domenica, 25 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

BARCHE A VELA

Marinanow chiude due aumenti di capitale per complessivi €1.2M

La piattaforma online per il noleggio di posti barca e barche in tutto il Mediterraneo Marinanow annuncia la chiusura di due aumenti di capitale per complessivi €1.2M, in parte con prestiti convertibili per 700.000 euro e in parte con un nuovo aumento di capitale per ulteriori 500.000. Ai soci storici, più l’incubatore The Net Value e il fondo United Ventures Ones, si aggiungono l’azienda IT Abinsula e diversi imprenditori privati.
“La nuova iniezione di capitale servirà a sviluppare ulteriormente Marinanow con un particolare focus verso la piattaforma Saas rivolta ai clienti business e a consolidare il mercato del Mediterraneo su cui siamo già presenti con quasi 500 marine delle 1300 totali e 9000 tra imbarcazioni a vela e a motore - ha commentato Alessandro Sestini, CEO e cofounder di Marinanow - Nel 2016 abbiamo gestito oltre 10.000 richieste totali in piattaforma e questo è un segnale forte che ci spinge a investire ulteriormente nell’automazione dei processi di booking e negli investimenti in marketing, sales e promozione per questa stagione 2017”.
Nell’ultimo anno Marinanow ha infatti stipulato accordi importanti sia con la catena di marine ACI Marine Croazia e Marinedi che con i servizi ancillari Navionics, Nautica Italiana e ANSEuropa.
L’implementazione della piattaforma nello specifico riguarda, da una parte, lo sviluppo di un software gestionale (Marinanow Manager) disponibile anche come app per iOS e Android che permette a società di charter e marine di ricevere prenotazioni online tramite il marketplace di Marinanow oppure direttamente sul proprio sito tramite un widget di prenotazioni integrato al booking engine di Marinanow. Dall’altra, un Operator Concierge (Marinanow Agent) dedicato ad agenzie di viaggio, agenzie di servizi, tour operator e strutture ricettive che vogliano prenotare yacht, barche, gommoni e servizi di escursioni in mare per i propri clienti.


01/08/2017 19:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Record per il Nauticsud: in crescita del 13% i visitatori

Trend positivo di vendite per la 45.ma edizione. Award 2018 a Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design ed ai giornalisti Antonino Pane (Il Mattin) e Sandro Donato Grosso (Sky)

Invernale Riva di Traiano: un week end che vale doppio

Si regaterà sabato e domenica per il recupero delle prove perse questo inverno. Iniziano a crescere le iscrizioni alla Roma per 1/2/Tutti

Volvo Ocean Race: alla ricerca del vento

La flotta della Volvo Ocean Race sta affrontando altre ore di navigazione difficile, essendo entrata in pieno in una ampissima zona di aria leggera

Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70 nel Golfo di Biscaglia

L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci