lunedí, 23 ottobre 2017

WINDSURF

Matteo Iachino è Campione del Mondo PWA Slalom Windsurf men 2016

matteo iachino 232 campione del mondo pwa slalom windsurf men 2016
redazione

Un giorno storico per il windsurf italiano. Matteo Iachino, numero velico ITA-140, è il primo italiano a vincere il titolo di campione del mondo PWA slalom, il circuito dei professionisti. L'atleta dell'AICW, Associazione Italiana Classi Windsurf, ha preceduto in classifica il francese Pierre Montefon e l'inglese Ross Williams. Il nome di Iachino entra così nel breve elenco di leggende del windsurf mondiale insieme a nomi di mostri sacri come Naish, Albeau, Buzianis, Dunkerbek, Pritchard. Il percorso che lo ha portato a trionfare nella specialità principe del windsurf (una competizione a batterie dove l’obiettivo è tagliare il traguardo prima degli avversari alla fine di un percorso di boe su andature portanti), lo ha visto vincere tre tappe, Korea, Danimarca e Germania, un quarto posto a Fuerteventura, alle Canarie, e un settimo in Costa Brava, Spagna. Poi il nulla di fatto nell'ultima tappa di La Torche, in Francia, nell'ultima settimana di ottobre, per mancanza di vento, dove gli sarebbe bastato un quarto posto. Iachino (Starboard / Point-7), 27 anni, è un'atleta della Lega Navale di Albissola, Savona, e già l'anno scorso aveva sfiorato il titolo mondiale professionisti, con un terzo posto finale. Prima di lui solo il compianto Alberto Menegatti, scomparso agli inizi del 2015, aveva fatto meglio con un secondo posto. Da sottolineare anche, tra i primi dieci, la presenza di un altro italiano, Andrea Cucchi, ITA-1, mentre Bruno Martini si è piazzato al 23° posto. Al 22° posto invece si è piazzato l'italianissimo Malte Reuscher, che però per motivi di sponsor – non avendone trovati in Italia - corre nel PWA per la Germania (mamma tedesca) con il numero velico Ger-7777. "E' il giorno che tutti noi – commenta il presidente dell'Associazione Italiana Classi Windsurf, Carlo Cottafavi - da tanto, troppo tempo, stavamo aspettando. E' fantastico! Matteo campione del mondo con vele Italiane, sono estremamente felice per tutti i windsurfisti che in questi anni hanno creduto in questa disciplina. Matteo è un ragazzo molto serio, educato che ha voluto dimostrare, con la passione, che con la forza di volontà si può diventare Campioni del mondo, di lui posso dire che in tutte le regate non ha mai fatto una polemica, mai sopra le righe. Questo è il risultato della sua dedizione e del suo impegno. Spero che questo serva a tanti come esempio per il futuro”. 



30/10/2016 11:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Al via la 12ª edizione della Totano’s Cup

La manifestazione prevede una regata per imbarcazioni a vela e un trasferimento in flottiglia per quelle a motore da Marina Cala de’ Medici fino all’Isola di Capraia

“Piu’ Vela per Tutti” IX Edizione Campionato Invernale Otranto 2017 – 2018

Quello di domneica è stato un inizio impegnativo per le 15 barche in acqua, poiché il mare era formato e il vento non scendeva sotto i 18 nodi

Sabato 21 ottobre al via La Cinquanta del Circolo Nautico Santa Margherita

A Caorle anche Michele Zambelli che sarà alle ore 21.00 presso l’Aula Magna Parrocchiale per un incontro aperto a tutti dal titolo “Il mio Oceano”

Alla Fraglia Vela Riva il Trofeo Torboli

Si confermano primi Demurtas e Cesana. Domenica disputate altre due prove con vento da nord

Fincantieri: al via i lavori in bacino della sesta unità per Viking

La nave, la cui consegna è prevista nel 2019, si posizionerà nel segmento di mercato di unità di piccole dimensioni

Match Race Internazionale l’Argentario è pronto a ben figurare

La squadra del CNVA, nelle acque dell’Argentario, affronta quotati campioni internazionali nell’ evento di match race di Grado 2

La Coppa Italia d’Altura cambia pelle e sceglie Riva di Traiano per il 2018

Una nuova formula, con il Circolo vincente che sceglierà la sede per il 2019, e nuove date per le regate, che si svolgeranno a metà luglio 2018

Tavolo tecnico sullo sviluppo della nautica e della cantieristica

Inaugurato da Confindustria nella sede dei Nuovi Cantieri Apuania a Marina di Carrara.Necessità di fare sistema, qualificazione e supporto alle imprese,i temi messi in evidenza

Tu vuò fà o' catamarano

Joe Valia è il nuovo socio di C-Cat; grande appassionato di barche e navigazione, con due giri del mondo a vela alle spalle di cui il primo su un vecchio 13 metri quando non aveva ancora 18 anni

Hilton Molino Stucky sul podio della IV edizione della Venice Hospitality Challenge

A bordo di Pendragon VI anche il Campione Olimpionico Antonio Rossi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci