venerdí, 26 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giraglia rolex cup    federagenti    j24    guardia costiera    nautica    formazione    regate    protagonist    lega italiana vela    scuola vela    dinghy    yahama   

RORC TRANSATLANTIC RACE

Maserati Multi70: sabato 26 novembre parte la RORC Transatlantic Race

maserati multi70 sabato 26 novembre parte la rorc transatlantic race
redazione

Meno quattro. È questione ormai di una manciata di giorni e Maserati Multi70 metterà le prue sull’oceano per correre la RORC Transatlantic Race 2016 che prende il via da Lanzarote questo sabato 26 novembre.
Due edizioni alle spalle che ne hanno consolidato il format, il periodo dell’anno ideale per attraversare l’Atlantico da Est a Ovest e la rotta di 2865 miglia a favore di Alisei sono gli ingredienti di successo di questa oceanica dalle Canarie alle Grenadine (l’arrivo è su Grenada) giunta alla sua terza edizione.
11 equipaggi fra Maxi, Class 40 e multiscafi hanno risposto alla chiamata del Royal Ocean Racing Club che l’organizza. Per i MOD 70 il match sarà fra Maserati Multi70 e Phaedo3 e i loro skipper Giovanni Soldini e Brian Thompson con i rispettivi Team, impazienti di misurarsi alla pari in mare aperto.
A bordo di Maserati Multi70 per questo primo Atlantico, oltre a Soldini, regateranno in sei: Guido Broggi, Francesco Malingri, Jean-Baptiste Vaillant, François Robert, Oliver Herrera e Carlos Hernandez.
Con il desiderio di continuare sulla via dell’innovazione, Maserati Multi70 in questa prima regata oceanica continuerà la sperimentazione in assetto di volo testando barca e appendici con l’onda lunga dell’oceano.
«Siamo felici di partecipare a questa regata oceanica, la prima in cui testeremo sulla lunga distanza Maserati Multi70», commenta Giovanni Soldini. «E siamo anche contenti di continuare a confrontarci con Phaedo3 con cui abbiamo condiviso il programma di queste prime regate».
Il percorso della Rorc Transatlantic Race si preannuncia insidioso per la meteo, con gli Alisei che in questo momento sembrano ancora deboli e poco distesi.
«Per avere un quadro chiaro di cosa succederà in Atlantico aspetto di partire: quest’anno gli Alisei non sono ancora stabilizzati. C’è una grossa depressione tropicale in mezzo all’oceano che toglie tutto il vento e influenza la zona dove passeremo», spiega Giovanni Soldini.
Il tempo da battere dei multiscafi (stabilito lo scorso anno da Pahedo3) è di 5 giorni, 22 ore, 46’ e 03”.


22/11/2016 18:29:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cinquecento, la faccia dura dell'Adriatico

La Cinquecento X2 e XTutti è la grande vela d’altura del Circolo Nautico Santa Margherita

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Friuli: l'adrenalina pura della "Caccia al Tonno Rosso"

In Friuli dal 16 giugno inizia la stagione della pesca al tonno rosso, un Big Game che si pratica in alto Adriatico dal 1970. E per chi ama la fotografia subacquea i fondali di Lignano saranno una scoperta incredibile

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci