domenica, 24 marzo 2019

AMBIENTE

Mauro Pelaschier e One Ocean a Marina di Ravenna

Mauro Pelaschier con l'imbarcazione Crivizza ambasciatore a Marina di Ravenna di One Ocean Foundation. Il timoniere di Azzurra, che a Marina di Ravenna ha trascorso a suo tempo lunghi periodi di allenamento, incontrerà il pubblico domenica pomeriggio alle 18 e 30 presso il Circolo Velico Ravennate.
Marina di Ravenna, 7 luglio 2018 - Gli appassionati di mare di Ravenna e dintorni sono tutti invitati per parlare della sua salvaguardia durante l'importante appuntamento organizzato per domenica 8 Luglio alle 18:30, presso la sede del Circolo Velico Ravennate dove sarà possibile incontrare Mauro Pelaschier, ambasciatore di One Ocean Foundation e Sara Segati, direttrice scientifica di Cestha che collabora attivamente con la scuola vela del Circolo Velico per sensibilizzare i giovani allievi sulle problematiche legate alla tutela degli habitat marini.

Mauro Pelaschier è partito da Trieste e sta navigando attorno alla nostra penisola con Crivizza, una imbarcazione d'epoca ​da poco meravigliosamente restaurata. Lo scopo della sua circumnavigazione a tappe attorno alla penisola è di diffondere il messaggio di One Ocean Foundation, organizzazione voluta dallo Yacht Club Costa Smeralda per la salvaguardia del mare in occasione del suo cinquantesimo dalla fondazione e che vede l’impegno in prima persona di S.a. Zhara Aga Khan “il mare ci ha dato molto – dice Sua Altezza- e ci sentiamo in dovere di restituire qualcosa con questa attività”.
Ma esiste una ulteriore connessione tra Marina di Ravenna e lo Yacht Club Costa Smeralda: Azzurra, la prima barca italiana a partecipare alla America’s Cup con al timone proprio Mauro Pelaschier per la sfida dello Yacht Club Costa Smeralda.

Come racconta Pelaschier: “Per me Marina di Ravenna è sinonimo di Azzurra, con lei ci abbiamo passato anni ed è una delle mie radici veliche. Non faceva parte delle tappe previste dal nostro tour ma in occasione di una sosta tecnica durante la nostra navigazione siamo riusciti a organizzare questo evento e siamo strafelici. Non è un amarcord ma un ritrovarsi tutti insieme appassionatamente soprattutto in onore di One Ocean. Non siamo più agonisti ma stiamo parlando di qualcosa di più importante: viviamo il mare da quando siamo bambini, lo abbiamo visto pulito e purtroppo non lo è più e vogliamo lottare perché ritorni a esserlo”.

Il Circolo Velico Ravennate è stato tra i primi a sottoscrivere la Charta Smeralda, un documento voluto da One Ocean che impegna i firmatari a vivere il mare con responsabilità e che si esprime in un codice etico per condividere principi e azioni concrete a tutela del mar​e; durante l’incontro sarà possibile sottoscriverla sia a titolo personale sia per le altre associazioni ​e circoli della nostra zona.


07/07/2018 19:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Paul & Shark Trophy: vincono i russi di Bunker Prince all’ultimo respiro

La classifica generale dopo sette prove quindi vede due team a pari punti, gli inglesi di Blue Haze i russi di Bunker Prince, che tuttavia grazie a migliori piazzamenti parziali si aggiudicano il Paul & Shark Trophy 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci