lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

MASCALZONE LATINO

Mascalzone Latino torna sul J/70 per l’ultima prova del circuito italiano 2017

mascalzone latino torna sul 70 per 8217 ultima prova del circuito italiano 2017
redazione


È in programma questo fine settimana a Scarlino (GR) il quarto ed ultimo evento della stagione ALCATEL J/70 CUP 2017, in calendario tra il 28 e il 30 luglio. L’equipaggio di Mascalzone Latino, che è al primo anno con questa barca, acquistata solo a fine 2016 e utilizzata in alcuni importanti appuntamenti oltreoceano e in due occasioni italiane, si appresta così a disputare l’ultimo evento di warm-up prima della prova del fuoco, l’impegno che costituisce l’obiettivo stagionale per la campagna 2017 di questo scafo: il Campionato del Mondo di Porto Cervo a metà settembre. 
L’armatore-timoniere Vincenzo Onorato, Cameron Appleton, tattico, Stefano Ciampalini, trimmer, Matteo Savelli, drizzista e il coach e sail designer Marco Savelli, saranno infatti chiamati a confrontarsi per l’ultima volta contro molti avversari di rilievo prima di incontrarli insieme agli altrettanto temibili americani in occasione del ll’Audi J/70 World Championship, la prova regina del 2017 che si preannuncia come un’edizione da record con ben 175 barche iscritte. 
La tappa finale dell'anno, ospitata dallo Yacht Club Costa Smeralda tra il 12 e il 16 settembre, sarà, stando al record di iscritti, il più grande evento mai andato in scena sui J/70. Una competizione durissima, da preparare con attenzione e cura, per la quale questa tre giorni di Scarlino sarà determinante nel fine tuning del mezzo e nel migliorare gli automatismi dell’equipaggio. All’appuntamento sardo, infatti, il team Mascalzone Latino vorrebbe figurare fra i protagonisti, e per farlo rinforzerà la sua presenza con Achille Onorato, al timone di un secondo J/70: non di certo una "chase boat", piuttosto uno “scomodo” rivale, esperto fra l’altro di barche di queste dimensioni (Achille da oltre 5 anni si è specializzato nel Melges 20), con eguali pretese di risultato. 
Per quanto riguarda le regate di questa settimana, sono comunque ben 57 gli iscritti, molti dei quali provenienti anche da flotte oltreoceano, Nord, Centro e Sud America, giunte in Italia proprio per preparare il grande appuntamento di metà settembre. Le competizioni di questo quarto e ultimo evento italiano 2017 prenderanno il via domani, venerdì 28 luglio e termineranno con un massimo di nove prove (non più di tre al giorno) da disputarsi entro domenica, l’ultimo giorno, dove le ore 15.30 costituiscono il limite massimo per avviare l’ultima regata della serie.


27/07/2017 19:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Ferretti Yachts compie 50 anni e si regala Dovizioso

L’accordo di sponsorizzazione, annunciato durante la conferenza stampa al BOOT di Düsseldorf, prevede la presenza del marchio del cantiere sulla tuta del campione forlivese in tutte le 19 tappe del MotoGP 2018

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci