martedí, 27 giugno 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

america's cup    alinghi    optimist    nautica    giovanni soldini    suzuki    vele d'epoca    circolo savoia    regate    barcolana    altura    azzurra    j/70   

RORC TRANSATLANTIC RACE

Maserati Multi70: sabato 26 novembre parte la RORC Transatlantic Race

maserati multi70 sabato 26 novembre parte la rorc transatlantic race
redazione

Meno quattro. È questione ormai di una manciata di giorni e Maserati Multi70 metterà le prue sull’oceano per correre la RORC Transatlantic Race 2016 che prende il via da Lanzarote questo sabato 26 novembre.
Due edizioni alle spalle che ne hanno consolidato il format, il periodo dell’anno ideale per attraversare l’Atlantico da Est a Ovest e la rotta di 2865 miglia a favore di Alisei sono gli ingredienti di successo di questa oceanica dalle Canarie alle Grenadine (l’arrivo è su Grenada) giunta alla sua terza edizione.
11 equipaggi fra Maxi, Class 40 e multiscafi hanno risposto alla chiamata del Royal Ocean Racing Club che l’organizza. Per i MOD 70 il match sarà fra Maserati Multi70 e Phaedo3 e i loro skipper Giovanni Soldini e Brian Thompson con i rispettivi Team, impazienti di misurarsi alla pari in mare aperto.
A bordo di Maserati Multi70 per questo primo Atlantico, oltre a Soldini, regateranno in sei: Guido Broggi, Francesco Malingri, Jean-Baptiste Vaillant, François Robert, Oliver Herrera e Carlos Hernandez.
Con il desiderio di continuare sulla via dell’innovazione, Maserati Multi70 in questa prima regata oceanica continuerà la sperimentazione in assetto di volo testando barca e appendici con l’onda lunga dell’oceano.
«Siamo felici di partecipare a questa regata oceanica, la prima in cui testeremo sulla lunga distanza Maserati Multi70», commenta Giovanni Soldini. «E siamo anche contenti di continuare a confrontarci con Phaedo3 con cui abbiamo condiviso il programma di queste prime regate».
Il percorso della Rorc Transatlantic Race si preannuncia insidioso per la meteo, con gli Alisei che in questo momento sembrano ancora deboli e poco distesi.
«Per avere un quadro chiaro di cosa succederà in Atlantico aspetto di partire: quest’anno gli Alisei non sono ancora stabilizzati. C’è una grossa depressione tropicale in mezzo all’oceano che toglie tutto il vento e influenza la zona dove passeremo», spiega Giovanni Soldini.
Il tempo da battere dei multiscafi (stabilito lo scorso anno da Pahedo3) è di 5 giorni, 22 ore, 46’ e 03”.


22/11/2016 18:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Campionato Italiano Assoluto d’Altura: due prove per tutta la flotta

Ottimo avvio nelle acque di Monfalcone per il massimo appuntamento tricolore d’altura

Tutto pronto per la 21.A Edizione della Cooking Cup con il nuovo Title Sponsor Prosecco Doc

Compagnia della Vela di Venezia e Barcolana assieme per lo sport marketing nelle regate in Alto Adriatico

Sled si porta al comando nella prima giornata dell'Audi Sailing Week

L'americano Sled timonato dall'armatore Takashi Okura ha condotto i giochi fin dal primo gate di poppa, con un distacco di circa 150 metri sul secondo classificato, l'inglese Alegre con alla tattica il velista di America's Cup, Andy Horton

Dopo il trionfo europeo Petite Terrible-Adria Ferries rientra in Italia per il terzo evento di stagione

Alcatel J/70 Cup, che prenderà il via venerdì 23 giugno grazie all'organizzazione di J/70 Italian Class, con il supporto della Fraglia Vela Riva

Silvia Zennaro sale in prima posizione nella terza giornata di regata a Kiel

Carolina Albano (CV Muggia) scende in 16° posizione a causa dei tre 14° posti di oggi e Valentina Balbi (YCI) scende anche lei in classifica e ora occupa la 23° posizione

36ma America's Cup: è Luna Rossa il Challenger of Record

Il Royal New Zealand Yacht Squadron accetta la sfida del Circolo della Vela Sicilia, che sarà il Challenger of Record della XXXVI America's Cup

VIDEO - America's Cup: è ancora New Zealand

Peter Burling sta massacrando James Spithill, alla faccia di chi non credeva che fosse abbastanza aggressivo o forte in partenza

Una frizzante prima giornata a Riva del Garda

Un pomeriggio tipico gardesano, con un'Ora inizialmente raffinata e tesa fino a 20 nodi, poi in diminuzione, ha assegnato la prima vittoria della serie alla neocampionessa europea Claudia Rossi a bordo di Petite Terrible-Adria Ferries

Domani al via il Campionato Italiano Assoluto Altura "Trofeo Stroili"

Campionato Italiano Assoluto Vela d’Altura 2017 “Trofeo Stroili” da domani le prime regate. Stasera, martedì 20 giugno inaugurazione dell’Hannibal Village

VIDEO: America's Cup: pedalando verso il traguardo

6 a 1 di New Zealand su Oracle incrociando le dita dopo il 9 a 8 di San Francisco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci