giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

tp52    regate    accademia navale    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50    confitarma    vele d'epoca    mini 6.50    melges 20    platu25    fincantieri   

NAUTICA

Marina Sant’Andrea esempio di sostenibilita’ nel mondo della nautica in Adriatico

marina sant 8217 andrea esempio di sostenibilita 8217 nel mondo della nautica in adriatico
redazione

Marina Sant’Andrea ha fatto della sostenibilità e della valorizzazione dell’ambiente nel quale si trova uno degli elementi cardine del suo processo di sviluppo. E ciò ha prodotto risultati che sono apprezzati da armatori, skipper, ospiti della struttura diportistica che si trova sulle acque dolci del fiume Corno, in Comune di San Giorgio di Nogaro, un miglio nautico a sud di Portonogaro, e a 10’dal Casello autostradale di Porpetto della A4, nel cuore della RivieraFriulana. E’ sufficiente superare il varco di accesso, per verificare la cura con la quale il Marina è stato ottimizzato al fine di consentire agli ospiti di fruire dei servizi loro dedicati, in un’area comunque contigua a una delle zone tecniche più qualificate dell’area. Nella quale, alle cure di specialisti qualificati vengono sottoposte imbarcazioni a vela e a motore dei principali cantieri nautici, dagli scafi di medie dimensioni ai maxi yacht. Un compendio, Marina Sant’Andrea, nel quale è possibile trascorrere la giornata in pieno relax, in attesa di prendere il mare per le suggestive crociere nell’Adriatico. O recuperare le energie per riacclimatarsi con serenità alla vita di ogni giorno, dopo impegnative, ma motivanti traversate. Per fare sì che l’ambiente e la struttura siano sempre più accoglienti, l’azienda di Marina Sant’Andrea ha adeguato il proprio sistema di gestione ai requisiti UNI EN ISO 14001:2015. Per ottimizzare l’integrazione della struttura nell’ambiente naturale, e renderla fruibile al meglio, è stato privilegiato l’utilizzo di energia sostenibile, e sugli aspetti inerenti la salvaguardia dell’habitat e la valorizzazione delle caratteristiche di pregio della struttura è stato coinvolto e motivato il personale, assieme alle ditte esterne che operano nel marina. Coinvolgendo in questo processo anche la clientela. Tra le azioni avviate, vi sono: la razionalizzazione dei punti di raccolta dei rifiuti, il miglioramento della prassi di separazione dei rifiuti nel conferimento ai punti di raccolta, l’aumento del controllo sugli operatori esterni. Inoltre, è stato installato un impianto fotovoltaico da 199 KWh; sono stati sostituiti i corpi illuminanti esterni con lampade a led; è stato sistemata una colonnina di ricarica per i veicoli elettrici. E’ infine stata curata la diffusione capillare delle norme di comportamento tra gli utenti e i frequentatori del Marina.


31/01/2017 11:47:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci