mercoledí, 18 gennaio 2017

MELGES 20

Melges 20: iniziato oggi a Scarlino il premondiale con il Russian Open Championship

I dieci giorni più importanti della stagione per la Flotta internazionale Melges 20 sono ufficialmente iniziati oggi, sul campo di regata di Marina di Scarlino, in occasione della prima giornata di regate del Russian Open Championship 2016: l'ultimo evento di avvicinamento al Campionato del Mondo di Classe in programma sullo stesso campo di regata, con la prima prova fissata per giovedì 25 agosto.

Inevitabilmente l'attenzione di tutti è rivolta ai primissimi "numeri" che la classifica odierna offre dopo la disputa di 3 prove.
Lo statunitense WILDMAN timonato da Liam Kilroy (figlio d'arte del due volte Campione del Mondo e Campione in carica John Kilroy) si presenta da subito in grande forma, conquistando due vittorie nelle prime due prove di giornata e guidando quindi la classifica.
Alle sue spalle due dei migliori rappresentanti della flotta russa, con RUSSOTRANS di Yuriy Morozov (5,2,1) in seconda posizione e RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov (2,6,6), Campione nazionale russo in carica, al terzo posto.

Buone notizie per gli equipaggi azzurri che, con FREMITO d'ARJA di Dario Levi (6,7,2), MAOLCA timonato da Manfredi Vianini Tolomei (8,4,5) e STIG del Campione del Mondo Melges 32 2015 Alessandro Rombelli (4,9,11) si inseriscono immediatamente alle spalle del trio di testa.

La giornata di domani prevede la disputa di altre tre prove che sapranno dare nuove conferme e riscontri circa il reale stato di forma dei pretendenti alla corona mondiale, anche se non tutti intendono svelare immediatamente le proprie carte e spingere al limite, preferendo spesso "nascodersi" in questi giorni di vigilia iridata.


19/08/2016 22:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: una costiera con vento, delfini e qualche fiocco di neve

Pochi i fiocchi di neve caduti sulla regata, ma tanto vento e tanti i delfini che hanno accompagnato le vittorie di Pierservice Luduan (Regata), Lunatika (Per 2), Twins (Crociera), Giuly Del Mar (Gran Crociera)

Traiano: riprende l'Invernale in una domenica complicata

Domenica 15 gennaio in acqua con un meteo che risentirà del nuovo fronte freddo in arrivo da est. Sarà una giornata coperta e con pioggia. Intanto di lavora alla Roma per 2 con il bando che uscirà a giorni

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: Hugo Boss fa il record nelle 24 ore

Tra le Ieri 8:00 di ieri mattina (ora italiana) e quelle di oggi lunedì 16 gennaio 2017o, 2017, Alex Thomson ha viaggiato alla stupefacente media di 22.36 nodi

Mascalzone Latino inizia la lunghissima stagione 2017 a Key West con il nuovo J70

L’edizione 2017 si svilupperà su cinque intense giornate con inizio ogni giorno alle 11.00 (ora della East Coast) a partire da lunedì 16 gennaio

Libri: "Pronto soccorso per cane e gatto" di Michela Pettorali

Una guida ricca di informazioni e facile da consultare che spiega, passo a passo, le diverse situazioni, i sintomi e le malattie più ricorrenti

Lexus presenta il prototipo di uno yacht ad alte prestazioni

Un esercizio di stile perfettamente operativo presentato dal CEO di Toyota Motor Corporation Akio Toyoda sulla Di Lido Island nella Biscayne Bay, Miami Beach, Florida

44° NauticSud, 400 barche in mostra

A Napoli il Salone Nautico dal 18 al 26 febbraio

Enrico Zennaro sceglie ancora il NWGS e vola a Key West

A partire dal prossimo lunedì, e fino a venerdì, il velista chioggiotto sarà infatti sulla linea di partenza della manifestazione organizzata dallo Storm Trysail Club come tattico di High Noise.

La XVIII Edizione del “Campionato Invernale di Vela d’altura città di Bari”

Quattro regate nei mesi di febbraio e marzo a partire da domenica 5 febbraio per proseguire il 19 febbraio, il 5 e 19 marzo, con eventuale recupero il 26 marzo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci