domenica, 22 luglio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    tp52    luna rossa    windsurf    melges 20    orc    mini 650    progetto vela    vela olimpica    fincantieri    fincantieriantieri    circoli velici    fiv    vela oceanica    azzurra   

MELGES 32

Mascalzone Latino al comando del primo evento Melges 32 World League 2018

mascalzone latino al comando del primo evento melges 32 world league 2018
redazione

Dopo la prima giornata di ieri, conclusasi con un nulla di fatto a causa dell’assenza di vento, il campo di regata di Forio d’Ischia ha regalato quest’oggi condizioni perfette (14 nodi da 040 gradi) che hanno permesso la disputa di tre prove. 
Si sono quindi intravisti i primi veri valori in campo e la notizia è che la flotta appare estremamente compatta con protagonisti anche alcuni dei debuttanti nella classe.
Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato (sostituito al timone da Matteo Savelli per impegni del proprio armatore) con la superstar Paul Goodison alla tattica fa valere il ruolo di senatore della flotta e, dopo una prima prova sottotono (8), piazza una doppietta vincente.
Alle spalle dei Mascalzoni è però lotta aperta, con l’altro azzurro Giogi di Matteo Balestrero (affiancato dallo sloveno Branko Brcin alla tattica) distanziato di un solo punto dal leader provvisorio. Al terzo posto il tedesco Fritz Homann (con Nico Celon) che, con tre parziali sempre entro la top 5 (3,5,5), dimostra di avere tutte le carte in regola per pensare in grande in questa tappa e in questa stagione.
Ottime la performance e grandi sorrisi in banchina per due dei quattro team debuttanti assoluti nella Melges 32 World League. Il polacco Waldemar Salata al timone di Casino Royale e l’elvetico Luigi Giannattasio, entrambi provenienti da esperienze agonistiche con la flotta Melges 20.
I due equipaggi “rookie” occupano rispettivamente la settima e la ottava posizione ma entrambi hanno dimostrato di disporre, da subito, di grande velocità non inferiore a quella dei top teams, ottenendo anche ottimi parziali (quarto nella prima prova Don Ino e terzo nella seconda regata Casino Royale).
Nella sfida riservata agli equipaggi corinthian il primato è per ora nelle mani di Homanit del tedesco Kilian Holzapfel (decimo assoluto).
Waldemar Salata timoniere di Casino Royale  - “Una giornata molto positiva per il nostro team, che va al di là delle nostre aspettative. Non vogliamo e non possiamo porci obiettivi ambiziosi in questa nostra stagione di esordio nel Melges 32 dovendo solo lavorare duro per imparare e migliore regata dopo regata. Questo è il nostro approccio e questo è ciò che stiamo facendo con il nostro equipaggio all’interno di una flotta di cui abbiamo voluto far parte in una fase di evoluzione che ci ha visti passare dal Melges 20 al Melges 32. Qui abbiamo ritrovato la consueta grande atmosfera di amicizia e professionalità organizzativa propria della Melges World League”.
Il segnale di avviso per la terza e ultima giornata di regate è fissato alle ore 10.30 di domenica 15 aprile.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, North Sails, Garmin Marine, Lavazza. 
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda, promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.

Si ringraziano i partner locali Alilauro, Medmar, Nastro Azzurro, Costanzo, Cenatiempo.
 
Classifica generale top five Melges World League – Event 1 dopo 3 prove:
MON 2121 MASCALZONE LATINO – Vincenzo Onorato / Paul Goodison (8,1,1): pt. 10
ITA 172 GIOGI – Matteo Balestrero / Branko Brcin (2,7,2): pt. 11
GER 193 WILMA – Fritz Homann / Nico Celon (2,7,2): pt. 13
GER 229 LA PERICOLOSA – Christian Schwoere / Sebastian Col (5,2,7): pt. 14
MON 181 G.SPOT – Giangiacomo Serena di Lapigio (1,11,3): pt. 15
Seguono 9 equipaggi.


MELGES 32 WORLD LEAGUE 2018:
 
Event 1 - Forio d’Ischia, 13 – 15 aprile
Event 2 - Marina di Scarlino, 1-3 giugno
Event 3 -  Riva del Garda, 26 – 28 luglio
Event 4 - Cagliari, 30 agosto – 1 settembre
Event 5 World Championship - Cagliari, 17 – 20 ottobre
 


14/04/2018 18:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo Centro: alla Palermo-Montecarlo con un grande progetto sociale

Partecipare con un progetto sociale alla rinomata regata Palermo-Montecarlo che si svolge ogni anno dal 21 al 26 Agosto 2018 è diventato un must per Lega Navale Italiana, Sezione Palermo centro

Duende (CNRT) vince la Coppa Italia, Tevere Remo la 1^ Coppa Italia per Club

Duende – Aeronautica Militare, Vismara 46 di Raffaele Giannetti, C. N. Riva di Traiano, vince la Coppa Italia 2018. Al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo la prima Coppa Italia per Club - Trofeo Enway

9 giorni alla partenza di ANT ARCTIC LAB

Un giro del mondo che passa prima tra i ghiacci del nord, per poi doppiare i tre capi e rientrare in Atlantico verso Les Sables d'Olonne

CNRT: soddisfatti per la Coppa Italia, ma è già tempo di Roma-Giraglia

Soddisfazione per la Coppa Italia a Duende ed applausi a Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la Coppa Italia Trofeo Enway per Club. Ora la pausa estiva e poi si ricomincia con la Roma Giraglia

Rolex TP52 World Championship: Azzurra seconda

Con un secondo e un settimo posto Azzurra nelle due regate odierne, Azzurra si posiziona seconda alle spalle Quantum nel Rolex TP52 World Championship in corso a Cascais, in Portogallo

Mondiali giovanili Laser 4.7: oro per Chiara Floriani e bronzo per Giorgia Cingolani

Chiara Benini Floriani (FV Riva) è Campionessa del Mondo 2018 per la classe Laser 4.7

Cagliari: si è conclusa dopo tre giornate di regate la Coppa Italia della classe Techno 293

A premiare i vincitori delle varie categorie sono stati gli ex campioni mondiali Techno 293, Marta Maggetti, Carlo Ciabatti e Michele Cittadini

Azzurra subito al comando del Rolex TP52 World Championship

Previsioni di vento rispettate, tra i 20 e i 25 nodi da nordovest, oggi a Cascais per il primo giorno di regate del campionato del mondo della classe TP52

Europeo Ufo 22: Magagna über alles

Dopo due giornate dell'Europeo tedesco, in testa alla classifica troviamo ancora Frisbee, ITA 049, di Michele Magagna, che si è aggiudicato la vittoria di tutte le prove disputate.

Dai Circoli - Bene a Cagliari la squadra agonistica Techno 293 del Circolo Surf Torbole

Nicolò Renna ai mondiali Giovanili in Texas, con prime regate lunedì

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci