sabato, 15 dicembre 2018

MELGES 32

Mascalzone Latino al comando del primo evento Melges 32 World League 2018

mascalzone latino al comando del primo evento melges 32 world league 2018
redazione

Dopo la prima giornata di ieri, conclusasi con un nulla di fatto a causa dell’assenza di vento, il campo di regata di Forio d’Ischia ha regalato quest’oggi condizioni perfette (14 nodi da 040 gradi) che hanno permesso la disputa di tre prove. 
Si sono quindi intravisti i primi veri valori in campo e la notizia è che la flotta appare estremamente compatta con protagonisti anche alcuni dei debuttanti nella classe.
Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato (sostituito al timone da Matteo Savelli per impegni del proprio armatore) con la superstar Paul Goodison alla tattica fa valere il ruolo di senatore della flotta e, dopo una prima prova sottotono (8), piazza una doppietta vincente.
Alle spalle dei Mascalzoni è però lotta aperta, con l’altro azzurro Giogi di Matteo Balestrero (affiancato dallo sloveno Branko Brcin alla tattica) distanziato di un solo punto dal leader provvisorio. Al terzo posto il tedesco Fritz Homann (con Nico Celon) che, con tre parziali sempre entro la top 5 (3,5,5), dimostra di avere tutte le carte in regola per pensare in grande in questa tappa e in questa stagione.
Ottime la performance e grandi sorrisi in banchina per due dei quattro team debuttanti assoluti nella Melges 32 World League. Il polacco Waldemar Salata al timone di Casino Royale e l’elvetico Luigi Giannattasio, entrambi provenienti da esperienze agonistiche con la flotta Melges 20.
I due equipaggi “rookie” occupano rispettivamente la settima e la ottava posizione ma entrambi hanno dimostrato di disporre, da subito, di grande velocità non inferiore a quella dei top teams, ottenendo anche ottimi parziali (quarto nella prima prova Don Ino e terzo nella seconda regata Casino Royale).
Nella sfida riservata agli equipaggi corinthian il primato è per ora nelle mani di Homanit del tedesco Kilian Holzapfel (decimo assoluto).
Waldemar Salata timoniere di Casino Royale  - “Una giornata molto positiva per il nostro team, che va al di là delle nostre aspettative. Non vogliamo e non possiamo porci obiettivi ambiziosi in questa nostra stagione di esordio nel Melges 32 dovendo solo lavorare duro per imparare e migliore regata dopo regata. Questo è il nostro approccio e questo è ciò che stiamo facendo con il nostro equipaggio all’interno di una flotta di cui abbiamo voluto far parte in una fase di evoluzione che ci ha visti passare dal Melges 20 al Melges 32. Qui abbiamo ritrovato la consueta grande atmosfera di amicizia e professionalità organizzativa propria della Melges World League”.
Il segnale di avviso per la terza e ultima giornata di regate è fissato alle ore 10.30 di domenica 15 aprile.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, North Sails, Garmin Marine, Lavazza. 
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda, promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.

Si ringraziano i partner locali Alilauro, Medmar, Nastro Azzurro, Costanzo, Cenatiempo.
 
Classifica generale top five Melges World League – Event 1 dopo 3 prove:
MON 2121 MASCALZONE LATINO – Vincenzo Onorato / Paul Goodison (8,1,1): pt. 10
ITA 172 GIOGI – Matteo Balestrero / Branko Brcin (2,7,2): pt. 11
GER 193 WILMA – Fritz Homann / Nico Celon (2,7,2): pt. 13
GER 229 LA PERICOLOSA – Christian Schwoere / Sebastian Col (5,2,7): pt. 14
MON 181 G.SPOT – Giangiacomo Serena di Lapigio (1,11,3): pt. 15
Seguono 9 equipaggi.


MELGES 32 WORLD LEAGUE 2018:
 
Event 1 - Forio d’Ischia, 13 – 15 aprile
Event 2 - Marina di Scarlino, 1-3 giugno
Event 3 -  Riva del Garda, 26 – 28 luglio
Event 4 - Cagliari, 30 agosto – 1 settembre
Event 5 World Championship - Cagliari, 17 – 20 ottobre
 


14/04/2018 18:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Ambrogio Beccaria e Geomag campioni di Francia!

Primo italiano a vincere il Campionato francese in solitario in classe serie (Championnat de France Promotion Course au Large), Ambrogio Beccaria, 27 anni, l’8 dicembre scorso Beccaria ha ricevuto la medaglia d’oro presso il Nautic de Paris

Lazio e Campania: allerta meteo sulle zone costiere per domenica 9 dicembre

Previsti anche venti di burrasca nord-occidentali, con raffiche fino a tempesta, sulla Sardegna in estensione a Sicilia e Calabria

Circolo Vela Gargnano: il bilancio del 2018

Gorla e Centomiglia, il ritorno della classe Star, i successi delle squadre giovanili, l'alternanza scuola lavoro, le Università di Brescia e Padova. Il prossimo anno si annuncia un Settembre a tutta vela con le classi Olimpiche e gli equipaggi azzurri

My Fin vince per il terzo anno il Trofeo Città di Viareggio

I portacolori del Club Nautico Versilia Bresci e Galeassi fanno poker di vittorie di giornata e si aggiudicano anche dell’edizione 2018

Seatec prepara l'edizione 2019

La collaborazione sempre più stretta, efficace e produttiva tra ICE-Agenzia e CarraraFiere porta a Seatec 60 buyer da 25 paesi e una delegazione di giornalisti esteri da 6 paesi

Sydney/Hobart: sarà ancora lotta tra Comanche e Wild Oats XI

Il record è di LDV Comanche, che lo scorso anno ha impiegato 1 giorno, 9 ore, 15 minuti e 24 secondi per coprire le 628 miglia del percorso

Conclusa la Imperia Winter Regatta

Imperia Winter Regatta per le classi 420 e 470: i fratelli Caldari si impongono nei 420 open; Frascari-Lanzetta tra le femmine, mentre il podio dell’olimpica 470 è appannaggio straniero con la vittoria tedesca di Winkel-Cipra

Optimist: presentato al Savoia il Trofeo Campobasso

Il Reale Yacht Club Canottieri Savoia organizza, dal 3 al 5 gennaio 2019, la 26esima edizione del Trofeo Marcello Campobasso, regata velica internazionale voluta dalla Federazione Italiana Vela

Star Sailors League: un bel podio per Diego Negri

Diego Negri centra il primo podio nelle Star Sailors League Finale del 2018 alle Bahamas

Cannes: confermate le Régates Royales nonostante il ritiro di Panerai

La città di Cannes e lo Yacht Club di Cannes (organizzatore dell’evento) saranno felici di dare il benvenuto ancora una volta l’élite della vela classica mondiale nella bellissima baia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci