lunedí, 25 giugno 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

marina militare    tp52    vele d'epoca    solidarietà    melges 20    regate    volvo ocean race    altura    mini 6.50    press    circoli velici   

MASCALZONE LATINO

Mascalzone Latino è secondo alla Rolex Swan Cup 2016

mascalzone latino 232 secondo alla rolex swan cup 2016
redazione


Si è conclusa con vento forte anche l’ultima giornata della Rolex Swan Cup 2016 a Porto Cervo, che ha visto Vincenzo Onorato e il suo Swan 38 Mascalzone Latino ben figurare nel raggruppamento dei pregiati scafi firmati da Sparkman & Stephens, terminando al secondo posto. 
Una domenica memorabile, anche se imperversata da un Maestrale fra i 20 e i 25 nodi che non ha comunque impedito alla flotta di partire abbastanza puntuale in un’ultima regata con lo start posizionato al traverso della celebre baia di Porto Cervo e una rotta verso Sud, dove era previsto di girare attorno all’Isola di Soffi, per dirigersi poi verso Mortorio, quindi allo scoglio di Mortoriotto e risalire infine verso il traguardo posizionato tra l'osservatorio dello Yacht Club Costa Smeralda e una boa.
Quattro in totale le regate andate in scena per il raggruppamento “C” di cui Mascalzone Latino fa parte, una per ciascuno dei giorni in cui è stato possibile regatare: era tre il limite minimo per rendere valida la serie ma cinque la soglia per raggiungere il diritto allo scarto. E misurandosi con un avversario forte come il vincitore inglese, che ha costruito il suo vantaggio nella seconda giornata, quando Mascalzone Latino ha sofferto in partenza, è un peccato non aver potuto disputare tutte le prove del programma a causa, in particolare, della bonaccia del giovedì e del vento forte di sabato. Sleeper X di Jonty & Vicky Layfield, un bellissimo Swan 48 S&S del 1971 disponibile anche in configurazione yawl, ha iniziato a inseguire Mascalzone Latino lo scorso martedì, quando Vincenzo Onorato si è imposto nella regata inaugurale. Un secondo posto a cui sono seguiti tre primi, contro un quarto e due secondi posti di Mascalzone Latino che si è sempre dimostrato combattivo ed efficace non appena libero dalla flotta dei 34 avversari, per la maggior parte più grandi di lui, per un totale di cinque contro nove punti totali. Quasi un match race fra questi due scafi, visto che questa settimana i migliori degli avversari hanno raramente saputo interpretare al meglio più di due regate: ne è prova il grande distacco dal terzo, l’inglese Sarabande di Rob Mably, con 31 punti, e Lolita, di Roberto Aimone, a 32.
Lo scafo del presidente di Mascalzone Latino, che corre per i colori dello Yacht Club de Monaco, oltre all’armatore-timoniere ha potuto contare in questa edizione 2016 della Rolex Swan Cup su di un equipaggio composto da Branko Brcin, Davide Scarpa, Daniele Fiaschi, Marco e Matteo Savelli, Andrea Ballico e Stefano Ciampalini.
Moby e Tirrenia in quest’occasione hanno affiancato la Sparkman & Stephens Swan Association, sponsorizzando la S&S Swan Dinner e agevolando i passaggi nave a tutti i velisti del raggruppamento “C” con uno sconto del 50% sulle principali tratte per Olbia a beneficio di passeggeri e veicoli.


18/09/2016 21:40:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Assegnati a Forio i titoli di Campione Italiano ORC 2018

Altair 3 di Sandro Paniccia conferma il suo titolo. Nel Gruppo B successo diExtrema, X35 di Andrea Bazzini

Joshua e Suhaili, ecco la Storia della Vela

Eccole, affiancate dopo 50 anni a Les Sables d'Olone, JOSHUA, la barca di Bernard Moitessier, e SUHAILI di Sir Robin Knox-Johnston

MASBEDO a Manifesta 12 Palermo | altri due weekend per visitare l'installazione all'Archivio di Stato di Palermo

Sabato 23 e domenica 24, e sabato 30 giugno e domenica 1 luglio, dalle ore 10 alle ore 20 l'installazione site-specific Protocollo no. 90/6 (2018) del duo MASBEDO per Manifesta 12 sarà nuovamente fruibile all’interno dell’Archivio di Stato di Palermo

Italiano Altura: due prove con vento leggero nella seconda giornata ischitana

Nelle acque dell’isola verde si sono svolte due prove di giornata nonostante un vento debole e instabile che ha costretto il Comitato di Regata di rinviare la prima partenza di quasi due ore

Kiel: Cesare Barabino oro nel Laser 4.7

Cesare Barabino dello Yacht Club di Olbia si aggiudica la medaglia d’oro nella classe Laser 4.7 distaccando il secondo classificato, l’olandese Paul Hameeteman di ben 41 punti ...

Forio d'Ischia: parte il Campionato Italiano Altura

Le acque dell’isola di Ischia faranno da palcoscenico alle sessantatré imbarcazioni, per un totale di oltre ottocento atleti che si daranno battaglia per quattro giorni sui due campi di regata al largo di Forio d’Ischia

La Serenissima celebra la tradizione con il VI Trofeo Principato di Monaco - Vele d'Epoca in Laguna

Per il quarto anno il Trofeo, seconda tappa della “Coppa A.I.V.E. dell’Adriatico” 2018, si rivolge alle imbarcazioni classiche ed è organizzato dallo Yacht Club Venezia

Volvo Ocean Race: tappa decisiva

E’ quella in cui veramente ci si gioca il titolo. La leg 11 partirà giovedì 21 giugno da Göteborg, in Svezia, diretta all’Aja nei Paesi Bassi e sarà una sfida totale per i primi tre team della classifica generale, MAPFRE, Team Brunel e Dongfeng Race Team

Grande successo per la 30+Trenta

Il percorso costiero prevede la partenza davanti al porto di Fiumicino con arrivo al molo della marina di Riva con attenzione alle secche di Capolinaro. Il ritorno percorso inverso con arrivo al traverso del molo verde di Fiumicino

Italiano Altura: dopo la prima giornata al comando Mela ed Extrema

Le imbarcazioni hanno portato a termine una prova nel corso di una giornata caratterizzata da bel tempo e vento debole intorno ai 7-8 nodi fino al pomeriggio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci