lunedí, 22 gennaio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    ferreti group    azimut yachts    crn    volvo ocean race    porti    vela    fincantieri    yacht d'epoca    giovanni soldini    j24   

ALTURA

Mart d’Este vince la Coppa Italia di Vela d’altura

mart 8217 este vince la coppa italia di vela 8217 altura
redazione

L’ultima giornata di regate della Coppa Italia, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino e dallo Yacht Club Nautiilus, ha decretato Mart d’Este di Edoardo Lepre vincitore della 33ma edizione della Coppa Italia. A bordo dell’’Este 31 un equipaggio di ragazzi con molta esperienza e importanti risultati a livello nazionale e internazionale. 
“Sono molto soddisfatto del risultato – ha dichiarato Edoardo Lepre armatore di Mart d’Este e socio del CVF - nonostante la prima prova sia stata funestata da un errata manovra con lo spinnaker, che ha rischiato di compromettere l’intera regata. I miei complimenti all’equipaggio che è costituito da velisti dei due circoli lidensi, cresciuti sportivamente insieme fin dalle prime esperienze con l’optimist. Allora avversari, poi allievi gli uni degli altri, amici da una vita e ora un team affiatato e competitivo”. 
Causa il maltempo di sabato domenica mattina il mare davanti a Ostia è rimasto formato,  ma il vento da ovest-sudovest che non superava i nove nodi ha permesso al CdR di dare come da programma la partenza della prima prova di giornata alle ore 10,15 con la boa di bolina posizionata a 255°, poi girato e stabilizzato a 255° fino alla fine della regata. Il Comitato di regata presieduto da  Gianfranco Frizzarin, coadiuvato dal segretario generale dell’UVAI Francesco Sette, ha velocizzato al massimo le procedure di partenza per cercare di fare il maggior numero di prove possibili.
La classifica overall finale in ORC e in IRC vede al primo posto Mart d’Este di Edoardo Lepre, seguito da Sagola-Biotrading il GS 37 di Salvatore Fornich. In terza posizione in ORC Nautilus XM l’X35 di Pino Stllitano, mentre in IRC ottima prova di Sly Fox l’332 di Pino Raselli. 
Classifica per classi
Classe 1-2 ORC: primo Meridiana di Sergio Liciani, secondo Splendida stella di Paolo Cavarocchi., terzo Kalima di Franco Quadrana.
Classe 1-2 IRC: primo Vag2 di Alessandro Canova, seguito da Meridiana il di Sergio Liciani e da Splendida stella di Paolo Cavarocchi. 
Classe 3 ORC: primo Sagola-Biotrading di Salvatore Fornich, seguito da Nautilus XM l’X35 di Pino Stllitano e da Suakin II di Francesco Golia.
Classe 3 IRC: primo Sagola-Biotrading di Salvatore Fornich, secondo Sly Fox di Pino Raselli e terzo Suakin II di Francesco Golia.
Classe 4-5 ORC e in IRC: primo Mart d’Este di Edoardo Lepre, secondo un altro Este 31 Globulo Rosso di Alessandro Burzi e terzo TZ Unicasim di Maurizio Grandone.


18/09/2017 11:31:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jules Verne: la sfida di Spindrift parte a mezzogiorno

Dovrebbe partire oggi il tentativo di Spindrift di conquistare il record sul giro del mondo in equipaggio detenuto da Francis Joyon con 40 giorni 23 ore e 30 minuti

Al via la seconda manche all'Invernale del Circeo

In IRC 1 primo CAVALLO PAZZO l'X35 di Enrico Danielli, che recupera su tutta la flotta dopo una partenza non brillantissima

Maggetti e Ciabatti a Miami per la Coppa del Mondo di Vela

"Finalmente nuovamente in gara" dichiara la Maggetti "L'ultima regata è stata in Giappone, lo scorso Settembre in occasione del Campionato del Mondo Assoluto, regata in cui sono riuscita aconquistare un importante 16mo posto"

Jules Verne: Spindrift disalbera ancor prima di partire

Il maxi-tri di Yann Guichard disalbera mentre era in trasferimento verso la linea di partenza per il tentativo di battere il record sul giro del mondo a vela senza scalo, Trofeo Jules Verne

Rete FVG Marinas Network: salgono a 20 i Marina aderenti

La Rete parteciperà alle principali Fiere nautiche europee “Esportiamo la passione per la nautica”

La Four Oarsmen stabilisce il nuovo record mondiale nella Talisker Whisky Atlantic Challenge

La squadra ha completato questa epica sfida in 29 giorni, 14 ore e 34 minuti, battendo l’attuale record mondiale di 2 giorni e il record delle edizioni precedenti della gara di ben 5 giorni

1° Trofeo Nazionale Giangiacomo Ciaccio Montalto

Regata velica commemorativa in occasione del XXXV anniversario dall’omicidio del magistrato Giangiacomo Ciaccio Montalto

Fincantieri con Regione e Sindacati per lo sviluppo del lavoro in Friuli Venezia Giulia

Firmato un protocollo di politica attiva per l’occupazione

Invernale Riva di Traiano: altra giornata no, si pensa ai recuperi

Il vento non riesce a stabilizzarsi sul campo di regata e l'Invernale va incontro ad un'ennesima prova nulla

Custom Line 120’ e Ferretti Yachts 920 premiati alla prima edizione dei Christofle Yacht Style Awards

La cerimonia si è svolta durante il Phuket Rendezvous: Custom Line 120’ ha vinto come “Best International Motor Yacht New Release”, Ferretti Yachts 920 come “Best Exterior Styling”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci