world league secondo appuntamento stagionale miami
redazione

La flotta one design Melges 20 torna protagonista in questo fine settimana con il secondo dei sedici appuntamenti del circuito internazionale Melges 20 World League 2018.
Da domani e fino a domenica la sfida sarà nuovamente sul campo di regata di Miami. Qui si disputerà la “rivincita” del precedente duello che ha visto primeggiare, nella prima tappa stagionale World League, il campione del mondo in carica, lo statunitense Pacific Yankee di Drew Freides.
Nella tre giorni di regate in Florida saranno al via tutti i migliori specialisti Melges 20 tra i quali il detentore del trofeo 2017 Russian Bogatyrs di Igor Rytov, che vuole ritrovare da subito il ritmo vincente, lo stesso che ha caratterizzato la propria incredibile stagione scorsa, dopo il mezzo falso con un risultato fuori dalla top five nella regata di esordio. Punta alla vittoria anche il connazionale Nika di Vladimir Prosikhin (secondo la volta scorsa).
I colori azzurri saranno difesi da due equipaggi di grande esperienza e blasone all’interno della flotta: Mascalzone Latino di Achille Onorato, che occupa attualmente il terzo posto nella Melges 20 World League, e il veterano Dario Levi su Fremito d’Arja. Entrambi i team, insieme anche ad altri equipaggi del Vecchio Continente presenti a Miami (come il monegasco Raya di Matteo Marenghi Vaselli e il danese Upupup timonato da Bo Boje Pedersen) preparano nelle acque americane la propria stagione europea, dove si assegnerà anche il titolo di Campione del Mondo, non trascurando alcuna occasione di confronto a viso aperto con i migliori.
 


16/03/2018 09:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Muore Ian Kiernan, l'uomo della "Mission Impossible" di pulire il Mondo

E’ morto a 78 anni portato via da un cancro un grande uomo, Ian Kiernan, velista ed ecologista, che si era dato il compito di “pulire il mondo”

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Una "Mare e Monti" per Giovanni Soldini

Giovanni Soldini e l'alpinista Hervé Barmasse faranno insieme una serie di traversate e di scalate con lo scopo di confrontare due mondi così diversi.

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci