martedí, 30 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

j/70    ostar    coppa america    fraglia vela riva    fincantieri    vela day    marina di varazze    regate    motonautica    yacht club italiano    porti    j24    centri velici    nautica    cnsm    cinquecento    meteor    america's cup    calvi network    windsurf   

MELGES 20

Melges 20: iniziato oggi a Scarlino il premondiale con il Russian Open Championship

I dieci giorni più importanti della stagione per la Flotta internazionale Melges 20 sono ufficialmente iniziati oggi, sul campo di regata di Marina di Scarlino, in occasione della prima giornata di regate del Russian Open Championship 2016: l'ultimo evento di avvicinamento al Campionato del Mondo di Classe in programma sullo stesso campo di regata, con la prima prova fissata per giovedì 25 agosto.

Inevitabilmente l'attenzione di tutti è rivolta ai primissimi "numeri" che la classifica odierna offre dopo la disputa di 3 prove.
Lo statunitense WILDMAN timonato da Liam Kilroy (figlio d'arte del due volte Campione del Mondo e Campione in carica John Kilroy) si presenta da subito in grande forma, conquistando due vittorie nelle prime due prove di giornata e guidando quindi la classifica.
Alle sue spalle due dei migliori rappresentanti della flotta russa, con RUSSOTRANS di Yuriy Morozov (5,2,1) in seconda posizione e RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov (2,6,6), Campione nazionale russo in carica, al terzo posto.

Buone notizie per gli equipaggi azzurri che, con FREMITO d'ARJA di Dario Levi (6,7,2), MAOLCA timonato da Manfredi Vianini Tolomei (8,4,5) e STIG del Campione del Mondo Melges 32 2015 Alessandro Rombelli (4,9,11) si inseriscono immediatamente alle spalle del trio di testa.

La giornata di domani prevede la disputa di altre tre prove che sapranno dare nuove conferme e riscontri circa il reale stato di forma dei pretendenti alla corona mondiale, anche se non tutti intendono svelare immediatamente le proprie carte e spingere al limite, preferendo spesso "nascodersi" in questi giorni di vigilia iridata.


19/08/2016 22:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle: la Cinquecento ha il suo "Angelo Negro"

Matteo Miceli al via in doppio su Black Angel di Paolo Striuli. E minaccia di cantare....

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

La Cinquecento: Lazy guida la flotta a Sansego

Lazy di Mueller/Hanakamp insieme a Rocket I di Gianluca Chini/Alberto Taddei, guidano la corsa e sembrano marcarsi piuttosto stretti, dando vita a un appassionante match-race

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Dicono sia iniziata l'America's Cup

Partita l'America's Cup, ma non se ne è accorto quasi nessuno

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

E' tornata in Italia "Fiamma Nera", la barca del Duce

Ritorna in Italia “Fiamma Nera”, l'imbarcazione appartenuta a Benito Mussolini, che ha attraccato ieri sera al Porto di Roma

Il Wider 150, rinominato M/Y ‘Bartali’, è di nuovo in acqua e pronto per la consegna

"Il team Wider ha lavorato intensamente, facendo anche turni extra negli ultimi due mesi per assicurare il completamento delle modifiche richieste e rispettare la data di consegna concordata con il nuovo proprietario"

Benetti vara il nuovo BF104 MY Lejos 3

M/Y “Lejos 3” è la quarta unità del fortunato modello Fast 125’ e sarà consegnato all’armatore nei prossimi mesi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci