giovedí, 27 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    gc32    regate    coppa del mondo    j70    andrea mura    protagonist    barcolana    solitari    vela    turismo    vele d'epoca    cio    nautica    half ton    rotte golose    5.5    j24   

SOLDINI

Maserati Multi70 punta a nord nella RORC Transatlantic Race

maserati multi70 punta nord nella rorc transatlantic race
redazione

Prima giornata di regata e prima notte in oceano tutta di bolina per Maserati Multi70 impegnato a recuperare il distacco nei confronti del suo diretto e unico avversario di classe, lo statunitense Phaedo3 attualmente in testa alla flotta.
I due trimarani si sono lasciati alle spalle le isole Canarie e procedono verso Ovest a una velocità compresa tra i 16 e i 20 nodi con una dozzina di nodi di vento da Nord/Nord Ovest (rilevamento delle ore 13.30 GMT) dopo aver compiuto differenti scelte tattiche. Maserati Multi70 ha puntato a Nord rispetto alla linea ortodromica diretta sull'arrivo a Grenada, Phaedo3 ha scelto invece di procedere a Sud.
Spiega Giovanni Soldini, nel collegamento di questa mattina (ore 08.00 GMT): «Nella notte abbiamo deciso di passare a Nord di Las Palmas perché pensavamo che portarci a Sud, sottovento all'isola, come ha fatto Phaedo3, ci avrebbe fatto perdere troppo tempo. Invece abbiamo trovato parecchi nuvoloni mangiavento e pochissimo vento. Ora abbiamo ripreso il vento pulito. Contiamo che la nostra rotta paghi nei prossimi giorni e di poter traversare più rapidi la zona di calma in centro Atlantico».
Al rilevamento delle ore 13.00 GMT, Maserati Multi70 è a 2610 miglia dall’arrivo di Grenada, mentre Phaedo3 ha un vantaggio di circa 130 miglia sul trimarano italiano.
La RORC Transatlantic Race, giunta quest’anno alla terza edizione, prevede una rotta di 2865 miglia da Lanzarote (Canarie) a Grenada (Mar dei Caraibi). In corsa 14 barche divise fra Irc, Class 40 e Mocra Multihull. Il record dei multiscafi è quello stabilito dal trimarano Phaedo3 lo scorso anno con un tempo di 5 giorni, 22 ore, 46 minuti e 3 secondi.


27/11/2016 16:02:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Dopa la RomaX2 che fai? TATtacchi alla Lunga Bolina!

Tanti reduci dalla Roma per si troveranno alla partenza della Lunga Bolina, calendarizzata strategicamente una settimana dopo con cui parte il TAT

222 Minisolo, al via la II edizione

Modalità solitario per il terzo appuntamento del Campionato Italiano Mini 6.50

Winexpress, il bicchiere di vino monodose entra in cambusa

E' una novità tutta italiana, pensata, realizzata e distribuita dalla Vinicola Consoli di Olevano Romano

Iniziata la 1^ Selezione Nazionale Optimist di Bari

Vento sui 10 nodi in calare ha visto primi di batteria i romani Nuccorini e Gradoni

Sport Images di Stefano Fusco vince la 6ª edizione della Coastal Race

È stata una bella regata e siamo felicissimi di aver vinto - sono le parole di Stefano Fusco, armatore e timoniere di Sport Images - ha premiato il lavoro di gruppo"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci