martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

MELGES20

Melges 20 World League, a Scarlino Calvi Network punta in alto

melges 20 world league scarlino calvi network punta in alto
redazione

Seconda tappa toscana nel mese di maggio per il Lightbay Sailing Team che, dopo il secondo posto ottenuto poche settimane fa a Porto Ercole nella J/70 Cup, si prepara a scendere in acqua per la seconda frazione del circuito internazionale Melges 20 World League ospitata dal Marina di Scarlino. 
Dopo un tiepido inizio di stagione a bordo del Melges 20 nelle acque di Forio d'Ischia, segnato da risultati altalenanti nella serie di regate, il team guidato da Carlo Alberini è pronto a scalare qualche posizione sul campo di regata del Golfo di Follonica, apprezzato per la costante presenza della termica che garantisce la disputa di regate competitive.
Con trenta imbarcazioni sulla linea di partenza, tra cui i campioni e vicecampioni del mondo in carica, rispettivamente a bordo di Pacific Yankee di Drew Freides e Nika di Vladimir Prosikhin, e il vincitore dell'atto inaugurale del circuito, Brontolo Racing di Filippo Pacinotti, si preannuncia un entusiasmante weekend di vela internazionale. 
"Come avevo già commentato a margine delle regate di Porto Ercole, Lightbay Sailing Team è sinonimo di impegno, preparazione, conoscenza, metodo e spirito di gruppo: sono proprio queste le ragioni che ci hanno spinto a continuare a lavorare duramente tra l'evento di Ischia e questa seconda frazione del circuito, per prendere sempre più dimestichezza con la barca, molto tecnica nelle regolazioni e nella conduzione, e per migliorare le nostre performance, in vista dell'obiettivo principale della nostra stagione: il Melges 20 World Championship che verrà ospitato a Cagliari ad ottobre. Il livello della flotta è altissimo e in continua crescita, faremo del nostro meglio per tenere testa ai top team e magari creare loro qualche grattacapo" ha dichiarato Carlo Alberini, armatore e timoniere di Calvi Network, al rientro in banchina dopo la giornata di allenamenti a Scarlino.
A bordo Calvi Network, a Scarlino regateranno Carlo Alberini al timone, Karlo Hmeljak alla randa e alle scelte tattiche, e Sergio Blosi nel doppio ruolo di trimmer e comandante. L'attività del team sarà monitorata dalla coach Irene Bezzi.
La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Set S.r.l. by Proterm, Ilva Glass e Mureadritta.


24/05/2018 20:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci