giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

MELGES 32

Mascalzone Latino al comando del primo evento Melges 32 World League 2018

mascalzone latino al comando del primo evento melges 32 world league 2018
redazione

Dopo la prima giornata di ieri, conclusasi con un nulla di fatto a causa dell’assenza di vento, il campo di regata di Forio d’Ischia ha regalato quest’oggi condizioni perfette (14 nodi da 040 gradi) che hanno permesso la disputa di tre prove. 
Si sono quindi intravisti i primi veri valori in campo e la notizia è che la flotta appare estremamente compatta con protagonisti anche alcuni dei debuttanti nella classe.
Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato (sostituito al timone da Matteo Savelli per impegni del proprio armatore) con la superstar Paul Goodison alla tattica fa valere il ruolo di senatore della flotta e, dopo una prima prova sottotono (8), piazza una doppietta vincente.
Alle spalle dei Mascalzoni è però lotta aperta, con l’altro azzurro Giogi di Matteo Balestrero (affiancato dallo sloveno Branko Brcin alla tattica) distanziato di un solo punto dal leader provvisorio. Al terzo posto il tedesco Fritz Homann (con Nico Celon) che, con tre parziali sempre entro la top 5 (3,5,5), dimostra di avere tutte le carte in regola per pensare in grande in questa tappa e in questa stagione.
Ottime la performance e grandi sorrisi in banchina per due dei quattro team debuttanti assoluti nella Melges 32 World League. Il polacco Waldemar Salata al timone di Casino Royale e l’elvetico Luigi Giannattasio, entrambi provenienti da esperienze agonistiche con la flotta Melges 20.
I due equipaggi “rookie” occupano rispettivamente la settima e la ottava posizione ma entrambi hanno dimostrato di disporre, da subito, di grande velocità non inferiore a quella dei top teams, ottenendo anche ottimi parziali (quarto nella prima prova Don Ino e terzo nella seconda regata Casino Royale).
Nella sfida riservata agli equipaggi corinthian il primato è per ora nelle mani di Homanit del tedesco Kilian Holzapfel (decimo assoluto).
Waldemar Salata timoniere di Casino Royale  - “Una giornata molto positiva per il nostro team, che va al di là delle nostre aspettative. Non vogliamo e non possiamo porci obiettivi ambiziosi in questa nostra stagione di esordio nel Melges 32 dovendo solo lavorare duro per imparare e migliore regata dopo regata. Questo è il nostro approccio e questo è ciò che stiamo facendo con il nostro equipaggio all’interno di una flotta di cui abbiamo voluto far parte in una fase di evoluzione che ci ha visti passare dal Melges 20 al Melges 32. Qui abbiamo ritrovato la consueta grande atmosfera di amicizia e professionalità organizzativa propria della Melges World League”.
Il segnale di avviso per la terza e ultima giornata di regate è fissato alle ore 10.30 di domenica 15 aprile.
La Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, Toremar, North Sails, Garmin Marine, Lavazza. 
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smerarlda, promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.

Si ringraziano i partner locali Alilauro, Medmar, Nastro Azzurro, Costanzo, Cenatiempo.
 
Classifica generale top five Melges World League – Event 1 dopo 3 prove:
MON 2121 MASCALZONE LATINO – Vincenzo Onorato / Paul Goodison (8,1,1): pt. 10
ITA 172 GIOGI – Matteo Balestrero / Branko Brcin (2,7,2): pt. 11
GER 193 WILMA – Fritz Homann / Nico Celon (2,7,2): pt. 13
GER 229 LA PERICOLOSA – Christian Schwoere / Sebastian Col (5,2,7): pt. 14
MON 181 G.SPOT – Giangiacomo Serena di Lapigio (1,11,3): pt. 15
Seguono 9 equipaggi.


MELGES 32 WORLD LEAGUE 2018:
 
Event 1 - Forio d’Ischia, 13 – 15 aprile
Event 2 - Marina di Scarlino, 1-3 giugno
Event 3 -  Riva del Garda, 26 – 28 luglio
Event 4 - Cagliari, 30 agosto – 1 settembre
Event 5 World Championship - Cagliari, 17 – 20 ottobre
 


14/04/2018 18:33:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci