lunedí, 26 gennaio 2015

MELGES 20

Melges 20: di Pecceré il primo acuto

melges 20 di peccer 233 il primo acuto
redazione

VELA - Ben quattro le prove portate a termine in occasione della giornata di apertura della seconda tappa dell'Audi Sailing Series Melges 20. In corso di svolgimento a Portoferraio, la manifestazione ha potuto contare sull'annunciato Scirocco che, pur calando leggermente nel corso del pomeriggio, ha permesso a Fabio Barrasso di incassare il "credito" aperto la scorsa settimana con il campo di regata elbano, quando a restare sospesi nella bonaccia erano stati i Melges 32.

Al termine della giornata odierna, la classifica provvisoria ha premiato Pecceré (
oggi 9-2-3-7) di Mirko de Falco e del tattico Guglielmo Giordano, che hanno fatto della regolarità la loro arma in più.

"Quattro regate stupende con un tempo perfetto - ha dichiarato Mirko De Falco una volta a terra - Siamo felicissimi della nostra prestazione e speriamo di bissarla
domani, mantenendo lo stesso livello. Siamo un equipaggio unito e rodato e certamente questo aspetto non va sottovalutato a inizio stagione".

Il podio provvisorio è completato dai campioni europei di Audi Out of Reach (Miani-Benussi-Sabadin, 7-5-12-1) e il debuttante Mascalzone Latino Jr (18-3-2-4) di Achille Onorato, Lorenzo Bressani e Federico Michetti che pagano un inizio poco brillante, ma in virtù di un brillante crescendo, si candidano al successo finale grazie alla possibile entrata in gioco dello scarto.

"Non posso che essere soddisfatto - ha detto un sorridente Achille Onorato - al di la di ogni aspettativa. E' la mia prima volta su questo monotipo, la classe è molto competitiva e la barca molto divertente. Per noi Mascalzoni si tratta poi di una sfida nella sfida, visto che per l'occasione regatiamo sia io che mio padre, molto più esperto di me. Entrambi ci teniamo a fare bene, qui all'Elba siamo a casa".

Alla chiamata odierna ha risposto da par suo anche Turnover (16-4-1-3) di Perazzo-Fonda-Vallivero. I dominatori della tappa di Loano si sono confermati equipaggio di punta e hanno terminato le fatiche odierne al quarto posto, appena davanti a Mascalzone Latino di Onorato-Wilmot-Savelli.

Il programma prevede lo svolgimento di un massimo di sei prove: al Comitato di Regata basterà mandare in archivio altre due regate per garantire agli equipaggi il lusso dello scarto.




02/06/2012 19.51.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Matteo Miceli: l'uomo che visse due volte (lo stesso giorno) - VIDEO

Nei tanti paradossi che si vivono nel fare il giro del mondo in barca, c’è quello di vivere la stessa giornata due volte, come sta capitando ora a Matteo Miceli che ha appena passato il meridiano del cambio data

Volvo Ocean Race: incubo Malacca

Come da previsione l'attraversamento del canale fra Sumatra e la Malesia si sta rivelando un vero incubo per i sei team impegnati nella terza tappa della Volvo Ocean Race

Key West Race Week: Calvi Network subito competitivo

Un veloce Calvi Network rallentato un OCSQuella che si è da poco conclusa è stata una giornata molto lunga per Calvi Network (oggi OCS-4), impegnato in Florida tra le boe della Quantum Key West Race Week assieme ad altri cinquantatre J/70

Alce Nero attraversa l’oceano con l’Extreme Sail Academy sulla Discovery Route

È fissata per il 25 gennaio la partenza dell’iniziativa sportiva di cui Alce Nero è partner: in barca a vela da Cadiz, in Spagna, con destinazione San Salvador, Bahamas, seguendo la rotta che fu di Cristoforo Colombo

Anche la Sydney-Hobart nel 2015 di Giovanni Soldini

Si parte con la RORC Caribbean 600 Race e si chiude l'anno con la Rolex Sydney-Hobart Yacht Race

VOR: Dongfeng guida, Alvimedica attacca, MAPFRE risponde

Mancano meno di 1.500 miglia al traguardo di Sanya, ma la terza tappa della Volvo Ocean Race pare tutto tranne che decisa.

America's Cup: Jimmy Sphitill alle Bermuda per preparare il trasloco di Oracle

"E' importante che Oracle sia la prima squadra ad arrivare qui – ha detto Sphitill - perché siamo i responsabili della scelta delle Bermuda e abbiamo bisogno di integrarci bene con la comunità locale"

VIDEO - VOR: intervista ad Alberto Bolzan nello stretto di Malacca

Alberto Bolzan "Poco vento, anzi quasi un'assenza, ma abbiamo fatto un bel recupero e siamo al centro della flotta"

Barcelona World Race: duello Neutrogena/ Cheminées Poujoulat

Continuano ad andare di pari passo Neutrogena e Cheminées Poujoulat che si controllano quasi a vista cercando soluzioni per allungare il passo

VOR: salta una scotta ed è emergenza a bordo di Dongfeng

L'incidente che ha costretto l'equipaggio ad una riparazione immediata ricorda come le insidie di questa gara siano sempre dietro l'angolo