domenica, 22 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

formazione    volvo ocean race    regate    calvi network    melges 20    fraglia vela    cnsm    lega italiana vela    primavela    kitesurf    press    151 miglia    pesca    marina di varazze    superyacht   

PRESS

Marina Cala de’ Medici stringe accordi con importanti cantieri per il varo e la rifinitura di nuove imbarcazioni

marina cala de 8217 medici stringe accordi con importanti cantieri per il varo la rifinitura di nuove imbarcazioni
redazione

Il Porto turistico Marina Cala de’ Medici, nel biennio 2013-2015, ha praticamente raddoppiato il numero delle imbarcazioni presenti in Porto, passando da 300 a 570. L’incremento è stato notevole ed ha attirato l’interesse di importanti cantieri navali i quali hanno stretto accordi con la struttura per il varo delle imbarcazioni appena prodotte proprio a Cala de’ Medici.

Questi accordi, stretti con alcuni cantieri fra i più emergenti ed in piena espansione, implicano che, oltre alla messa in mare, questi cantieri effettuino le lavorazioni finali non presso le loro sedi, dislocate in tutta Italia, bensì presso il Marina. Nel momento in cui l’imbarcazione viene varata a Cala de’ Medici, così, l’allestimento, le rifiniture, ecc., creano un notevole indotto di artigiani contattati in loco per compiere tali lavorazioni.

Questa situazione ha inoltre portato una clientela importante a frequentare la struttura, con imbarcazioni importanti, che richiedono da parte della Direzione Portuale un’attenzione particolare. La Direzione Portuale, infatti, ha dovuto attivare una serie di procedure al fine di tutelare la propria utenza e le sue esigenze, come nel caso delle barriere alle dighe di sotto e sopraflutto, onde impedire ai minorenni di farne un luogo di ritrovo e bivacco, mettendo fra l’altro a rischio la loro incolumità, oppure come nel caso dei pescatori che praticano la loro attività in aree vietate, incagliando le loro lenze nelle trappe delle imbarcazioni, o come, ancora, la necessità di non ormeggiare le imbarcazioni da pesca, che hanno necessità specifiche, come a fianco di imbarcazioni importanti. 


04/08/2016 18:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Banque Polulaire IX: Armel Le Cléac'h racconta la scuffia e il salvataggio

Un elicottero della Marina Reale del Marocco li ha tratti in salvo nel pomeriggio e trasportati a Casablanca

Marina Cala de' Medici, rimettiti in forma con Ego e Volvèr

È un’attività aperta a tutti, è sufficiente iscriversi

North Sails invela il Farr 400 Freccia del Chienti

Ad occuparsi del progetto vele è stato Stefano Schiaffino del team North Sails che, su mandato di Paniccia, ha sviluppato un set completo, pensato per coprire qualsiasi regime di vent

Tutti i vincitori della Garmin Marine Roma per 1/2/Tutti

O' Guerriero si prende la rivincita sul secondo posto in reale perso per soli 8" e vince la Roma per Tutti in IRC e ORC. Conferma del primo posto di Fantini. Alberto Bona e Oris D'Ubaldo vincono la X2 in IRC e ORC

Al via la campagna di solidarietà 2018 di Nave Italia

Equipaggi “speciali” da tutta Italia e dall’estero navigheranno per progetti di educazione, formazione, riabilitazione e inclusione sociale

Evo Yachts torna negli USA per il Newport Boat Show

Prossima tappa: Newport Boat Show. Dal 19 al 22 aprile Il cantiere partenopeo sarà presente a uno dei saloni più attesi della stagione grazie alla nuova partnership con Walter Johnson Yachts

Campionato Italiano per Club 2018: al via la 1ª tappa di selezione

L'evento è organizzato dal Circlo Vela Antignano insieme all’Accademia Navale di Livorno e farà parte del programma velico della celebre “Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

Perini Navi partecipa a YARE 2018

Perini Navi ospiterà i workshop dedicati a comandanti, yacht manager e imprese, che potranno confrontarsi su temi specifici di interesse per il mercato del refit

Mostre: apre domani "D'Aprés la nature" personale di Virgilio Guzzi

l percorso stilistico dell'artista, scomparso 40 anni fa, ha attraversato i decenni più fervidi della storia mondiale dell’arte, partendo da una impostazione ottocentesca sino a giungere alla sua personale scomposizione del reale

Palumbo Superyachts annuncia la vendita del nuovo Columbus S 50 mt

Esterni ed interni portano la firma di Luca Dini Design, al secondo motoryacht venduto per Palumbo Superyachts dopo il nuovo ISA Alloy 43 metri attualmente in costruzione presso il cantiere italiano di Ancona

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci