venerdí, 21 settembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico di genova    perini cup    attualità    tp52    manifestazioni    press    rs feva    mini 6.50    vela paralimpica    roma giraglia    vele d'epoca    regate   

AMBIENTE

Mauro Pelaschier e One Ocean a Marina di Ravenna

Mauro Pelaschier con l'imbarcazione Crivizza ambasciatore a Marina di Ravenna di One Ocean Foundation. Il timoniere di Azzurra, che a Marina di Ravenna ha trascorso a suo tempo lunghi periodi di allenamento, incontrerà il pubblico domenica pomeriggio alle 18 e 30 presso il Circolo Velico Ravennate.
Marina di Ravenna, 7 luglio 2018 - Gli appassionati di mare di Ravenna e dintorni sono tutti invitati per parlare della sua salvaguardia durante l'importante appuntamento organizzato per domenica 8 Luglio alle 18:30, presso la sede del Circolo Velico Ravennate dove sarà possibile incontrare Mauro Pelaschier, ambasciatore di One Ocean Foundation e Sara Segati, direttrice scientifica di Cestha che collabora attivamente con la scuola vela del Circolo Velico per sensibilizzare i giovani allievi sulle problematiche legate alla tutela degli habitat marini.

Mauro Pelaschier è partito da Trieste e sta navigando attorno alla nostra penisola con Crivizza, una imbarcazione d'epoca ​da poco meravigliosamente restaurata. Lo scopo della sua circumnavigazione a tappe attorno alla penisola è di diffondere il messaggio di One Ocean Foundation, organizzazione voluta dallo Yacht Club Costa Smeralda per la salvaguardia del mare in occasione del suo cinquantesimo dalla fondazione e che vede l’impegno in prima persona di S.a. Zhara Aga Khan “il mare ci ha dato molto – dice Sua Altezza- e ci sentiamo in dovere di restituire qualcosa con questa attività”.
Ma esiste una ulteriore connessione tra Marina di Ravenna e lo Yacht Club Costa Smeralda: Azzurra, la prima barca italiana a partecipare alla America’s Cup con al timone proprio Mauro Pelaschier per la sfida dello Yacht Club Costa Smeralda.

Come racconta Pelaschier: “Per me Marina di Ravenna è sinonimo di Azzurra, con lei ci abbiamo passato anni ed è una delle mie radici veliche. Non faceva parte delle tappe previste dal nostro tour ma in occasione di una sosta tecnica durante la nostra navigazione siamo riusciti a organizzare questo evento e siamo strafelici. Non è un amarcord ma un ritrovarsi tutti insieme appassionatamente soprattutto in onore di One Ocean. Non siamo più agonisti ma stiamo parlando di qualcosa di più importante: viviamo il mare da quando siamo bambini, lo abbiamo visto pulito e purtroppo non lo è più e vogliamo lottare perché ritorni a esserlo”.

Il Circolo Velico Ravennate è stato tra i primi a sottoscrivere la Charta Smeralda, un documento voluto da One Ocean che impegna i firmatari a vivere il mare con responsabilità e che si esprime in un codice etico per condividere principi e azioni concrete a tutela del mar​e; durante l’incontro sarà possibile sottoscriverla sia a titolo personale sia per le altre associazioni ​e circoli della nostra zona.


07/07/2018 19:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma/Giraglia, ecco le sfide in acqua

Sedici gli iscritti ad una settimana dal via, con tre solitari e l'atteso ritorno alle corse di Mario Girelli

Riparte con più regate l'Invernale di Riva di Traiano

Saranno disputate ove possibile anche due prove nello stesso giorno, fino ad un massimo di dodici regate. Nove le date in calendario più due eventuali recuperi. Si parte il 4 novembre 2018

Enoshima: un bel Bronzo per Di Salle/Dubbini

Niente vento ad Enoshima, campo di regata prescelto per Tokio 2020 e per il nostro equipaggio del 470F resta il bronzo

Enoshima: domani 4 equipaggi italiani in Medal Race

Oggi vento quasi assente e solo i Laser Standard sono riusciti a disputare una prova

Italiano Hansa 303, vincono Cocconi/Ghio

Ennesima dimostrazione che il mare può essere accessibile a tutti in questo splendido campionato nazionale Hansa 303

Enoshima: l'Italia argento e bronzo nei Nacra 17

Nella prima delle due ultime giornate di Medal Race della Japan World Cup Series 2019 di Enoshima, arrivano due medaglie per la squadra italiana, un argento ed un bronzo nella classe Nacra 17

Nuotare a Capo Horn

Primo italiano a partecipare e competere nell’ICE Swimming, Chiarino ha all’attivo diversi altri primati come atleta italiano, tra cui la traversata a staffetta dello Stretto di Bering dalla Russia agli Stati Uniti nel 2013

Giorgio Zorzi con Ale Gaoso e Mara Trimeloni Campioni Italiani UFETTO 22

Il Campionato Italiano Ufetto 22 va a "Gmt-Econova" di Giorgio Zorzi, Club Diavoli Rossi Desenzano. A bordo con lui c'erano Alessandra Gaoso e Mara Trimeloni.

Compagnia della Vela: regata Lui e Lei 2018

Prenderà il via domani domenica 16 settembre alle ore 13.00 la 26a edizione della Lui e Lei. La regata di coppia, dal format originale che vede un uomo e una donna regatare in doppio in barca

Al via negli USA il Campionato Mondiale Paralimpico

Sono iniziate martedì 18 settembre le regate valevoli per il Campionato del Mondo Paralimpico in corso di svolgimento a Sheboygan nella contea di Sheboygan, Stato del Wisconsin, USA

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci