domenica, 19 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    centomiglia    420    pesca    rs feva    fiv    attualità    les sables-les açores-les sables    mini 650    turismo    luna rossa    farr 40   

MASCALZONE LATINO

Mascalzone Latino in forma europea a Riva del Garda

mascalzone latino in forma europea riva del garda
redazione

Si è aperta quest’oggi a Riva del Garda la terza tappa stagionale della Melges 32 World League con il successo, nell’unica prova disputata, di Mascalzone Latino timonato come sempre da Vincenzo Onorato.
Una prova non basta a definire i valori della classifica ma è sufficiente per affermare che Mascalzone, non solo sembra aver ritrovato la forma migliore ma, soprattutto, ha esibito lo stesso piglio, velocità e cattiveria che hanno permesso agli uomini di Onorato di conquistare il titolo di Campione Europeo, proprio su questo campo di regata, meno di un anno fa. 
I Mascalzoni, con Cameron Appleton alla tattica, hanno condotto dal primo all’ultimo metro nella prova disputata con vento da sud (18 nodi alla partenza in calo nel corso della prova), allungando progressivamente e non permettendo alcun tentativo di sorpasso da parte degli avversari.
Alle spalle di Mascalzone ci sono state diverse sfide serrate alcune delle quali risolte solo al fotofinish.
TORPYONE di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (con Lorenzo Bressani alla tattica) chiude secondo regolando, solo sulla linea di arrivo, FRA MARTINA di Edoardo Pavesio (con lo spagnolo Manuel Weiler alle scelte tattiche).
Al quarto posto della classifica provvisoria il primo degli stranieri, il russo TAVATUY di Pavel Kuznetsov (con Evgeny Neugodnikov) mentre GIOGI, il leader della Melges World League, completa la top 5.
Italiani al vertice anche nella classifica corinthian con VITAMINA di Francesco Graziani che guida tra i team non professionisti.
Il terzo evento della Melges World League proseguirà domani  con lo start previsto alle ore 12.00 per la disputa delle tre prove in programma.


02/06/2017 18:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Nacra 17: oro per l'Italia ai Mondiali di Aarhus

La coppia formata da Ruggero Tita e Caterina Banti ha vinto il titolo della classe Nacra 17 al termine della 'medal race' di oggi

Mondiali Aarhus: sei le classi qualificate per Tokio 2020

Triplete per Tita-Banti che aggiungono il titolo mondiale all'europeo e all'italiano già conquistati nel 2018

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Verve Cup Offshore Regatta: Enfant Terrible è secondo a Chicago

Dopo quattro giorni di regate, e un totale di dieci prove disputate, si è chiusa a Chicago la Verve Cup Offshore Regatta, evento riservato alla classe Farr 40

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Europei RS Feva: tre equipaggi azzurri in Gold fleet

È terminata domenica 12 agosto dopo 6 prove la serie di qualifiche che hanno diviso la flotta in gold e silver al Campionato europeo Rs Feva

L'Oro delle Marche brilla in Lettonia

Protagonisti assoluti due giovani atleti della SEF Stamura: il 13enne Alessandro Graciotti, e la18enne Giorgia Speciale, che hanno conquistato due medaglie d'oro rispettivamente nel Techno293 juniores e nel TechnoPlus

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci